Hai cercato:  Tuxedomoon --- Titoli trovati: : 4
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Tuxedomoon Ship of fools
lpm [edizione] originale  stereo  ben  1986  cramboy/materiali sonori 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Prima stampa europea pressata in Benelux, copertina lucida fronte retro senza barcode che sul retro presenta il numero di catalogo della Materiali Sonori MASO40003, label nera con scritte bianche e logo Cramboy bianco e nero a destra, catalogo sulla label CBOY6060. Pubblicato nel giugno del 1986 dalla Cramboy in Europa e dalla Restless negli USA, questo mini lp segui' il quinto album ''Holy wars'' (1985) e precedette il sesto ''You'' (1987). Uscito dopo un sostanziale cambiamento nell'organico del gruppo, che aveva momentaneamente visto Blaine Reininger uscire dalla formazione, registrato da Steven Brown e Peter Principle con l' aiuto di Luc Van Lieshout e Bruce Geduldig tra gli altri, ''Ship of fools'' e' un disco dalle due facce, con una parte dei brani molto piu' pop rispetto all passato dei Tuxedomoon, e l'altra devota ad una musica classicheggiante, o da camera, attraverso alcune autunnali ballate pianistiche. I Tuxedomoon si formano a San Francisco nel 1977, nei loro primi concerti univano rappresentazioni teatrali dove mescolavano cabaret espressionista, romanticismo di chiara ascendenza mitteleuropea e brandelli di futurismo umanoide. Le forme della musica classica vennero piegate a raccogliere gli scempi psicologici dell'evo industriale, coniando un genere fortemente innovativo che caratterizzo' immediatamente l'universo Tuxedomoon. Le loro ideologie erono molto piu' vicine alla mentalita' europea piuttosto che a quella americana e per questo il gruppo nel 1980 decise di trasferirsi in a Rotterdam dove i componenti iniziarono i loro primi lavori solisti. I Tuxedomoon sono stati tra i gruppi piu' importanti della scena post-punk americana, dotati di affinita' musicali decisamente europee sono tra i migliori gruppi capaci di caratterizzare l'intera decade a seguire con una personalissima e seminale alchimia che vedeva avanguardia, elettronica, minimalismo wave e sperimentazione unirsi in una affascinante armonia.
Euro
26,00
codice 328152
scheda
Tuxedomoon tuxedomoon box (10 lps)
LPBOX [edizione] originale  stereo  eu  1980  crammed discs 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Cofanetto con dieci albums, l' originale stampa, nella versione non numerata (dolo 300 copie furono numerate), box in cartone rigido, senza barcode. Uscito nel novembre del 2015, contiene ben dieci albums, ciscuno fornito di relativa copertina, un book di 28 pagine in formato lp con note dei componenti della band, testi e crediti, un poster apribile a colori ed un coupon con codice per il download dell' intero contenuto del box (non sappiamo se ancora utilizzabile): Ci sono i nove principali albums in studio della storica band californiana di San Francisco, tre dei quali per la prima volta qui in vinile) ed un album ("Appendix") di inediti, pubblicato per la prima volta proprio in questo box. "Half-Mute" (1980), "Desire" (1981), "Holy Wars" (1985), "Ship of Fools" (1986), "You" (1987), "The Ghost Snata" (1991), "Cabin In The Sky" (2004), "Bardo Hotel Soundtrack" (2006), "The Show Goes On:", "Vapour Trails" (2007), "Appendix" (album inedito). I Tuxedomoon si formano a San Francisco nel 1977 da Blaine Reininger, Winston Tong, Steven Brown e Victoria Lowe. Nei loro primi concerti univano rappresentazioni teatrali dove mescolavano cabaret espressionista, romanticismo di chiara ascendenza mitteleuropea e brandelli di futurismo umanoide. Le forme della musica classica vennero piegate a raccogliere gli scempi psicologici dell'evo industriale, coniando un genere fortemente innovativo che caratterizzo' immediatamente l'universo Tuxedomoon. Nel 1978 furono gruppo di apertura a molti concerti dei Devo e questo permise loro di ottenere quella notorieta' necessaria ad elevarli tra le realta' musicali piu' importanti della scena punk wave di San Francisco. Contemporaneamente incisero il loro primo singolo autoprodotto, Pinheads on the Move, dopo questa realizzazione Victoria Lowe abbandono' il gruppo prima della pubblicazione del loro successivo primo dodici pollici edito per la Time Release, No Tears, che vedeva la collaborazione di Paul Zahl e Mikel Belfer. Dopo questa realizzazione il gruppo venne messo sotto contratto dal Ralph Records dei Residents ed al gruppo si uni' Peter Dachert alias Peter Principle che sara' altro componente storico e fondamentale nella formazione Tuxedomoon. Le loro ideologie erono molto piu' vicine alla mentalita' europea piuttosto che a quella americana e per questo il gruppo nel 1980 decise di trasferirsi in a Rotterdam dove iniziarono i primi lavori solisti di Reininger e Tong. I Tuxedomoon sono stati tra i gruppi piu' importanti della scena post-punk americana, dotati di affinita' musicali decisamente europee sono tra i migliori gruppi capaci di caratterizzare l'intera decade a seguire con una personalissima e seminale alchimia che vedeva avanguardia, elettronica, minimalismo wave e sperimentazione unirsi in una affascinante armonia.
Euro
200,00
codice 254903
scheda
Tuxedomoon urban leisure (tel aviv 13/6/1997)
Lp [edizione] originale  stereo  eu  1997  private press 
  [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent punk new wave
Copia con vinile a tratti un po' "rumoroso" (a causa della qualita' di stampa, e non dell' usura), copertina lucida senza barcode, etichetta custom a colori. Pubblicazione "private press" realizzata nel 2016, questo album contiene sette brani registrati dal vivo il 13 giugno del 1997 al Dellal Center di Tel Aviv, storica occasione in cui il nucleo principale dei Tuxedomoon (Steven Brown, Peter Principle e Blaine L. Reininger) si ritrovo' insieme per la prima volta dai tempi dell' album "The Ghost Sonata" del 1991, dopo un invito a Brown a partecipare al Next Music Festival di Tel Aviv con un progetto individuale, che invece si trasformo' in una benvenuta reunion, con la band che provo' per una decina di giorni in studio prima della propria esibizione, talmente riuscita da spingere il gruppo a tornare presto insieme a tutti gli effetti. I Tuxedomoon si formano a San Francisco nel 1977, nei loro primi concerti univano rappresentazioni teatrali dove mescolavano cabaret espressionista, romanticismo di chiara ascendenza mitteleuropea e brandelli di futurismo umanoide. Le forme della musica classica vennero piegate a raccogliere gli scempi psicologici dell'evo industriale, coniando un genere fortemente innovativo che caratterizzo' immediatamente l'universo Tuxedomoon. Le loro ideologie erono molto piu' vicine alla mentalita' europea piuttosto che a quella americana e per questo il gruppo nel 1980 decise di trasferirsi in a Rotterdam dove i componenti iniziarono i loro primi lavori solisti. I Tuxedomoon sono stati tra i gruppi piu' importanti della scena post-punk americana, dotati di affinita' musicali decisamente europee sono tra i migliori gruppi capaci di caratterizzare l'intera decade a seguire con una personalissima e seminale alchimia che vedeva avanguardia, elettronica, minimalismo wave e sperimentazione unirsi in una affascinante armonia.
Euro
16,00
codice 245181
scheda
Lp [edizione] originale  stereo  ben  1987  cramboy 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Prima stampa europea pressata in Benelux, copia destinata pero' alla distribuzione italiana con indicazione stampata sul retro "Marketed in Italy by Materiali Sonori...", copertina lucida fronte retro senza barcode, etichetta nera con scrite bianche e azzurre, catalogo CBOY 9090, completo di inner sleeve con testi, groove message ''is this the end of the boxman? J don't think so!'' sul lato B. Pubblicato dalla Cramboy nel settembre del 1987 dopo il terzo album ''Holy wars'' (1985) ed il mini ''Ship of fools'' (1986), il quarto ed ultimo album prima dello scioglimento del gruppo datato 1988, della formazione principe dei Tuxedomoon; per questo album erano partecipi i soli Peter Principle e Steven Brown, infatti Blaine L. Reininger aveva gia' abbandonato il gruppo per aver spazio per la propria avventura solistica nel 1984 e Winston Tong segui' le sue orme nel 1985. I soli Steven Brown e Peter Principle dopo l'uscita del mlp Ship Of Fools pubblicarono quest'ultimo capitolo dei Tuxedomoon, affascinante e degno di lode, ''You'' rimane un album eccellente e curato ma lontano dai primogeniti splendori della formazione di San Francisco, anche se caratterizzato da tracce che uniscono musica lounge-jazz e sperimentazioni aperte di facile ascolto, ''You'' non riesce ad ottenere le attenzioni dei precedenti lavori dalla critica specializzata. I Tuxedomoon sono stati tra i gruppi piu' importanti della scena post-punk americana, dotati di affinita' musicali decisamente europee sono tra i migliori gruppi capaci di caratterizzare l'intera decade a seguire con una personalissima e seminale alchimia che vedeva avanguardia, elettronica, minimalismo wave e sperimentazione unirsi in una affascinante armonia.
Euro
20,00
codice 236465
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Tuxedomoon":
Tuxedomoon - 

altri autori contnenti le parole cercate: