Autore Aa.vv. (jimmy page, jeff beck, eric clapton, john mayall)   Euro
24,00
Titolo White boy blues  
supporto LP2 edizione originale          stereo  
anno 1965 stampa uk etichetta   castle communications   codice 334291

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
Doppio album, l' originale stampa inglese del 1985, con copertina completamente diversa da quella americana del 1984 su Compleat, copertina apribile senza barcode, label bianca con scritte e logo neri, catalogo CCSLP103. Pubblicata nel 1984 dalla Compleat negli USA e nel 1985 dalla Castle Communications nel Regno Unito, questa antologia compila venti brani tratti dalle tre fondamentali compilations manifesto edite dalla Immediate nel 1968 con i titoli di "Blues anytime vol. 1", "Blues anytime vol. 2" e "Blues anytime vol. 3": si tratta di sessioni risalenti per lo più al periodo 1965 – 1967, effettuate per la Immediate di Andrew Oldham da diversi musicisti britannici legati al movimento blues del Regno Unito, da Eric Clapton a Jimmy Page, dai Bluesbreakers di John Mayall al futuro Fleetwood Mac Jeremy Spencer ed ai Santa Barbara Machine Head, oscura formazione blues in cui militavano nientemeno che Twink, Jon Lord (futuro Deep Purple), Ronnie Wood (futuro Faces e Rolling Stones) e Kim Gardner (dei Creation). Forse non immediatamente mirate ad una pubblicazione commerciale (furono infatti pubblicate solo nel 1968 su quelle tre compilations), queste tracce rivelano comunque una parte importante della genesi del British blues ed anche dei suoi intrecci con il rock, attraverso i contributi di mostri sacri come Clapton, Page e Jeff Beck, evidenziando il loro contributo all'idioma e la loro maturazione prima della consacrazione a stars; non va dimenticata la presenza anche di brani degli All Stars di Cyril Davies, altro gruppo fondamentale guidato da questo pioniere del blues inglese morto prematuramente nel 1964. I brani suonati insieme da Clapton e Page furono incisi insieme a membri dei Rolling Stones: Mick Jagger (armonica), Charlie Watts (batteria), Ian Stewart (piano) e Bill Wyman (basso). Questa la scaletta: Eric Clapton, "Snake drive", "West coast idea"; Eric Clapton & Jimmy Page, "Choker"; John Mayall & the Bluesbreakers, "I'm your witchdoctor"; Eric Clapton, "Tribute to elmore"; Eric Clapton & Jimmy Page, "Freight loader", "Miles road"; John Mayall & the Bluesbreakers, "Telephone blues"; Eric Clapton & Jimmy Page, "Draggin' my tail"; The All Stars featuring Jimmy Page, "Down in the boots"; The All Stars featuring Jeff Beck, "Steelin'", "Chuckles"; The All Stars featuring Jimmy Page, "L.A. Breakdown"; The All Stars featuring Nicky Hopkins, "Piano shuffle"; Cyril davies & The All Stars, "Someday baby"; Santa Barbara Machine Head, "Porcupine juice", "Rubber monkey", "Alber"; Jeremy Spencer, "Who's knocking", "Look down at my woman".    
   
     
altri titoli di Aa.vv. (jimmy page, jeff beck, eric clapton, john mayall)    

Cerca titoli di Aa.vv. (jimmy page, jeff beck, eric clapton, john mayall) nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (White boy blues ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Aa.vv. su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail