Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Harper roy   Euro
110,00
titolo flat baroque and berserk (H. Ash credits)  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1970 stampa uk etichetta   harvest   codice 238377

condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good  

prima oramai introvabile stampa inglese, copertina (con piegatura nell' angolo in alto a sinistra) apribile laminata fronte retro, printer "Ernest J.Day & Co. Ltd." indicato sul retro, etichetta verde e gialla senza piccolo logo Emi sull' etichetta, e con scritta lungo la circonferenza in alto che inizia con "The Gramophone Co.", nella rara primissima versione che presenta in basso sull' etichetta i crediti ad ''H. Ash'', rimossi dalle stampe successive, trail off matrix "A-2" e "B-2" (non sono riportate matrici precedenti di questo disco). Pubblicato in Inghilterra nel giugno del 1970, dopo ''Folkjokepus'' e prima di ''Stormcock'', non entrato nelle classifiche inglesi ne' in quelle Usa. Il quarto album, lavoro che figura tra i massimi del periodo, e' stato registrato in un mood piu' acustico rspetto ai precedenti, passato alla storia per la presenza del suo brano piu' celebre, un classico del decennio, la meravigliosa ''i hate the white man'', riflessione amara a sfondo sociale, il clima dell' opera e' sognante con lievi orchestrazioni e delicati arpeggi, ma anche duro nelle prese di posizione, musicalmente puo' avvicinarsi all'ultimo tim hardin, o al donovan della fine degli anni ''60 o ancora all' al stewart del periodo cbs, ma con una bizzarria ed un originalita' che vanno verso il kevin ayers post soft machine o il syd barrett solista, con il quale questo album condivide il produttore, peter jennings. tra i barni, le colossali '' hell's angels'', ''another day''. un album davvero bellissimo che figura tra i colossi dell'underground britannico della fine del decennio.    
   
     
   
stampa