Autore Telegraph avenue   Euro
28,00
Titolo Volumen 2 (+ bonus track)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1975 stampa eu etichetta   munster   codice 3514456

aiuto
 

versione per stampa
Copertina senza codice a barre, inserto con foto e note. Ristampa del 2022 ad opera della Munster, la prima in assoluto in vinile, pressoché identica alla rara prima tiratura ma con una bonus track ("If the sun refused to shine", incisa nel 1972, posta alla fine della seconda facciata, già inserita nella ristampa su cd del 2007 di questo album). Originariamente pubblicato nel 1975 dalla Mag in Perù, il secondo album, succesivo all'eponimo primo lp del 1971 e precedente "Telegraph ave III" (2011). Considerato l'ultimo album classico dell'epoca d'oro del rock peruviano (intercorsa fra il 1965 ed il 1975), fu inciso da Bo Ishikawa (chitarra, voce, flauto), Walo Carrillo (batteria, voce), German Cabieses (chitarra, armonica, voce), Chachi Lujan (voce, tastiere, synth) e Alex Nathanson (basso, voce), l'album sintetizza il pop degli ultimi Beatles con un sound più duro e rock che si avvicina al glam e tracce folk, un po' hippie, un po' andine. Le belle armonie vocali, che configurano un cantato molto melodico ed avvolgente, presentano influssi sia beatlesiani che della West Coast statunitense. Gruppo fra pop, rock west coast, soul e musica latina, i Telegraph Avenue si formarono in Peru' nel 1970, dopo il ritorno del cantante Bo Ichikawa da un soggiorno a San Francisco. Il gruppo pubblico' due album: il primo eponimo vide la luce nel 1971, mentre il successivo ''Vol. 2'' usci' nel 1974; si sciolsero di li' a poco, dopodiche' il cantante ed il batterista fondarono i Tarkus insieme ad altri musicisti.    
   
     
altri titoli di Telegraph avenue    

Cerca titoli di Telegraph avenue nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Volumen 2 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Telegraph avenue su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail