Autore Watson johnny guitar   Euro
26,00
Titolo Giant (ltd. rsd 2018 coloured vinyl)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1978 stampa eu etichetta   lmlr   codice 3514110

aiuto
 

versione per stampa
Edizione limitata a 2000 copie, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DEL 21 APRILE 2018, vinile di colore blu semitrasparente, inner sleeve con grande logo DJM, inserto esterno ripiegato attorno alla costola. Ristampa del 2018 ad opera della LMLR, pressoché identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1978 dalla DJM nel Regno Unito e negli USA, dopo "Funk beyond the call of duty" (1977) e prima di "What the hell is this?" (1979), questo album rientra nella fase funk e disco di Watson. Ancora una volta, Watson suona quasi tutti gli strumenti, accompagnato solo dal batterista Emry Thomas e da alcune coriste; l'album si allontana ancor di più dal blues rispetto ai suoi lp immediatamente precedenti, non viene impiegata alcuna sezione di ottoni, i ritmi si fanno più vivaci e ballabili, in stile disco ma con una forte inflessione funk, la chitarra, le tastiere ed il sintetizzatore sono in primo piano, ma rimane immutata la verve spiritosa di Watson. Questa la scaletta: "Miss frisco (queen of the disco)", "Tujours amour", "Gangster of love", "Guitar disco", "Wrapped in black mink", "You can stay but the noise must go", "Baby face (she said do do do do)". Artista afroamericano dal talento versatile, capace di reinventarsi piu' di una volta nel corso della sua carriera, il texano Johnny ''Guitar'' Watson (1935-1996) e' ricordato soprattutto come un grandissimo chitarrista, uno dei migliori della West Coast in ambito blues negli anni '50 (si era trasferito ancor adolescente a Los Angeles), con uno stile potente e travolgente: si ascolti ad esempio la sua futuristica ed aggressiva ''Space guitar'' del 1954. Watson sapeva sorprendere anche con la sua versatilita': nel 1963 lo ascoltiamo in veste di pianista e cantante jazz in uno dei suoi primi album, ''The blues soul of'', ma soprattuto assistiamo alla sua metamorfosi in senso funk negli anni '70, che gli frutto' successi come ''A real mother for ya'' e ''Superman lover''. La sua carriera prosegue negli anni '80 e '90, fra alti e bassi, e riceve una nomination per un grammy con il suo album ''Bow wow'' del 1994.    
   
     
altri titoli di Watson johnny guitar    

Cerca titoli di Watson johnny guitar nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Giant ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Watson johnny guitar su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail