Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Florence and the machine   Euro
48,00
titolo How big, how blue, how beautiful  
supporto Lp2 edizione nuovo          stereo  
anno 2015 stampa eu etichetta   island   codice 2129050

 

doppio vinile, copertina lucida, inserto, inner sleeves, etichette marroni scritte bianche. Pubblicato dalla Island il primo giugno 2015, dopo "Ceremonials" (11), il terzo album, giunto alla posizione n.1 in Uk. prodotto da Markus Dravs (Arcade Fire, Coldplay, Mumford & Son), con Paul Epworth che ha curato la produzione del pezzo di chiusura, "Mother" e Will Gregory dei Goldfrapp agli arrangiamenti dei fiati, questa terza prova evidenzia un suono piu' maturo, un pop barocco misto ad un moderno soul, sempre incentrato sulla voce potente e grave della Welch, capace di splittare verso tonalita' morbide e sensuali. Rispetto ai precedenti, si nota un suono piu' chitarristico in un'attitudine piu' diretta ed epica. Dotata di una notevole voce e di un fascino preraffaelita, Florence Welch, nata a Londra nal 1986, si รจ formata al Camberwell art college, sviluppando un approccio musicale particolare frutto di ascolti adolescenziali che vedevano sia il soul/blues, Nina Simone, Etta James e Otis Reddins, sia il rock decadente dei Velvet Underground. Ha debuttato con "Lungs" nel 2009, giunto alla posizione n.2 delle classifiche inglesi, prodotto da James Ford (Klaxon e Artic Mondays) e Paul Epworth (Bloc party), con un suono indie pop fra dark e soul; due anni dopo arriva il secondo full lenght, "Cerimonials": n.1 nelle charts Uk, e' album con una maggior connotazione pop-soul-gospel in rimandi fra Kate Bush, Tori Amos e Adele.    
   
     
   
stampa