Autore High (stone roses)   Euro
10,00
Titolo up and down  
supporto 12" edizione originale          stereo  
anno 1990 stampa uk etichetta   london   codice 600078

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
Prima stampa inglese, copertina lucida, etichetta bianca e nera con scritte bianche sul lato A, nera con scritte bianche sul B, 12", pubblicato in Inghilterra nel 1990, prima di "Take your time" e dopo il 12"del debutto "Box set go", giunto al n.53 delle classifiche inglesi, e contenente i suguenti brani: "Up and down", stessa versione dell'Lp "Somewhere soon" e gli inediti "Make it happen" e "Bombay mix". Gli High si formano a Manchester alla fine degli anni '80 ad opera dell'ex Stone Roses Andy Couzens, al quale si uniscono John Matthews, Simon Davy e Chris Goodwin, proveniente dagli Inspiral Carpets. Il gruppo si inserisce nella scena di ''Madchester'' allora in pieno rigoglio, situandosi sul versante di essa maggiormente esposto al rock (Charlatans, Inspiral Carpets). La London li mette sotto contratto, forse sull'onda dell'entusiasmo per i gruppi di Madchester e gli High pubblicano il primo 12'' nel 1990, ''Box set go'', contraddistinto da un pop rock psichedelico influenzato dagli Stone Roses come dai Byrds. I successivi singoli ed il primo album ''Somewhere soon'' (1990) entrano in classifica in patria, senza raggiungere i piani alti. Fortemente legati alla scena di Madchester, gli High risentono pesantemente della sua rapida caduta e, dopo aver dato alle stampe il secondo album ''Hype'' (1992) si sciolgono di li' a poco.    
   
     
altri titoli di High (stone roses)    

Cerca titoli di High (stone roses) nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (up and down ) su Youtube Music o Spotify


Cerca High su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail