Hai cercato:  swarbrick david (fairport convention) --- Titoli trovati: : 5
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Swarbrick david (fairport convention) Lift the lid and listen
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1978  sonet 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
prima stampa inglese, copertina con lievi segni di invecchiamento, label azzurra con parte centrale con piramidi multicolore, catalogo SNTF763, vinile che se posto in controluce assume una colorazione rosso-ambrata. Pubblicato nel 1978 dalla Sonet in Gran Bretagna, il terzo album solista, successivo a ''Swarbrick 2'' (1977) e precedente ''Smiddyburn'' (1981). Inciso da Swarbrick (violino, mandolino) con l'ausilio di altri due membri storici dei Fairport Convention, Simon Nicol (chitarra, basso) e Dave Pegg (basso), oltre che con Roger Marriott (melodeon, armonica, flauto, piffero), Beryl Marriott (piano), Bruce Rowland (batteria), Allan Robertson (accordion) e Savourna Stevenson alla clarsach (arpa gaelica), questo lavoro del grande Swarb lo vede all'opera con un efficace set di brani tradizionali celtici e britannici incentrato sul suo strumento d'elezione, il violino, che ricopre il ruolo di protagonista assoluto in quasi tutto l'album. Molto forte e' il lato folk di queste interpretazioni, mentre l'aspetto rock e' piu' in sottofondo e presente per lo piu' nella sezione ritmica. Molto evocativi sono anche gli interventi dell'arpa gaelica di Savourna Stevenson. Nato nel surrey nel 1941, Dave Swarbrick e' uno dei nomi piu' noti della scena folk elettrica inglese; violinista elettrico gia' con Ian Campbell, Martin Carthy e, soprattutto, Fairport Convention. Molti suoi album sono considerati veri gioielli del folk inglese dalla critica britannica.
Euro
24,00
codice 250286
scheda
Swarbrick david (fairport convention) Lift the lid and listen (test pressing!)
Lp [edizione] test pressing  stereo  uk  1978  sonet 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Molto rara stampa test pressing inglese, pressata in poche unita' per testare la qualita' di stampa prima della tiratura destinata alla vendita, label neutra bianca, catalogo SNTF763. Pubblicato nel 1978 dalla Sonet in Gran Bretagna, il terzo album solista, successivo a ''Swarbrick 2'' (1977) e precedente ''Smiddyburn'' (1981). Inciso da Swarbrick (violino, mandolino) con l'ausilio di altri due membri storici dei Fairport Convention, Simon Nicol (chitarra, basso) e Dave Pegg (basso), oltre che con Roger Marriott (melodeon, armonica, flauto, piffero), Beryl Marriott (piano), Bruce Rowland (batteria), Allan Robertson (accordion) e Savourna Stevenson alla clarsach (arpa gaelica), questo lavoro del grande Swarb lo vede all'opera con un efficace set di brani tradizionali celtici e britannici incentrato sul suo strumento d'elezione, il violino, che ricopre il ruolo di protagonista assoluto in quasi tutto l'album. Molto forte e' il lato folk di queste interpretazioni, mentre l'aspetto rock e' piu' in sottofondo e presente per lo piu' nella sezione ritmica. Molto evocativi sono anche gli interventi dell'arpa gaelica di Savourna Stevenson. Nato nel surrey nel 1941, Dave Swarbrick e' uno dei nomi piu' noti della scena folk elettrica inglese; violinista elettrico gia' con Ian Campbell, Martin Carthy e, soprattutto, Fairport Convention. Molti suoi album sono considerati veri gioielli del folk inglese dalla critica britannica.
Euro
38,00
codice 325619
scheda
lp [edizione] seconda stampa  stereo  uk  1967  polydor special 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Seconda stampa Inglese del 1967, stesso anno della prima tiratura su Bounty, copertina (con alcuni segni di inevcchiamento) laminata fronte e retro, etichetta rossa con ''ST 33'' in due cerchi a destra e logo ''Polydor Special'', catalogo 236514. Pubblicato in Inghilterra nel giugno del 1967 prima di ''Swarbrick'' , il primo album. Accreditato a Dave Swarbrick with Martin Carthy & Diz Disley, che ovviamente suonano nel disco, con note sul retrocopertina di Joe Boyd che produce, vede Swarbrick alle prese con vari stili musicali tutti orbitanti intorno alla folk music, atraverso diciotto brani, in gran parte traditionals riarrangiati; musicalmente si tratta di una esibizione di tecnica magistrale che vede in grande spolvero oltre al violinista anche Martin Carthy, perfetta mente in simbiosi con Swarbrick, tanto che la loro collaborazione iniziata con questo album durera' per decenni, mentre Disley, piu' conosciuto come musicista Jazz, vede il suo contributo risaltare soprattutto su "Dill Pickles Ray" e "Porcupine Rag,". Incredibile la maturita' che il 24enne Swarbrick dimostra in brani come "The Salamanca Medley", "Bottom of the Punchbowl/The Swallow Tail", "Villafjord", "Spanish Ladies Medley", "Staten Island" e "Jimmy Allen". Album magnifico, che suona fresco ed innovativo oggi cosi' come lo fu all'epoca della sua uscita, e' certamente da inserirsi nella ristretta cerchia dei massimi capolavori dal punto di vista sia storico che artistico del folk inglese, ed e' da considerarsi altresi' un assoluto classico del genere. Nato nel surrey nel 1941, Dave Swarbrick e' uno dei nomi piu' noti della scena folk elettrica inglese; violinista elettrico gia' con Ian Campbell, Martin Carthy e, soprattutto, Fairport Convention. Molti suoi album sono considerati veri gioielli del folk inglese dalla critica britannica.
Euro
26,00
codice 253353
scheda
lp [edizione] originale  stereo  uk  1976  Transatlantic 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa inglese, copertina pressata da "Robor Ltd.", come indicato sul retro, retro che presenta un piccolo adesivo "Manufactured By Rca" ed un adesivo italiano di importazione, etichetta in bianco e nero da un lato, multicolore con aereoplanino dall' altro, catalogo TRA377. Pubblicato in Inghilterra nel giugno del 1975 dopo ''Swarbrick'' e prima di ''Lift the lid & listen'', il terzo album. Il primo vero e proprio lavoro solista, strumentale, registrato con i Fairport Convention Dave Pegg e Simon Nicol, e con Bruce Rowland e Martin Carthy tra gli altri, e' un classico esempio della musica del violinista Inglese, con brani tradizionali arrangiati in veste sobria ed originalissima con un alternanza di episodi sognanti e malinconici ed altri dalla veste piu' veloce e popolare. Nato nel Surrey nel 1941, e' uno dei nomi piu' noti della scena folk elettrica inglese, violinista elettrico gia' con Ian Campbell, Martin Carthy e, soprattutto, Fairport Convention. Tutti i suoi albums sono considerati veri gioielli del folk inglese dalla critica Britannica.
Euro
26,00
codice 252835
scheda
lp [edizione] originale  stereo  uk  1976  Transatlantic 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa inglese, copertina pressata da "Robor Ltd.", come indicato sul retro, etichetta in bianco e nero da un lato, multicolore con aereoplanino dall' altro, nella versione con vinile che se posto in controluce assume una colorazione rossa. Pubblicato in Inghilterra nel giugno del 1975 dopo ''Swarbrick'' e prima di ''Lift the lid & listen '', non etrato nelle classifiche Uk ne' in quelle Usa, il terzo album. Il primo vero e proprio lavoro solista, registrato con i Fairport Convention Dave Pegg e Simon Nicol, e con Bruce Rowland e Martin Carthy tra gli altri, e' un classico esempio della musica del violinista Inglese, con brani tradizionali arrangiati in veste sobria ed originalissima con un alternanza di episodi sognanti e malinconici ed altri dalla veste piu' veloce e popolare. Nato nel Surrey nel 1941, e' uno dei nomi piu' noti della scena folk elettrica inglese, violinista elettrico gia' con Ian Campbell, Martin Carthy e, soprattutto, Fairport Convention. Tutti i suoi albums sono considerati veri gioielli del folk inglese dalla critica Britannica.
Euro
28,00
codice 45552
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: