Autore Baxter les   Euro
19,00
Titolo Ritual Of The Savage (Le Sacre Du Sauvage) + 2 tracks  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1951 stampa eu etichetta   waxtime in color   codice 3026828

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa del 2021, edizione limitata in vinile giallo, pesante 180 grammi, copertina pressoche' identica sul fronte a quella della originaria tiratura, con note supplementari sul retro e due tracce aggiunte per l' occasione "Simba" e "Wotuka", registrate nel maggio del 1955. Originariamente pubblicato nel 1951 dalla Capitol negli USA come 10", contenente otto brani, quindi ripubblicato nel 1955 dalla stessa Capitol come lp con quattro brani in piu', provenienti dalle sessions del luglio 1955 che produssero anche l' album "Tamboo!", uno dei primi album di Les Baxter, considerato uno dei piu' importanti ed influenti lavori nell'ambito dell'exotica. ''Ritual of the savage'' e' un groviglio di pop orchestrale e sonorita' di vaga ispirazione tropicale e tribale, che dipinge in modo ingenuo (e fa parte del suo fascino) esotici paesaggi sonori che talora richiamano il Brasile (''Quiet village''). Considerato uno dei padri dell'exotica, insieme a Martin Denny, il detroitiano Les Baxter (1922-1996) è stato un pioniere dell'uso del theremin, strumento entrato anche nell'universo rock, avendo realizzato con esso un influente album, ''Music out of the moon'', già nel 1948, lavoro che contribuì alla genesi dello space age pop; nel 1951 incise il suo album ''Ritual of the savage'', considerato uno dei più rilevanti lp di exotica, e collaborò come compositore, conduttore ed arrangiatore in alcune delle prime opere di Yma Sumac, come ''Voice of the xtabay'' (1950). Ha anche lavorato molto con le colonne sonore, componendone più di cento.    
   
     
altri titoli di Baxter les    

Cerca titoli di Baxter les nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Ritual Of The Savage ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Baxter les su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail