Autore Thin white rope   Euro
35,00
Titolo In the spanish cave  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1988 stampa usa etichetta   frontier   codice 2112310

aiuto
 

versione per stampa
ristampa del 2018 in vinile colorato e pesante 180 grammi, corredata di card con codice per il download digitale, copertina pressoche' identica a quella della originaria tiratura, e corredata di inserto con testi. Pubblicato nel marzo del 1988 dalla Demon in Gran Bretagna e dalla Frontier negli USA, il terzo album del gruppo californiano originario della piccola Davis, degno successore dei precedenti "Exploring the Axis" (1985) e "Moonhead" (1987), prima del quarto album (e forse massimo capolavoro con il secondo) "Sack Full Of Silver". Meno grezzo ed urticante dei due lavori precedenti e caratterizzato dall' affiorare di una vena dolente e malinconica che verra' ulteriormente sviluppata nei dischi successivi, e' l' ennesimo magico incontro di roots rock e psichedelia chitarristica ora acida ora sognante, capace di rinnovare i fasti della scena californiana dopo che il paisley underground aveva ormai esaurito le sue spinte creative maggiori, in torridi brani polverosi che parlano la lingua dell' America piu' desolata e dura ("musica del deserto", venne battezzata), con un' intensita' dolorosa e rabbrividente. Vennero paragonati subito a Quicksilver e Television, due dei pochi gruppi che gia' avevano offerto esempi alla pari mirabili di come due chitarre si possono intrecciare creando mirabili vortici di tensione, senza dimenticare la voce ruvidissima e lirica insieme di Guy Kayser. Un irrinunciabile capitolo di una discografia tra le piu' affascinanti ed importanti della seconda meta' degli anni '80 ed oltre. Inutile citare singoli episodi di un disco di tale bellezza, ma certo la sofferta "Red Sun", con le sue influenze arabeggianti, e' brano tra i piu' straordinari della fine degli '80. Nel '90 il gruppo giungera' ad un nuovo capolavoro con il magnifico e gia' citato "Sack Full Of Silver", chiudendo la sua parabola con l' ultimo "Ruby Sea", e salutando i suoi fans con il bellissimo doppio dal vivo "The One That Got Away". Dopo un lungo silenzio, nel 1996 Guy Kyser formo' i Mummydogs (giungendo all' sordio discografico solo nel 2002), mentre il chitarrista Roger Kunkel formo' gli Acme Rocket Quartet, autori di vari album.    
   
     
altri titoli di Thin white rope    

Cerca titoli di Thin white rope nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (In the spanish cave ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Thin white rope su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail