Autore Adolescents   Euro
31,00
Titolo return to the black hole - live 1989 (yellow vinyl)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1989 stampa usa etichetta   nickel and dime / manifesto   codice 3025290

aiuto
 

versione per stampa
edizione limitata (pare in 500 copie), in vinile giallo. Per la prima volta realizzato in vinile in questa edizione del 2020, l' eccellente live album uscito per la prima volta nel settembre 1997 per la Amsterdamned ma solo in cd (questa edizione vinilica contiene una traccia in piu' rispetto al cd), e contenente la splendida testimonianza (ottima anche la qualita' di registrazione) di un concerto eseguito nel dicembre 1989 al Reseda Country Club di Reseda, California(non meglio precisata la data), in quella che pare sia stata la seconda volta (la prima durante il 1986) che la magnifica e storica hardcore punk band di Orange County, California, si riuniva con la line up che aveva caratterizzato il periodo "aureo" della sua attivita', quello che va dal 1980 al 1981, e durante il quale il gruppo diede vita al suo primo album, il capolavoro "Adolescents" (1981), che poi sarebbe stato seguito dall' eccellente "Brats in Battalions" nel 1987 e da "Balboa fun zone" nel 1988, registrati pero' con una formazione parecchio cambiata. Fanno il loro ritorno quindi Tony Adolescent alla voce e Casey Royer alla batteria, accanto al bassista Steve Soto, ed alle chitarre di Rikk e Frank Agnew. Accadra' nuovamente nel 2001 che questa line up al completo si ritrovera' insieme (ma le storie musicali di questi musicisti non avrebbero mai smesso di intrecciarsi negli anni negli Adolescents e in vari altri progetti); qui l' evento porta ad un concerto elettrizzante e travolgente, con diciotto serratissimi brani, tra cui gran parte di quelli contenuti nel gia' citato primo album del gruppo (bastino brani come "No Way, "Amoeba" e la sempre stupefacente "Kids on The Black Hole"), qualche altro classico della band, come "Welcome To Reality", e qualche cover, come "All Day and All of the Night" dei Kinks, "I Got a Right" (Iggy & the Stooges) e "The House of the Rising Sun". Questa la scaletta completa: "No Way", Who Is Who", "Word Attack", "Self Destruct", "L.A. Girl", "Brats In Battalions", "Welcome To Reality", "Wrecking Crew", "Do The Eddy", "I Love You", "Losing Battle", "Creatures", "All Day And All Of The Night", "Rip It Up", "Amoeba", "Kids Of The Black Hole", "I Got A Right", "House Of The Rising Sun". Rikk Agnew (gia' in una delle primissime line up dei Social Distortion, poi autore dopo l' album d'esordio degli Adolescents di un bellissimo album solista, con i Christian Death dell'immenso "Only Theatre of Pain" e con i D.I.), registrera' nel '90 il suo secondo album solista, mentre Soto e Frank Agnew formeranno i Joyride. Non sara' comunque l' ultima volta che gli Adolescents si faranno vivi.    
   
     
altri titoli di Adolescents    

Cerca titoli di Adolescents nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (return to the black hole - live 1989 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Adolescents su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail