Autore Greenfield dave and j.j. burnel (stranglers)   Euro
10,00
Titolo Fire and water (ecoutez vos murs)  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1983 stampa uk etichetta   epic   codice 333574

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Good  

versione per stampa
Copia con alcuni segni di usura sulla copertina, visibili soprattutto sul retro, prima stampa inglese, senza barcode, label azzurra fumata con scritte nere e logo Epic giallo e bianco in alto, catalogo EPC25707. Pubblicato nel dicembre del 1983 dalla Epic nel Regno Unito, non uscito negli USA, questo è l'unico album in collaborazione a due fra il tastierista ed il bassista degli Stranglers, Dave Greenfield e J.J. Burnel. "Fire and water" fu utilizzato come colonna sonora del film "Ecoutez vos murs" diretto da Vincent Coudanne. L'album, con l'eccezione del brano "Detective privée" (il cui testo fu scritto da D. Buxim), è stato scritto, suonato e prodotto interamente dai due autori, che si sono avvalsi della voce di Maggie Reilly per la canzone "Rain & dole & tea". Si tratta di un disco prevalentemente elettronico, dominato da tastiere, sintetizzatori e da percussioni elettroniche, stilisticamente orientato verso il synth pop sulla prima facciata, più verso il post punk sulla interessante seconda side, che include pezzi come la sperimentale "Trois pedophiles pour eric sabyr", l'ombrosamente psichedelica e pulsante "Nuclear power (yes please)", la distesa ambient di "Consequences". Apparsi sulle scene in coincidenza della primissima ondata punk del 1976, gli Stranglers ne cavalcano da subito l'onda, distinguendosi, però, per capacità tecniche fuori dal comune, dalle centinaia di band che in quello stesso anno pullulano dagli scantinati di ogni città inglese. Assieme ai Damned, agli Ultravox e ai Clash, sono fra i primi gruppi punk britannici a ottenere un contratto discografico e a scalare le classifiche mainstream del loro paese. La line up è particolare per una punk band: alla voce e chitarra di Hugh Cornwell, il cui timbro cavernoso e insieme beffardo sarà un punto di riferimento per tante future band, al corposo basso di Jean Jacques Burnel e al piglio nerboruto del sinistro batterista Jet Black, va ad aggiungersi il virtuoso Hammond (e synth) di Dave Greenfield, parente prossimo di quella "old school" che proprio in quegli anni mostrava i segnali eclatanti di una crisi già latente. Greenfield, comunque, non avrebbe certo sfigurato nemmeno alle prese con i funambolismi propri dei precedenti movimenti rock, fossero stati psichedelici o progressivi. Ciò che al contrario accomuna gli strangolatori ai cliché del nuovo movimento, sono la forte vena dissacrante e una composizione molto scarna e aggressiva, per quanto resa paradossalmente quasi barocca dalla presenza delle tastiere, le cui micro-divagazioni, unite a quelle della sezione ritmica, assumono spesso un sapore psichedelico.    
   
     
altri titoli di Greenfield dave and j.j. burnel (stranglers)    

Cerca titoli di Greenfield dave and j.j. burnel (stranglers) nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Fire and water ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Greenfield dave and j.j. burnel su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail