Autore Allman brothers band   Euro
27,00
Titolo live at fillmore west, closing night 27th june 1971  
supporto lp2 edizione nuovo          stereo  
anno 1971 stampa eu etichetta   dbqp   codice 3028515

aiuto
 

versione per stampa
doppio album, realizzato nel 2022; REGISTRATO IN REALTA' AL FILLMORE EAST DI NEW YORK, E NON AL FILLMORE WEST DI SAN FRANCISCO A CUI SI RIFERISCE ERRONEAMENTE IL TITOLO. Riproposizione di materiale gia' uscito in passato in altre pubblicazioni private, contiene quattro facciate registrate dal vivo il 27 giugno del 1971 al Fillmore East di New York, poche settimane prima dell' uscita dell' epocale live "At Fillmore East" dalla grande southern band americana. Ecco nel dettaglio: "Introduction", "Statesboro Blues", "Don’t Keep Me Wonderin’ ", "Done Somebody Wrong", "Midnight Rider", "In Memory of Elizabeth Reed", "Hot Lanta", "Whipping Post", "You Don’t Love Me", "Soul Serenade" (encore). I fratelli Duane e Gregg Allman , nati a Nashville, dopo anni di esperienze in piccoli gruppi formarono gli Allman Joys nel '66, incidendo un 45 giri che passo' inosservato ed un album pubblicato solo nel '73 . A Los Angeles formarono gli Hour Glass , incidendo due lavori per la Liberty, per poi tornare in Florida, dove, con l' aiuto dei 31st of February, incisero un singolo e dell' altro materiale che vedra' la luce nel '71 ("Duane & Gregg"). Solo nel 1969, con la chitarra di Duane divenuta nel frattempo tra le piu' richieste dagli artisti piu' disparati (Aretha Franklin, Wilson Pickett, Otis Rush, Delaney & Bonnie, Laura Nyro, Derek and the Dominoes, tra gli altri) nacque la Allman Brothers Band, che impose presto il suo torrido southern blues-rock nelle classifiche americane, anche grazie al supporto di interminabili e straordinarie tournee in giro per gli States. Dopo la morte tra la fine del '71 e l' inizio del '72, in incidenti stradali tragicamente simili, di Duane Allman e del bassista Barry Oakley, sostituiti dal bassista Lamar Williams e dal tastierista ex Sundown Chuck Leavell, il suono del gruppo si ammorbidi' non poco, tanto da potersi ormai definire "country sudista" nell' ottimo "Brothers and Sisters" ed in "Win Loose or Draw", gia' sottotono ed ultimo album in studio prima di un burrascoso scioglimento e di una reunion parziale che produsse ancora dei modesti lavori tra il '79 e l' 81. Piu' interessanti e motivate alcune delle prove dei progetti "laterali" dei musicisti: il chitarrista Richard "Dickey" Betts ed i suoi Great Southern, i Sea Level di Chuck Leavell, di Lamar Williams e del batterista Johnny Lee Johanson e del bassista Lamar Williams, i dischi della Gregg Allman Band e quant' altro.    
   
     
altri titoli di Allman brothers band    

Cerca titoli di Allman brothers band nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (live at fillmore west, closing night 27th june 1971 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Allman brothers band su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail