Autore R.e.m.   Euro
150,00
Titolo New adventures in hi-fi  
supporto lp2 edizione originale          stereo  
anno 1996 stampa ger etichetta   warner bros   codice 255489

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
La prima molto rara stampa europea, pressata in Germania, del doppio album, copertina lucida apribile con barcode, etichette argento e catalogo 9362-46320-1. Uscito nel settembre del 1996, tra il precedente "Monster" ed il successivo "Up", giunto al primo posto della classifica inglese ed al secondo di quella americana, e' uno dei dischi meno immediati e piu' complessi della band di Athens, Georgia, dominato per motivi ed aspetti diversi dalle personalita' normalmente in secondo piano nella band: musicalmente il bassista Mike Mills si adopera piu' che mai con le tastiere, con splendidi risultati; ma soprattutto, il batterista Bill Berry aveva subito un anno prima una grave emorragia celebrale e davvero la band, all' apice del suo successo, aveva ricevuto una visita dallo spettro della morte, uscendone vittoriosa. Ecco quindi un disco in cui i R.e.m. riescono, ancora una volta, a stupire, sempre uguali a se stessi eppure diversi..., tra momenti quasi spettrali ed introversi ed altri in in cui e' rintracciabile una ritrovata gioia di suonare insieme (ma sara' l' ultima volta, con Berry...). Un altro grande disco di un gruppo che ha cambiato il volto della musica non solo americana negli anni '80, mantenendo sempre alto, nel decennio successivo, il livello qualitativo dei suoi lavori. Ospite alla voce patti smith, nella bella "E-bow the letter", scelta anche come singolo apripista dell' album. La sigla R.E.M. e' l'acronimo di Rapid Eye Movement la fase del sonno in cui si sogna, secondo altre leggende il nome fu scelto sfogliando le pagine di un dizionario o leggendolo sul muro di una chiesa. Nell'arco degli ultimi venticinque anni, i R.E.M. sono stati riconosciuti come uno dei gruppi piu' importanti per la definizione dell'estetica della musica underground degli Stati Uniti. La loro influenza, infatti, si estende ancora oggi in moltissime formazioni e etichette e scene musicali. In un panorama musicale affollato di elettronica patinata, di hard-rock dozzinale e di rigurgiti nostalgico-punkeggianti il gruppo di Athens traccia una sua peculiare via al successo, che imbocca sobri binari acustici, e passa attraverso il recupero di certe sonorita' sixties (Byrds, Who e Velvet Underground su tutti), combinate con il punk e la new wave (Patti Smith, Wire, Gang Of Four). Le chitarre arpeggiate e folkeggianti di Peter Buck, il basso corposo di Mike Mills, il forte contrappunto ritmico e la percussione country di Bill Berry, l'aria trasognata e le cantilene stralunate, intonate nel suo tipico registro nasale da Michael Stipe, contribuiscono a creare un impasto di acustica ed elettronica, melodia ed energia, rock rurale americano, psichedelia e punk. Attingendo alle fonti piu' pure della tradizione americana, al roots-rock e al folk d'annata, i Rem rigenerano quei suoni, aggiornandoli al tempo del post-punk e del pre-grunge. Austera classicita' e desolazione metropolitana si saldano cosi' in un pugno di canzoni tanto in apparenza semplici quanto certosinamente rifinite.    
   
     
altri titoli di R.e.m.    

Cerca titoli di R.e.m. nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (New adventures in hi-fi ) su Youtube Music o Spotify


Cerca R.e.m. su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail