Hai cercato:  Tom tom club (talking heads) --- Titoli trovati: : 2
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Tom tom club (talking heads) Downtown rockers
Lp [edizione] originale  stereo  usa  2012  Nacional / tip top music 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Copia ancora incellophanata, e con adesivo di presentazione sul cellophane, l' originale stampa, etichetta bianca con scritte nere, catalogo NCl20084; pubblicato dalla Tip Top Music nel settembre 2012, dopo "The good, the bad, and the funky" (00), il sesto album; da interdersi come un mini album, composto, infatti da solamente 5 tracce, per una durata complessiva inferiore ai 20 minuti), assume, pero', un'importanza che va al di la' della lunghezza, in quanto segna il ritorno dopo ben 12 anni, questo storico gruppo, progetto della base ritmica dei seminali Talking Heads, ossia Tina Weymouth, basso e voce e suo marito Chris Frantz (batteria e voce). Queste tracce danno la sensazione che il tempo si sia fermato: vi sono elementi fondamentali dei Talking Heads, come "Found a job" e Take to the river", oltre ai primi capolavori dei Tom Tom, come "Genius of love" e Close to the bone". Importante e curioso segnalare che nell'iniziale track list, vengono menzionati da Frantz, tutti quei gruppi newyorkesi che hanno fatto la storia del rock mondiale, come Velvet Underground, Modern Lovers, New York Dolls, Patti Smith, the Ramones, Television, Suicide, Blondie, Richard Hell, John Cale, the Cramps, B-52s ed altri. I Tom Tom Club sono stati il progetto collaterale di Talking Heads,; attivi dal 1981 i due coniugi hanno sempre inteso il progetto inglobando ingegneri del suono, artisti del Compass Point Family, come la sorella di Tina, Laura, il chitarrista Adrian Belew, proponendo una musica che assembla funky, disco con una spiccata attitudine pop, capace in qualche occasione, di scalare le classifiche.
Euro
28,00
codice 6002544
scheda
Tom tom club (talking heads) Tom tom club (yellow / red)
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1981  real gone music 
punk new wave
ristampa del 2020, edizione limitata in vinile giallo e rosso, copertina senza barcode pressoche' identica alla prima tiratura. Il primo album del progetto di Chris Frantz e Tina Weymouth dei Talking heads, uscito nell' ottobre del 1981 (su Sire in America e su Island in Inghilterra) e giunto al 78esimo posto delle classifiche americane ed al 23esimo di quelle inglesi, due anni prima del secondo "Close to the Bone". Anticipato dai singoli "Wordy Rappinghood" e "Genius of Love", il primo dei quali ebbe un successo davvero notevole in tutta Europa, l' album, ad un anno esatto dall' epocale capolavoro dei Talking Heads "Remain In Light", sviluppa con grande originalita' il lato piu' ludico della musica delle "teste parlanti", aggiungendo nuove influenze, come il reggae, il soundsystem, il primo rap newyorkese, il funky, la disco, sempre all' insegna di una mescolanza di stili e linguaggi (non solo musicali, talvolta...) che conferisce a questo disco uno spessore ben maggiore rispetto a quello che traspare al primo ascolto. Ma comunque, soprattutto, "Tom Tom Club" e' un disco piacevole e divertente come pochi, esilarante e riuscitissimo, un gioellino pop da affiancare magari ai primi tre albums di quei B'52's chedi li' a poco il Talking Heads qui' assente, David Byrne, produrra' (nel sottovalutato album "Mesopotamia"). Tra i musicisti Adrian Belew, in quegli anni vero e proprio memro aggiunto dei Talking Heads. Storico gruppo, progetto della base ritmica dei seminali Talking Heads, ossia Tina Weymouth, basso e voce e suo marito Chris Frantz (batteria e voce), i Tom Tom Club sono stati attivi dal 1981. I due coniugi hanno sempre inteso il progetto inglobando ingegneri del suono, artisti del Compass Point Family, come la sorella di Tina, Laura, il chitarrista Adrian Belew, proponendo una musica che assembla funk e disco con una spiccata attitudine pop, capace in qualche occasione di scalare le classifiche.
Euro
30,00
codice 2117745
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: