Autore Dupree champion jack   Euro
18,00
Titolo Blues roots vol. 8  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1959 stampa ger etichetta   storyville   codice 317236

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
Prima stampa tedesca, copertina senza barcode e con scritta ''blues roots'' in rilievo sul fronte, label bianca con triangolo rosso in basso e nera in alto, scritte bianche e nere lungo il bordo, nere al centro e logo Storyville bianco e rosso in alto, catalogo 6.23707. Pubblicata nel 1979 dalla Storyville, questa raccolta presenta dodici brani tratti da precedenti album pubblicati dalla stessa etichetta, e registrati da Champion Jack Dupree fra il 1959 ed il 1964 a Copenhagen, in parte con il solo bluesman alla voce ed al piano, in parte con accompagnamento di altri strumentisti. Questa la scaletta, con date di registrazione: ''Drive 'em down special'' (5/6/62), ''Tee-na-nee-na'' (15/6/62), ''Poor house blues'' (4/10/61), ''When things go wrong'' (29/12/59), ''Please don't dog your woman'' (15/6/62), ''New Vicksburg blues'' (29/12/59), ''Doctor Dupree blues'' (2/2/64), ''Bring me flowers while I'm living'' (15/6/62), ''In prison for too long'' (2/2/64), ''Free and equal'' (4/10/61), ''I had a dream'' (29/12/59), ''Drinkin' wine spoo-dee-oo-dee'' (2/2/64). Uno dei maggiori pianisti del blues, Champion Jack Dupree (1909-1992) nasce a New Orleans. Rimasto orfano in tenera eta' fini' in un orfanotrofio della citta', imparando successivamente a suonare il piano blues. Lascio' New Orleans intorno al 1930 per recarsi nel nord degli Stati Uniti, dove si dedico' al pugilato combattendo ben 107 incontri; dopo aver appeso i guantoni si concentro' sulla sua carriera musicale, cominciando ad incidere per la Okeh nel 1940. La sua carriera si interruppe momentaneamente durante la guerra (fini' anche prigioniero dei giapponesi per due anni), riprendendo dopo il conflitto, principalmente a New York, dove incideva anche con vari pseudonimi per aggirare limitazioni contrattuali con le case discografiche. Il suo periodo su King (1953-55) e' considerato uno dei migliori. Dopo l'acclamato album ''Blues from the gutter'' (1958), Dupree si stabilisce in Europa nel 1959, dove vive pressoche' ininterrottamente fino alla morte, sopraggiunta nel 1992. Il suo stile pianistico e' fortemente influenzato da quello di New Orleans, in particolare dal boogie-woogie, semplice e diretto, che si abbina con il suo canto potente e le sue canzoni di vita di strada, condite da senso dell'umorismo.    
   
     
altri titoli di Dupree champion jack    

Cerca titoli di Dupree champion jack nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Blues roots vol. 8 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Dupree champion jack su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail