Autore Queens of the stone age   Euro
30,00
Titolo Era vulgaris (reissue)  
supporto lp edizione nuovo          mono  
anno 2007 stampa usa etichetta   interscope   codice 2112042

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa in formato 12", rimasterizzata, copertina apribile. Pubblicato dalla Interscope nel giugno del 2007, ''Era vulgaris'' e' il quinto album in studio dei QOTSA, uscito dopo il live ''Over the years and through the woods'' (2005). Il gruppo americano ritorna con questo apprezzato lp, al quale partecipano anche Mark Lanegan e Julian Casablancas (Strokes), proponendo un hard rock moderno che alterna ruvide tirate fra stoner e punk rock con brani piu' lenti e rilassati dai toni pop, in alcuni dei quali il piano prende il sopravvento sulla chitarra. Un album eclettico in cui il marchio dei QOTSA e' in ogni caso chiaramente riconoscibile. Dopo lo scioglimento dei Kyuss, una delle principali band della corrente stoner, il chitarrista Josh Homme si stabilisce a Seattle e da' vita ai Gamma Ray insieme ad una mutevole formazione che include membri di Screaming Trees, Soundgarden e Dinosaur Jr. Il gruppo pubblica alcuni 7" per poi cambiare nome e formazione, ribattezzandosi Queens Of The Stone Age nel 1997; al gruppo si uniranno poi Nick Olivieri ed Alfredo Hernandez, entrambi membri dei Kyuss in momenti diversi. I QOTSA otterranno un buon successo nei circuiti indie con il loro hard rock potente ma orecchiabile, influenzato dallo stoner dei Kyuss e dal punk; la formazione del gruppo, attorno ad Olivieri e Homme, sara' assai mutevole nel corso del tempo ed accogliera' membri illustri come Dave Grohl (Nirvana, Foo Fighters) e Mark Lanegan (Screaming Trees).    
   
     
altri titoli di Queens of the stone age    

Cerca titoli di Queens of the stone age nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Era vulgaris ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Queens of the stone age su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail