Autore Bowie david   Euro
150,00
Titolo toy (lost 2001 album)  
supporto lp edizione nuovo          stereo  
anno 2001 stampa eu etichetta   iso records / parlophone   codice 3027756

aiuto
 

versione per stampa
Box di sei 10", contenuto in un box con copertina rigida, con adesivo di presentazione sul cellophane. Pubblicato per la prima volta ufficialmente in vinile in questa edizione del gennaio 2022, "Toy" e' l' album che il "Duca Bianco" avrebbe dovuto pubblicare tra il 2001 ed il 2002, registrato tra il luglio e l' ottobre del 2000 a New York City, nato dal progetto di proporre delle nuove versioni di vecchi brani dell' artista, tra i suoi meno noti della primissima produzione del '60, a cui pero' si aggiunsero man mano dei nuovi episodi, fino al punto che il progetto originario venne infine abbandonato per portare piuttosto a quello che sara' presto "Heaten", nel 2002. L' album conferma la ritrovata vena di Bowie messa in mostra con il bell' album "Hours" del 1999. Tra i vecchi brani "Liza Jane", originariamente suo primo singolo, pubblicato originariamente a nome Davie Jones with the King Bees, "Silly Boy Blue", originariamente nel primo album "David Bowie", e poi ancora rielaborazioni di "I Dig Everything", "Baby Loves That Way", "In The Heat Of The Morning", "The London Boys" e "Conversation Piece". Tra i nuovi brani, "Baby Loves That Way”, “Shadow Man” e “You’ve Got A Habit of Leaving” compariranno come b-sides di singoli tratti dal successivo album "Heaten". I primi due 10" contengono i dodici brani che si possono ricondurre a quello che sarebbe stato l' album "Toy", i successivi 10" sono denominati "Alternatives & Extras" (il terzo e quarto 10") e "Unplugged & Somewhat Slightly Electric" (il quinto e sesto 10"), e contengono versioni diverse dei brani di "Toy" ed altri brani ancora", outtakes o demos dell' album.    
   
     
altri titoli di Bowie david    

Cerca titoli di Bowie david nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (toy ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Bowie david su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail