Autore Renaissance   Euro
23,00
Titolo delane lea studios 1973  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1973 stampa usa etichetta   purple pyramid   codice 2112378

aiuto
 

versione per stampa
Pubblicazione del novembre 2015 (sebbene il retrocopertina indichi 2016), a cura della Purple Pyramid, corredata di inner sleeve ricca di note e con foto, etichetta marrone con scritte bianche. Si tratta di un notevole documento della storica band inglese, splendidamente registrato live in studio alla fine del 1973, di fronte a pochi amici nei DeLane Lea Studios (gia' utilizzati da Beatles, Jimi Hendrix o Pink Floyd). La band, naturalmente con Annie Haslam alla voce, vi esegue quasi per intero i brani del recente quarto album in studio "Ashes are Burning" (da cui sono tratti "Can You Understand?", "Let It Grow", "Carpet of the Sun", "At The Harbour", "Ashes are Burning" (che vede le presenza in qualita' di ospiti del cantautore Al Stewart e di Andy Powell dei Wishbone Ash, che aveva partecipato alle registrazioni anche dell' album in studio), e due episodi ripresi dal precedente "Prologue" ("Sounds Of The Sea" e "Prologue". Gli inglesi Renaissance nacquero per iniziativa di Jim Mc Carthy e Keith Relf , gia' rispettivamente batterista e cantante nei disciolti Yardbirds. Allontanandosi enormemente dalla musica della vecchia band, con i Renaissance i due passarono ad una musica progressiva, raffinata ed insieme pomposa, con qualche venatura folk ed influenze classicheggianti. La brillante formazione, completata dalla sorella di Relf, Jane Relf, alla voce, Louis Cennamo (ex Herd e Jody Grind) al basso e l' ex Nashville Teens John Hawken alla tastiera, incise due soli albums, il secondo dei quali, "Illusion", non pubblicato ne' in Uk ne' in Usa, e completato con la band ormai disciolta, utilizzando alcuni musicisti reclutati per l' occasione. Tra questi il tastierista Mike Dunford, che rilevo' la sigla del gruppo e, di li' a poco, inizio' ad incidere, con discreti risultati ed ottimo successo (soprattutto in America dove molti lavori furono pubblicati in anticipo rispetto al mercato inglese) una lunga serie di albums (gli ultimi nel 1981 e nel 1983 prima di una reunion negli anni '90), con una formazione che nessun elemento aveva degli originali Renaissance. La cantante di "questi" Renaissance, Annie Haslam, incise anche un disco solista nel '78.    
   
     
altri titoli di Renaissance    

Cerca titoli di Renaissance nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (delane lea studios 1973 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Renaissance su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail