Autore Vaughan stevie ray   Euro
37,00
Titolo live at carnegie hall (4/10/1984)  
supporto lp2 edizione nuovo          stereo  
anno 1984 stampa eu etichetta   music on vinyl   codice 2118581

aiuto
 

versione per stampa
doppio album in vinile 180 grammi per audiofili, copertina lucida, inserto formato lp con foto e note, etichetta "custom" fotografica, adesivo di presentazione sulla busta esterna plastificata. Uscito in vinile per la prima volta in questa edizione realizzata dalla Music on Vinyl nel 2015, originariamente pubblicato solo su cd nel 1997 dalla Epic, questo doppio album splendidamente registrato contiene i quattordici brani della performance dal vivo del 4 ottobre del 1984 alla Carnegie Hall di New York, tenuta a scopo benefico dal grande chitarrista texano con i suoi Double Trouble, "sold out" di fronte a 2200 spettatori. Tra il secondo album "Couldn't Stand The Weather" ed il terzo "Soul to soul", gia' considerato da molti, come da presentazione on stage del concerto, come uno dei piu' grandi chitarristi di tutti i tempi, Vaughan da' vita ad un concerto tra i piu' leggendari della sua purtroppo breve carriera, che vide il suo gruppo raggiunto, nella seconda meta' del concerto, da ospiti come il fratello Jimmie Vaughan alla chitarra ritmica, Dr.John alle tastiere, il batterista George Rains, la sezione fiati della Roomful of Blues, e la cantante Angela Strehli. Tra i brani, "Testify" degli Isley Brothers, "Voodoo Child (Slight Return)" di jimi Hendrix, "Tin Pan Alley", "The Sky Is Crying" di Elmore James e "Cold SHot" di W. C. Clark, ed ancora covers di brani di Larry Davis, Buddy Guy, Guitar Slim, Albert King, Jackie Wilson e Albert Collinsin, ma anche brani originali come "Love Struck Baby", "Honey Bee", "Couldn't Stand the Weather" e "Rude Mood".    
   
     
altri titoli di Vaughan stevie ray    

Cerca titoli di Vaughan stevie ray nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (live at carnegie hall ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Vaughan stevie ray su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail