Autore Game theory   Euro
30,00
Titolo across the barrier of sound: postscript  
supporto lp edizione nuovo          stereo  
anno 1990 stampa usa etichetta   omnivore   codice 2110469

aiuto
 

versione per stampa
Adesivo di presentazione sul cellophane, inserto. Pubblicato nel 2020 dalla Omnivore, questo album colma la mancata uscita del successore del quinto album "2 steps from the middle ages" (1988) della cult band californiana di Sacramento, vicina alla scena paisley underground, di cui pero' non fu mai parte a tutti gli effetti, in contatto comunque con gruppi affini come i Let's Active o i Three O'Clock. Lo fa attraverso quattordici brani, tra registrazioni in studio per un sesto album mai uscito, home demos e registrazioni dal vivo, registrati tra il 1989 ed il 1990, periodo durante il quale il leader del gruppo Scott Miller cerco' di mantenere in vita la band, in difficolta' dopo il fallimento dell' Enigma Records ed in seguito a vari dissidi interni, ricevendo anche l' aiuto di Michael Quercio dei gia' citati Three O'Clock, che si aggrego' al gruppo. Queste registrazioni, tra cui le covers di "All My Loving" dei Beatles, "Forget All About It" dei Nazz di Todd Rundgren e "Needle In The Camel's Eye" di Brian Eno, mostrano una band ancora molto ispirata, ennesimo gioiellino che inevitabilmente non potra' che risultare indigesto ad alcuni e gustosissimo ed imperdibile per altri. Il gruppo era guidato dal talentuosissimo cantante e chitarrista Scott Miller, gia' negli Alternate Learning, songwriter di classe purissima innamorato del piu' nobile e zuccherino pop psichedelico degli anni '60, o del power pop di gruppi come i Raspberries ed i Big Star, oltreche' autore di testi influenzati dalla letteratura e dalla passione per il cinema di J.Luc Godard. La band si sciolse nel 1989 a causa del fallimento dell'etichetta Enigma Records e per dissidi interni. La cantante (non ancora presente nei primi dischi del gruppo) Connette Thayer formera' successivamente la band degli Hex con Steve Kilbey dei Church, mentre qualche anno dopo Scott Miller formera' i Loud Family. Miller e' purtroppo venuto a mancare il 15 aprile del 2013.    
   
     
altri titoli di Game theory    

Cerca titoli di Game theory nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (across the barrier of sound: postscript ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Game theory su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail