Autore Vicious sid (sex pistols)   Euro
28,00
Titolo live at max's 1978  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1978 stampa ita etichetta   get back   codice 259242

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
L' originale stampa, in vinile nero pesante 180 grammi, copertina lucida senza barcode (con adesivo Siae metallizzato sul retro), etichetta nera con scritte bianche e gialle, catalogo GET57. Pubblicato dalla italiana Get Back nel 2000, questo album contiene diciassette brani registrati dal vivo, tratti da due dei pochi concerti effettuati al Max's Kansas City di New York nel settembre del 1978, concerti da cui gia' nel dicembre 1979 era in gran parte stato tratto l' album ufficiale "Sid Sings". Sid, qui soltanto cantante, si avvalse per questi pochi concerti di una notevolissima band, ovvero gli Idols, poi senza di lui autori di un singolo su Ork Records, con l' inglese Steve Dior alla chitarra (presto nei London Cowboys) ed i due ex-New York Dolls Jerry Nolan (alla batteria, redice dall' esperienza con gli Heartbreakers) ed Arthur Kane (al basso). L' ex bassista dei Sex Pistols, e vera icona del punk rock inglese nei suoi aspetti piu' autodistruttivi, mise in piedi la band piu' che altro per raggranellare i soldi per le copiose dosi di eroina di Sid stesso e della sua compagna Nancy Spungen, che morira' a pochi giorni di distanza (il 12 ottobre) accoltellata in circostanze mai del tutto chiarite, probabilmente dallo stesso Sid in uno stato di assoluta confusione mentale. Sid si rivela un ottimo animale da palcoscenico eseguendo versioni grezze e devastate, ma davvero efficaci nonostante la grezzissima registrazione, di brani (alcuni presenti in due versioni tratte evidentemente da concerti diversi) di Sex Pistols ("Belsen Was a Gas"), New York Dolls ("Take a Chance on Me"), Heartbreakers ("Chatterbox" e "Chinese Rock"), Stooges ("I Wanna Be Your Dog" e "Search & Destroy"), Monkees ("Steppin' Stone"), Eddie Cochran ("Something else"), Dave Berry ("No Lip"), oltre al classico successo di Frank Sinatra "My Way", che era anche stata incisa in studio a Parigi pochi mesi prima. Gia' "The Great Rock'n'roll Swindle" e soprattutto "Some Product: Carry On Sex Pistols", qualche mese prima, avevano dato il via alla interminabile serie di speculazioni sulle ceneri dei Sex Pistols; questa, sebbene animata da intenti lucrosi squallidissimi, e' una delle poche che abbiano in qualche modo lasciato il segno.    
   
     
altri titoli di Vicious sid (sex pistols)    

Cerca titoli di Vicious sid (sex pistols) nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (live at max's 1978 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Vicious sid su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail