Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Billy mahonie   Euro
23,00
titolo Big dig  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1999 stampa uk etichetta   too pure   codice 251513

condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

L' originale stampa inglese, copertina ruvida fronte retro con sagomatura "die-cut" rettangolare sul fronte, barcode 644918009412, inner sleeve con artwork, crediti e sagomatura sul lato di apertura, label bianca con scritte nere su di una facciata ed a colori invertiti sull'altra, catalogo PURE94LP. Pubblicato nel luglio del 1999 dalla Too Pure, il primo album, precedente ''What becomes before'' (2001). In questo esordio a 33 giri il gruppo inglese esprime quasi un caso da manuale del cosiddetto ''post rock'', con asciutti riff chitarristici, un raffinato lavoro percussivo, sonorita' minimali, atmosfere introspettive, il tutto vicino alle realizzazioni piu' distese e meno fragorose di gruppi come i Mogwai, i Tortoise ed i tardi June of 44. Formati a Londra nel 1997 da Gavin Baker (chitarra), Hywell Dinsdale (basso, chitarra), Kevin Penney (basso) e Howard Monk (batteria), i Billy Mahonie sono un gruppo strumentale ispirato dal post rock, in particolare quello delle seminali scene di Chicago e di Louisville degli anni '90. Il nucleo della formazione e' composto da Baker e Monk, collaboratori gia' prima della nascita della band, che debutta su singolo nel 1998 e pubblica il suo primo lp ''The big dig'' nel 1999. La loro attivita' discografica proseguira' per tutta la prima decade del XXI secolo, con frequenti cambi di casa discografica e di collaboratori.    
   
     
   
stampa