Autore Cooke sam   Euro
27,00
Titolo Sam cooke  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1958 stampa eu etichetta   keen / abkco   codice 2107688

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa del 2020, copertina pressoche' identica alla prima rara tiratrura del 1958. Originariamente pubblicato dalla Keen, questo e' il primo raro e leggendario album di Sam Cooke. Tredici trascinanti brani di soul, fra cui la storica ''You send me'', in cui risplende la voce solare ed elegante, ma al tempo stesso sensuale del grande cantante, accompagnato da cori femminili e dall'orchestra condotta da ''Bumps'' Blackwell. Sam Cooke (1931-1964) fu ed e' ancora oggi uno dei piu' grandi cantanti di tutti i tempi, un uomo per cui il termine ''groove'' era un sottinteso fin dalla nascita, dopo la quale non ce ne fu piu' per nessuno; ancora bambino debutta a Chicago verso la meta' degli anni '30 con i fratelli in ambito gospel. Nel '50 il grande Robert H. Harris abbandona gli Stirrers e Sam lo sostituisce: la sua leadership trascina il gruppo ai confini tra sacro e profano. In seguito Art Rupe, proprietario della Specialty, si rifiuta di pubblicare "You send me" che, ceduta alla Keen, diviene una grande hit nel '57. Autore di alcuni dei capolavori assoluti del soul, la sua fama e' tale che persino al celeberrimo ''Tropical motel'' di Houston, Texas, e' possibile, ma solo in rare occasioni, vedere una copia dei suoi album orgogliosamente esposta a qualche finestra dei piani bassi, segno che chi occupa la stanza e', oltre che dotato di gusto inimitabile, personaggio di riguardo e degno di rispetto.    
   
     
altri titoli di Cooke sam    

Cerca titoli di Cooke sam nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Sam cooke ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Cooke sam su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail