Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Zombies   Euro
36,00
titolo R.i.p. (the lost 1968 album)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1968 stampa usa etichetta   varese vintage   codice 3028638

 

Ristampa ad opera della Varese Sarabande, con copertina esclusiva, completamente diversa da quella della ormai rara tiratura uscita su 2010 su Sweet Dandelion. Trattasi dell' album postumo mai pubblicato pianificato per l' uscita nel 1968; dopo l'inaspettato successo mondiale di "Time of the season", la band preparo' questo lavoro, un mix di nuove canzoni e di vecchi inediti del periodo Decca, come seguito di "Odessey & oracle", ma sfortunatamente l'album non vide mai la luce fino ad oggi, il disco vede sul primo lato brani registrati nel 1968 e sul secondo inediti del periodo 1964- 1965. Ecco la scaletta : lato A: "She loves the way they love her", "Imagine the Swan", "Smokey day", "Girl Help me", "I could spend the day", "Conversation off Floral St.", lato B: "If it don't work out", "I'll call you mine", "I'll keep trying", "I know she wil", "Don't cry for me", "Walking in the sun". Gli zombies si formano nel 1962 a St.Albans su impulso di Rod Argent e Colin Bluestone, iniziano da sonorita' beat r 'n' b', per poi evolversi verso sperimentazioni psychedeliche, tensioni interne portano al definitivo scioglimento nel 1967, nel momento di maggior successo, Agent formera' l'omonima band e Buestone cambiera' nome in Neil mc Arthur. Il secondo album "Odessey & oracle" e' senza dubbio uno dei massimi esempi del pop psichdelico del decennio, estremamente ispirato ed equilibrato, ardito nell'uso di nuove sonorita' (come il mellotron) ma costantemente accostato al pop, che non sfigura di fronte ai lavori di Beatles e Beach Boys e possiede una propria originale identita'. La bellezza della coloratissima copertina, probabilmente una delle piu' attraenti degli anni '60, rispecchia il sound caleidoscopico e ricercato ma al tempo stesso fruibile prodotto dal gruppo, contraddistinto in particolar modo dalle soavi armonie vocali    
   
     
   
stampa