Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
autore Jethro tull   Euro
190,00
titolo this was ( no 'made in england' )  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1968 stampa uk etichetta   island   codice 106633

condizioni   [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent  

Davvero molto rara primissima stampa inglese, copia con lievi segni di invecchiamento sul vinile, copertina apribile laminata fronte e retro e flipback all' interno, con costola sinistra larga, etichetta ruvida ''orange black circle'', rosa con logo arancione e nero, nella sua prima variazione, SENZA "MADE IN ENGLAND" IN BASSO (appare dalla fine del 1968 ai primi mesi del 1969), trail off "ILPS + 9085 + A" (lato A) e "ILPS + 9085 + B" (lato B). Pubblicato in Inghilterra prima di ''Stand up'' nell' ottobre del 1968, giunto al numero 10 delle classifiche Uk ed al numero 62 di quelle Usa dove usci' nel febbraio del 1969. Il primo album. Registrato da Ian Anderson, Mick Abrahams, Clive Bunker e Glenn Cornick. Lavoro molto diverso dai successivi, e' quello in cui le radici hard blues del gruppo si sentono maggiormente, ricordando talvolta la Graham Bond Organization. Fu registrato nell'estate del 1968, con il chitarrista mick abrahams, un vero bluesman alla peter green o eric clapton, che da un impronta molto precisa, tuttavia e' gia' possibile intuire negli sviluppi talvolta jazzistici quale sara' la strada che intraprenderanno, a cominciare da ''A song for Jeffrey'', uno dei brani piu' celebri dell' intera carriera, ''Serenade to a Cockoo'', ''It's breaking me up''. Sara' l' unico lavoro in questo stile, perche' la dipartita di Abrahams, avvenuta nell' aprile del 1969, quando arrivera' Martin Lancelot Barre, portera' al cambio di stile dal blues al folk rock che si avvertitra' chiaramente in ''Stand up''.    
   
     
   
stampa