Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Esquerita   Euro
22,00
titolo Esquerita  
supporto Lp edizione nuovo          mono  
anno 1959 stampa usa etichetta   capitol / norton   codice 2115257

 

Ristampa con copertina senza barcode, pressoche' identica alla rara prima tiratura del 1959. Originariamente pubblicato su Capitol, questo e' l'eponimo primo album di Esquerita. Leggendario e scatenato album di rock'n'roll, vicino al selvaggio stile di Little Richard e di Jerry Lee Lewis, l'eponimo lp di Esquerita e' considerato uno dei piu' grandi esempi del rock'n'roll piu' oscuro degli anni '50. La voce potente ed elettrizzante ed il pianoforte strapazzato accompagnano l'ascoltatore attraverso 12 tonanti rockers. Uno dei personaggi piu' misteriosi e bizzarri degli anni d'oro del rock'n'roll, Esquirita, al secolo Eskew Reeder, era originario di Greenville nella Carolina del Sud, citta' dalla quale proveniva anche Paul Peek dei Blue Caps, il gruppo di Gene Vincent. Spesso accostato a Little Richard, Esquerita aveva un look ancora piu' estremo, con un pompadour di dimensioni enormi ed occhiali da sole costellati di brillanti, ed uno stile musicale piu' selvaggio. Sebbene cominci ad incidere nella seconda meta' degli anni '50, dopo i primi successi di Little Richard, Esquerita aveva iniziato prima la propria attivita' e la sua musica e' spesso considerata un'influenza sullo stile di Penniman, che imparo' a suonare il piano proprio da Esquirita. Gene Vincent, tramite Paul Peek, lo vuole al piano per il suo singolo ''The rock-a-round'' (1958) e quindi arriva un contratto con la Capitol, che nel 1959 pubblica il primo esplosivo album eponimo di Esquirita. Gli anni '60 assistono ad una progressiva perdita di popolarita' e alla fine del decennio incide sotto il nome The Magnificent Malochi; nel 1970 e' co-autore del primo singolo di Little Richard su Reprise, quindi le sue fortune declinano progressivamente fino alla morte, sopraggiunta nel 1986.    
   
     
   
stampa