Hai cercato:  Simon --- Titoli trovati: : 31
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Simon & garfunkel Bridge over troubled water
Lp [edizione] ristampa  stereo  uk  1970  cbs 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Ristampa inglese della meta' degli anni '70, con etichetta gialla e arancio a sfumare, con frecce a sinistra, "Made in England" in basso, senza label code, catalogo S63699. Il quinto ed ultimo album in studio, uscito in Usa nel febbraio del 1970, dopo la colonna sonora "The Graduate", e giunto al numero 1 delle classifiche sia americane che inglesi. "Bridge Over Troubled Water" fu uno dei dischi piu' venduti degli anni a cavallo tra la fine dei '60 ed i primo anni '70, e dei lavori del duo newyorkese di Paul Simon ed Art Garfunkel uno dei pochissimi che continua a vendere ancora oggi, a quasi 40 anni dalla sua uscita. Dall'ascolto della title track, "Bridge Over Troubled Water", si ha l'idea del passo in avanti e della evoluzione che il duo ha effettuato dall'album precedente, "Bookends". Questo sforzo creativo creo' una situazione di tensione e nervosismo che per poco non porto' i due all'esaurimento nervoso e di certo ne turbo' non solo la partnership artistica ma anche l'amicizia che durava fin dalla adolescenza. Il disco e' considerato da molti il piu' alto esempio di artigianato musicale rock dalle tessiture delicate e sognanti di sempre, ed ha il raro merito di catturare, come le grandi opere della storia dell'arte, esattamente lo spirito del suo tempo: il pubblico del 1970, anni in cui gli argomenti sociali, politici e culturali che trattano i testi di questo lavoro erano molto sentiti, ne decreto' il successo straordinario, lasciandolo per due mesi e mezzo in vetta alla classifica, classifica dove rimase per ben quattro anni, con vendite che supereranno i 6 milioni di copie nei soli Stati Uniti. Tra i brani contenuti in questo lp, impossibile non citare almeno ''Bridge over Troubled Water'', '' El Condor Pasa (If I Could)'', '' Cecilia'', ''The Boxer''. Il duo si sciolse durante la registrazione del disco, e tornera' insieme solo nel 1982 per il celebre concerto al Central Park.
Euro
26,00
codice 252776
scheda
Simon & garfunkel Bridge over troubled water (180 gr.)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1970  sony / columbia 
rock 60-70
ristampa in vinile 180 grammi, copertina pressoche' identica a quella della prima tiratura uscita in Usa su Columbia. Il quinto ed ultimo album in studio, uscito in Usa nel febbraio del 1970, dopo la colonna sonora "The Graduate", e giunto al numero 1 delle classifiche sia americane che inglesi. "Bridge Over Troubled Water" fu uno dei dischi piu' venduti degli anni a cavallo tra la fine dei '60 ed i primo anni '70, e dei lavori del duo newyorkese di Paul Simon ed Art Garfunkel uno dei pochissimi che continua a vendere ancora oggi, a quasi 40 anni dalla sua uscita. Dall'ascolto della title track, "Bridge Over Troubled Water", si ha l'idea del passo in avanti e della evoluzione che il duo ha effettuato dall'album precedente, "Bookends". Questo sforzo creativo creo' una situazione di tensione e nervosismo che per poco non porto' i due all'esaurimento nervoso e di certo ne turbo' non solo la partnership artistica ma anche l'amicizia che durava fin dalla adolescenza. Il disco e' considerato da molti il piu' alto esempio di artigianato musicale rock dalle tessiture delicate e sognanti di sempre, ed ha il raro merito di catturare, come le grandi opere della storia dell'arte, esattamente lo spirito del suo tempo: il pubblico del 1970, anni in cui gli argomenti sociali, politici e culturali che trattano i testi di questo lavoro erano molto sentiti, ne decreto' il successo straordinario, lasciandolo per due mesi e mezzo in vetta alla classifica, classifica dove rimase per ben quattro anni, con vendite che supereranno i 6 milioni di copie nei soli Stati Uniti. Tra i brani contenuti in questo lp, impossibile non citare almeno ''Bridge over Troubled Water'', '' El Condor Pasa (If I Could)'', '' Cecilia'', ''The Boxer''. Il duo si sciolse durante la registrazione del disco, e tornera' insieme solo nel 1982 per il celebre concerto al Central Park.
Euro
25,00
codice 2111379
scheda
Simon & garfunkel Bridge over troubled water (uncensored)
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1970  columbia 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
COPIA ANCORA INCELLOPHANATA, la prima stampa americana, PRIMISSIMA VERSIONE CON il retrocopertina che riporta il verso "A Man Gets Tied Up To The Ground" nel brano "El Condor Pasa" (penultimo rigo della prima colonna di testi), ed inoltre non riporta relativamente allo stesso brano, nelle note dell' ultima colonna, l' indicazione "With The Full Authorization of Philips Records"; etichetta rossa con logo bianchi e scritta "360 sound 'stereo' ..." in bianco in basso, senza "Stereo" a sinistra sotto il numero di catalogo, catalogo KCS9914. Il quinto ed ultimo album in studio, uscito in Usa nel febbraio del 1970, dopo la colonna sonora "The Graduate", e giunto al numero 1 delle classifiche sia americane che inglesi. "Bridge Over Troubled Water" fu uno dei dischi piu' venduti degli anni a cavallo tra la fine dei '60 ed i primo anni '70, e dei lavori del duo newyorkese di Paul Simon ed Art Garfunkel uno dei pochissimi che continua a vendere ancora oggi, a quasi 40 anni dalla sua uscita. Dall'ascolto della title track, "Bridge Over Troubled Water", si ha l'idea del passo in avanti e della evoluzione che il duo ha effettuato dall'album precedente, "Bookends". Questo sforzo creativo creo' una situazione di tensione e nervosismo che per poco non porto' i due all'esaurimento nervoso e di certo ne turbo' non solo la partnership artistica ma anche l'amicizia che durava fin dalla adolescenza. Il disco e' considerato da molti il piu' alto esempio di artigianato musicale rock dalle tessiture delicate e sognanti di sempre, ed ha il raro merito di catturare, come le grandi opere della storia dell'arte, esattamente lo spirito del suo tempo: il pubblico del 1970, anni in cui gli argomenti sociali, politici e culturali che trattano i testi di questo lavoro erano molto sentiti, ne decreto' il successo straordinario, lasciandolo per due mesi e mezzo in vetta alla classifica, classifica dove rimase per ben quattro anni, con vendite che supereranno i 6 milioni di copie nei soli Stati Uniti. Tra i brani contenuti in questo lp, impossibile non citare almeno ''Bridge over Troubled Water'', '' El Condor Pasa (If I Could)'', '' Cecilia'', ''The Boxer''. Il duo si sciolse durante la registrazione del disco, e tornera' insieme solo nel 1982 per il celebre concerto al Central Park.
Euro
75,00
codice 254108
scheda
Simon & Garfunkel concert in central park (+booklet)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1982  sony / legacy 
rock 60-70
Doppio album, ristampa in vinile 180 grammi, rimasterizzata, con codice per il download digitale, copertina apribile pressocche' identica a quella della originaria tiratura su Warner Bros, e corredata dell' originario booklet di 12 pagine con testi e foto in bianco e nero ed a colori. Pubblicato in Usa nel febbraio del 1982 dopo ''Bridge over troubled water'', giunto al numero 6 delle classifiche americane ed al numero 6 di quelle Uk. Contiene la registrazione del celeberrimo concerto gratuito tenuto a New York il 19 settembre 1981di fronte ad oltre un milione di persone in occasione della reunion a 12 anni dal loro scioglimento. Ecco la scaletta dei brani contenuti: Mrs. Robinson, Homeward Bound,America, Me and Julio Down by the Schoolyard, Scarborough Fair, April Come She Will, Wake Up Little Susie, , Still Crazy After All These Years, American Tune, Late in the Evening, Slip Slidin' Away, A Heart in New York, Kodachrome/Maybellene, Bridge over Troubled Water, 50 Ways to Leave Your Lover, The Boxer, Old Friends, The 59th Street Bridge Song (Feelin' Groovy),The Sound of Silence.
Euro
29,00
codice 2109692
scheda
Simon & Garfunkel greatest hits
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1972  columbia 
rock 60-70
ristampa con copertina pressoche' identica a quella della originaria tiratura su Columbia. Pubblicata nel giugno del 1972, dopo due anni dall' ultimo album del gruppo, ''Bridge over troubled water'', giunta al numero 5 delle classifiche Usa ed al numero 2 di quelle Uk dove usci' nel luglio dello stesso anno; diverra' uno degli albums piu' celebri di tutti i tempi, incredibile carrellata di brani assolutamente indimenticabili che spazia in tutta la carriera dei due. Include inoltre 4 brani dal vivo altrimenti inediti in queste versioni: "For Emily Whenever I May Find Her", "The 59th St. Bridge Song (Feelin' Groovy)", "Homeward Bound" e "Kathy's Song". Ecco la scaletta completa del disco: Side 1: Mr. Robinson - For Emily, whenever i may find her - The boxer - The 59th street bridge song (feelin' groovy) - The sound of silence - I am a rock - Scarborough fair/Canticle Side 2: Hameward bound - Bridge over troubled water - America - Kathy's song - El condor pasa (if i could) - Bookends - Cecilia.
Euro
25,00
codice 2100695
scheda
Simon & garfunkel Hit Sounds Of Simon & Garfunkel
lp [edizione] originale  mono  usa  1964  pickwick 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima rara stampa americana in mono, copertina cartonata (con giusto lievissimi segni di invecchiamento), etichetta argento con scritte e logo neri, catalogo PC3059. Pubblicato nel febbraio del 1966 prima di "Pasrsley Sage Rosemary and Thyme" e dopo "Sound of silence", non entrato nelle classifiche Usa ne' in quelle Uk. Ristampato su Sears nel '69 con il titolo "Simon & Garfunkel" (SP435), contiene 10 brani inediti su album registrati dal 1957 al 1966, tratti dai singoli pubblicati originariamente a nome Tom & Gerry, oltre ad alcuni altri pubblicati dal solo Paul Simon sempre su singolo, sotto varie denominazioni. Si tratta non solo degli inizi di un sodalizio che avra' degli straordinari risvolti artistici e grandi fortune commerciali (peraltro non certo immediate), ma anche della testimonianza di una fase di passaggio oscura ed incerta, ma comunque interessante, della musica americana, quella che va dal rock'n'roll esploso nel '56 alla nuova scena che prendera' il via nei primi anni '60 con il surf, ed i Beach Boys in particolare, Dylan (su un versante certo assai diverso) e presto anche Simon & Garfunkel, che pubblicheranno il loro primo album nel '64. Ecco la scaletta con le note relative ai singoli brani: "Hey school girl" (singolo del 12/57 a nome Tom and Jerry), "Our song" (singolo del 3/58 a nome Tom and Jerry), "That's my story" (singolo del 3/58 a nome Tom and Jerry), "Teen age fool" (singolo del 1958 a nome True Taylor), "Tia-juana blues" (singolo uscito postumo nel 1/66 a nome Tom and Jerry), "Dancin' wild" (singolo del 12/57 a nome Tom and Jerry), "Don't say goodbye" (singolo del 1958 a nome Tom and Jerry), "Two teen agers" (singolo del 1959 a nome Tom and Jerry), "True or false" (singolo del 1958 a nome True Taylor), "Simon says" (inedito).
Euro
60,00
codice 226823
scheda
Simon & garfunkel lost bbc sessions & more (1965-1970)
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1965  parachute 
rock 60-70
doppio album, con copertina apribile, realizzato nel marzo 2021; contiene ben ventisette brani, molti dei quali originariamente trasmessi radiofonicamente dalla BBC, registrati tra il 1965 ed il 1970, sia dal celebre duo composto da Paul Simon ed Art Garfunkel sia dal solo Paul Simon. I primi quattro brani sono incisi da Paul Simon nel gennaio del 1965, ovvero duramnte la sua permanenza in Inghilterra, e vennero trasmessi dalla BBC nella trasmissione Five to Ten; si tratta di "The Sound Of Silence", "April Come She Will", "A Most Peculiar Man" e "Bleecker Street". Le successive dieci tracce furono registrate sempre per la BBC nel luglio dello stesso anno, da Paul Simon e da Art Garfunkel, che nel frattempo lo raggiunse in Inghilterra (dove Paul Simon aveva da poche settimane pubblicato il suo primo album solista "Paul Simon Song Book" per la Cbs), prima della ufficiale ricostituzione del duo: "Can't Help But Wonder Where I'm Bound", "Sparrow", "The Side Of A Hill", "I Am A Rock", "A Church Is Burning", "Anji", "Intro", "Sparrow/Don't Cry Lady", "Paul On Folk Rock", "Somewhere They Can't Find Me". I sei brani "Cloudy", "Benedictus", "Blessed", "A Poem On The Underground Wall", "I Am A Rock" e "The Sound Of Silence" sono registrati dal vivo alla Manchester Free Trade Hall il 20 marzo del 1967, quando ormai Simon & Garfunkel avevano raggiunto da tempo un successo mondiale; "The Boxer", "America" e "Song For The Asking" sono registrate dal vivo alla Royal Albert Hall di Londra, nell' aprile 1970; "I Wish You Could Be Here", "Blessed", "Bad News Feeling" e "Cloudytracks" sono prove eseguite durante sessions registrate per la BBC in data imprecisata.
Euro
27,00
codice 3026021
scheda
Simon & garfunkel Parsley, sage, rosemary and thyme
Lp [edizione] terza stampa  stereo  usa  1966  columbia 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Terza stampa americana del 1970, pressoche' identica alla prima tiratura del 1966, copertina (con moderati segni di invecchiamento) cartonata, etichetta rossa con logos arangio/gialli lungo la circonferenza, ancora con l' originario catalogo CS9363. Pubblicato in Usa nell'ottobre del 1966 dopo ''The sounds of silence'' e prima di ''Bookends'', giunto al numero 4 delle classifiche americane e non entrato in quelle Uk, il terzo album. Considerato il loro primo capolavoro, fu anche il primo album in cui il duo, insieme a Roy Halee, ebbe il controllo totale della produzione e della registrazione dall' inizio alla fine, compreso il mixaggio; questo rende l' opera paragonabile a quello che i the Beatles fecero in "Revolver" o i Beach Boys in "Pet Sounds": d'altro canto "Sounds of Silence" era stato registrato in tre settimane, mentre questo lavoro necessito' di oltre tre mesi di lavoro. Contiene tre brani gia' proposti dal solo Simon nel suo "Paul Simon Songbook" uscito solo in Inghilterra nel '65, e precisamente: "A Simple Desultory Philippic", "Flowers Never Bend With The Rainfall" e "Patterns", ed ancora "Scarborough Fair/Canticle", versione del traditional ''rubata'' a Martin Carthy; vi sono nell' opera accenni politici alla guerra del Vietnam, come in "The 59th Street Bridge Song (Feelin' Groovy)", "Homeward Bound" (registrata durante le stesse sessions di "The Sound of Silence"), la celeberrima fonte di polemiche nella critica americana "The Dangling Conversation", brano assai complesso e dagli arrangiamenti orchestrali, "For Emily, Whenever I May Find Her". Lavoro profetico nei suoni e nei contenuti, assolutamente generazionale, ascoltatissimo durante gli anni fino ai nostri giorni nostri, e' un classico assoluto della musica di tutti i tempi ed un capolavoro di classe e songwriting.
Euro
20,00
codice 252768
scheda
Simon & garfunkel Parsley, sage, rosemary and thyme (180 gr.)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1966  sony / columbia 
rock 60-70
ristampa in vinile 180 grammi, corredata di codice per il download digitale, copertina pressoche' identica alla prima tiratura. Pubblicato in Usa nell'ottobre del 1966 dopo ''The sounds of silence'' e prima di ''Bookends'', giunto al numero 4 delle classifiche americane e non entrato in quelle Uk, il terzo album. Considerato il loro primo capolavoro, fu anche il primo album in cui il duo, insieme a Roy Halee, ebbe il controllo totale della produzione e della registrazione dall' inizio alla fine, compreso il mixaggio; questo rende l' opera paragonabile a quello che i the Beatles fecero in "Revolver" o i Beach Boys in "Pet Sounds": d'altro canto "Sounds of Silence" era stato registrato in tre settimane, mentre questo lavoro necessito' di oltre tre mesi di lavoro. Contiene tre brani gia' proposti dal solo Simon nel suo "Paul Simon Songbook" uscito solo in Inghilterra nel '65, e precisamente: "A Simple Desultory Philippic", "Flowers Never Bend With The Rainfall" e "Patterns", ed ancora "Scarborough Fair/Canticle", versione del traditional ''rubata'' a Martin Carthy; vi sono nell' opera accenni politici alla guerra del Vietnam, come in "The 59th Street Bridge Song (Feelin' Groovy)", "Homeward Bound" (registrata durante le stesse sessions di "The Sound of Silence"), la celeberrima fonte di polemiche nella critica americana "The Dangling Conversation", brano assai complesso e dagli arrangiamenti orchestrali, "For Emily, Whenever I May Find Her". Lavoro profetico nei suoni e nei contenuti, assolutamente generazionale, ascoltatissimo durante gli anni fino ai nostri giorni nostri, e' un classico assoluto della musica di tutti i tempi ed un capolavoro di classe e songwriting.
Euro
25,00
codice 2102718
scheda
Simon & Garfunkel Sounds of silence (180 gr.)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1966  columbia / sony 
rock 60-70
Inserito dallo staff del Mucchio Selvaggio tra i 20 dischi piu' importanti del folk americano. Ristampa in vinile 180 grammi, copertina pressoche' identica a quella della prima tiratura americana nella sua primissima molto rara vesione, che riporta sul fronte esclusivamente autore e titolo, quest' ultimo in lettere azzurre, senza la lista dei brani sul fronte della copertina, e foto sul retrocopertina con Garfunkel con una copia del "Tiger beat" magazine. Pubblicato in Usa nel febbraio del 1966 dopo ''Wednesday morning 3 am'' e prima di ''Parsley, sage, rosemary & thyme'', giunto al numero 21 delle classifiche Usa ed al numero 13 di quelle Uk dove usci' nel marzo dello stesso anno. Il secondo album, una radicale svolta rispetto al primo, registrato dopo l'uscita della nuova versione di "The Sound of Silence," con gli strumenti elettrici sovraincisi,per ricreare il suono di ''mr tambourine man'' dei Byrds, e' composto perlopiu' da brani scritti da Paul Simon durante il soggiorno in Inghilterra e fortemente influenzati dal nascente New English folk . l'album e' uno dei masters assoluti del folk-rock, le melodie del disco sono' quelle folk, ma sovrastate da una montagna di amplificazione prepsychedelica composta da chitarre, organo, piano elettrico, persino fiati. Diversi brani erano gia' comparsi in "Paul Simon Songbook", disco solo inglese inciso per la CBS nel maggio 1965, ma sono qui completamente risuonati e ricantati, ora con Garfunkel, ovviamente, e resi elettrici. Contiene canzoni leggendarie, quali "I Am a Rock", "Richard Cory", '''Kathy's Song'', ''April Come She Qill'', oltre alla terza ed ultima versione di ''The Sound Of Silence'', che e' diversa sia da quella presente su ''Paul Simon songbook'' che da quella inclusa sull' ancora precedente ''Wednesday morning 3 a.m.''.
Euro
28,00
codice 2111065
scheda
Simon & Garfunkel the graduate (180 gr,)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1968  columbia / legacy / sony 
rock 60-70
ristampa in vinile 180 grammi, realizzata nel 2018, in occasione del 50esimo anniversario dall' uscita del disco, corredata di codice per il download digitale, pressoche' identica alla prima rara tiratura uscita in Usa su Columbia. Pubblicato in Usa nel marzo del 1968 prima di ''Bridge over troubled water'', e dopo ''Bookends'', giunto al numero 1 delle classifiche Usa ed al numero 3 di quelle Uk dove usci' nell'ottobre dello stesso anno. Il quinto album. Colonna sonora dell' omonimo film di Mike Nichols ("Il Laureato"), con brani di Simon & Garfunkel e parti strumentali di Dave Grusin. Tranne la celeberrima "Mrs. Robinson" (che compare in due versioni, entrambe diverse da quella elettrica pubblicata poi su singolo e su ''Bookends'') e "Sound of silence'' (qui sempre in due versioni, la prima elettrica uguale a quella del singolo del 11/65, la seconda invece in una versione ancora diversa dalle tre precedenti note, edite negli albums "Wednesday morning 3 AM", in "Paul Simon Songbook" ed in "Sound of silence"), tutti gli altri i brani provengono (a parte gli strumentali di Dave Grusin), dagli albums ''Sounds of Silence'' e ''Parsley, Sage, Rosemary and Thyme''; l' idea , per allora geniale, fu quella di usare brani preesistenti per commentare scene del film, addirittura il film si ispiro' in alcune scene alle musiche utilizzate, tecnica assolutamente inedita e che lancio' l'uso di inserire nelle colonne sonore dei films brani gia' editi. Una pietra miliare della musica da colonne sonore degli anni '60. Ecco l' elenco dei brani inclusi: The Sound of Silence, The Singleman Party Foxtrot Dave Grusin, Mrs. Robinson, Sunporch Cha-Cha-Cha Dave Grusin, Scarborough Fair/Canticle, On the Strip Dave Grusin, April Come She Will , The Folks Dave Grusin, Scarborough Fair/Canticle, A Great Effect Dave Grusin,The Big Bright Green Pleasure Machine, Whew, Mrs. Robinson, The Sound of Silence.
Euro
25,00
codice 2104272
scheda
Simon & Garfunkel wednesday morning 3 a.m.
Lp [edizione] ristampa  stereo  hol  1964  cbs 
  [vinile]  excellent  [copertina]  excellent rock 60-70
ristampa europea pressata in Olanda nel 1981, pressoche' identica alla prima tiratura del 1970, copertina senza barcode, pressoche' identica alla prima tiratura, etichetta rossa con logo bianco in alto, catalogo CBS63370. Pubblicato in Usa nell' ottobre del 1964 prima di "Sound of silence", non entrato nelle classifiche Usa, ne' in quelle Uk. Il primo album. "Wednesday Morning, 3 AM" e' diversissimo da ogni altro album di Simon & Garfunkel; completamente acustico, ha un suono totalmente diverso da quello che li rendera' famosi, e' il loro primo lp in assoluto, compreso il periodo ( 1957-1962 ) in cui si facevano chiamare Tom & Jerry, registrato nel marzo del 1964 ha il suono caratteristico del folk-revival di New York, contiene, come nella tradizione del genere, oltre alle composizioni di Paul Simon, il traditional "Peggy-O." ed alcune covers. l'opera si apre con la versione del brano di Gibson e Camp in stile gospel/folk "You Can Tell the World." vi e' anche il brano di Ian Campbell "The Sun Is Burning,"e questo rende evidente l'attrazione tra Simon e l'inghilterra, scopri' infatti Ian Campbell nella sua prima visita a Londra, tale afinita' elettiva con i climi melanconici dell'albione sboccera' prepotentemente nel 1965, nel periodo in cui vivra' proprio a Londra con Jckson C. Frank e sara' parte del ''Soho Movement''. naturalmente il nume tutelare e' quello di Bob Dylan, del quale viene coverizzata "Times They Are A-Changing" , ma la sua influenza e' particolarmente evidente anche in "He Was My Brother.", la prima canzone ''seria' scritta da Paul Simon, nel 1963, che spingera' la Columbia su impulso del produttore Tom Wilson a scritturare Simon & Garfunkel. gia' all'epoca di questa registrazione, comunque, lo stile di Paul si era distaccato da quello di Dylan e aveva una sua decisa originalita', a livello vocale, le armonie dei due sono gia' praticamente perfette e la prima delle versioni di "The Sounds of Silence" , qui inclusa, e diversa sia da quella presente su ''paul simon songbook'' che sul seguente '' sound of silence'', pur passando assolutamente inosservata, e' di spettrale bellezza.
Euro
20,00
codice 244505
scheda
Simon & Garfunkel wednesday morning 3 a.m.
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1964  music on vinyl 
rock 60-70
ristampa in vinile 180 grammi, per audiofili, copertina pressoche' identica a quella della prima rara tiratura uscita in Usa su Columbia. Pubblicato in Usa nell' ottobre del 1964 prima di "Sound of silence", non entrato nelle classifiche Usa, ne' in quelle Uk. Il primo album. "Wednesday Morning, 3 AM" e' diversissimo da ogni altro album di Simon & Garfunkel; completamente acustico, ha un suono totalmente diverso da quello che li rendera' famosi, e' il loro primo lp in assoluto, compreso il periodo ( 1957-1962 ) in cui si facevano chiamare Tom & Jerry, registrato nel marzo del 1964 ha il suono caratteristico del folk-revival di New York, contiene, come nella tradizione del genere, oltre alle composizioni di Paul Simon, il traditional "Peggy-O." ed alcune covers. l'opera si apre con la versione del brano di Gibson e Camp in stile gospel/folk "You Can Tell the World." vi e' anche il brano di Ian Campbell "The Sun Is Burning,"e questo rende evidente l'attrazione tra Simon e l'inghilterra, scopri' infatti Ian Campbell nella sua prima visita a Londra, tale afinita' elettiva con i climi melanconici dell'albione sboccera' prepotentemente nel 1965, nel periodo in cui vivra' proprio a Londra con Jckson C. Frank e sara' parte del ''Soho Movement''. naturalmente il nume tutelare e' quello di Bob Dylan, del quale viene coverizzata "Times They Are A-Changing" , ma la sua influenza e' particolarmente evidente anche in "He Was My Brother.", la prima canzone ''seria' scritta da Paul Simon, nel 1963, che spingera' la Columbia su impulso del produttore Tom Wilson a scritturare Simon & Garfunkel. gia' all'epoca di questa registrazione, comunque, lo stile di Paul si era distaccato da quello di Dylan e aveva una sua decisa originalita', a livello vocale, le armonie dei due sono gia' praticamente perfette e la prima delle versioni di "The Sounds of Silence" , qui inclusa, e diversa sia da quella presente su ''paul simon songbook'' che sul seguente '' sound of silence'', pur passando assolutamente inosservata, e' di spettrale bellezza.
Euro
25,00
codice 2067475
scheda
Simon carly Best of carly simon
Lp [edizione] ristampa  stereo  ger  1971  elektra 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Ristampa tedesca degli anni '80 su Elektra, con etichetta cambiata, copertina lucida fronte retro con barcode, label grigia sfumata con scritte nere, logo Elektra rosso e nero in alto, logo GEMA/BIEM in riquadro a sinistra, catalogo ELK52025. Originariamente pubblicata nel 1975 dalla Elektra, giunta al 17esimo posto in classifica negli USA, la prima celebre ed acclamata raccolta della cantante americana di New York, attiva gia' nella meta' dei '60 con la sorella Lucy, con cui incise due singoli come Simon Sisters, poi negli anni '70 capace come solista di mettere insieme in un equilibrio perfetto rock, canzone d' autore, folk, pop e soul, con testi brillanti e non banali, spesso autobiografici e confidenziali. ''The best of carly simon'' compila dieci brani risalenti al fecondo periodo 1971-1975, quello dei suoi primi anni da solista: ben sei di questi brani entrarono nella top ten della classifica dei singoli negli Stati Uniti, a testimonianza della grande popolarita' della cantante in quel decennio. Un'ottimo punto di partenza per addentrarsi nella discografia della Simon, per quanto limitatamente ai suoi primi dischi, partendo dalla celebrata ''That's the way I've always heard it should be'', che nel 1971 le valse un grammy come miglior nuova artista, e passando per il duetto con l'allora consorte James Taylor in ''Mockingbird''. Questa la scaletta: ''That's the way I've always heard it should be'' (da ''Carly simon'', 1971), ''The right time to do'' (da ''No secrets'', 1972), ''Mockingbird'' (da ''Hotcakes'', 1974), ''Legend in your own time'' (da ''Anticipation'', 1971), ''Haven't got time for the pain'' (da ''Hotcakes'', 1974), ''You're so vain'' (da ''No secrets'', 1972), ''(We have) No secrets'' (da ''No secrets'', 1972), ''Night owl'' (da ''No secrets'', 1972), ''Anticipation'' (da ''Anticipation'', 1971), ''Attitude dancing'' (da ''Playing possum'', 1975).
Euro
15,00
codice 327932
scheda
Simon carly Hello big man
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1983  warner bros 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Copia ancora incellophanata, prima stampa europea di pressaggio tedesco, nella versione con logo STEMRA e non GEMA sulla label, copertina lucida fronte retro con barcode, inner sleeve con testi ed angoli superiori sagomati, label nianca con loghi Warner Bros grigi sullo sfondo, logo Warner Bros multicolore in alto, con scritte lungo tutta la circonferenza su due righe, catalogo 92-3886-1. Pubblicato nel settembre del 1983 dalla Warner Bros, giunto al 69esimo posto in classifica negli USA, l'undicesimo album in studio, successivo a ''Torch'' (1981) e precedente ''Spoiled girl'' (1985). Prodotto da Mike Mainieri, è un album in cui romanticismo e sensualità si incontrano sulle note di un pop che in qualche episodio assume sfumature esotiche (''Menemsha'') e reggae (''Is this love''), ma complessivamente rimane sulle coordinate di un rassicurante ed accessibile adult pop da ascolto. Tra i musicisti presenti alle sessioni, citiamo Andy Summers alla chitarra in ''You know what to do'' e la leggendaria sezione ritmica reggae giamaicana di Robbie Shakespeare ed Ansley Dunbar in ''Such a boy'' e nella cover di Bob Marley ''Is this love''. Carly Simon e' una cantante americana di New York, attiva gia' nella meta' dei '60 con la sorella Lucy, con cui incise due singoli come Simon Sisters; negli anni '70 fu capace come solista di mettere insieme in un equilibrio perfetto rock, canzone d' autore, folk, pop e soul, con testi brillanti e non banali, spesso autobiografici e confidenziali. La celebrata ''That's the way I've always heard it should be'' le valse nel 1971 un grammy come miglior nuova artista, lanciando una lunga e produttiva carriera.
Euro
18,00
codice 330769
scheda
Simon carly hotcakes
lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1974  friday / elektra 
rock 60-70
Ristampa limitata in vinile 180 grammi per audiofili, copertina apribile pressoche' identica alla prima tiratura, corredata di inserto con testi. Pubblicato dalla Elektra nel gennaio del 1974, dopo "No Secrets" e prima di ''Playing possum'', giunto al numero 3 delle classifiche Usa ed al numero 19 quelle Uk dove fu pubblicato nel marzo dello stesso anno, il quarto album. Registrato, dopo il successo dell' album precedente, con ospiti come Dr.John, Robbie Robertson, Billy Cobham e David Spinozza, oltre naturalmente al compagno James Taylor, e poi ancora con Rick Marotta, Klaus Voorman, Jim Keltner, Russell Kinkel e Michel Brecker, tra gli altri, caratterizzato da arrangiamenti ricchi ma funzionali ai brani, sara' uno dei suoi piu' grandi successi ed uno degli albums piu' venduti della sua carriera, contiene il micidiale hit "Mockingbird" un duetto con il marito James Taylor, riuscitissima cover da Inez e Charlie Foxx, ma anche "Haven't Got Time For The Pain", "Misfit" e "Think I'm Gonna Have A Baby", tutti tra i piu' noti pezzi della sua carriera. Lavoro dai toni assolutamente autobiografici, "Hotcakes" rappresenta bene il feeling della meta' del decennio, in cui molti dei piu' celebrati interpreti della musica rock, ma anche i loro ascoltatori, attraversarono un momento di grande introspezione, ritirandosi in campagna in isolamento ed abbandonando le scene piu' mondane e metropolitane che erano state le ribalte preferite nel decennio antecedente.
Euro
24,00
codice 3022750
scheda
Simon carly (+others) Working girl ost
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1989  arista 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Bella copia con un cut promozionale sulla costola superiore della copertina che ha generato alcuni leggeri segni di usura, prima stampa USA, copertina con barcode, label nera e rosa, catalogo AL-8593. Pubblicata nel 1989 dalla Arista, giunta alla 45esima posizione in classifica negli USA, la colonna sonora del film "Working girl" (1988, noto in Italia come "Una donna in carriera"), diretto da Mike Nichols. Gran parte delle musiche del film furono composte e / o interpretate da Carly Simon, con il contributo di Rob Mounsey, ed il frutto più grande di questo sodalizio fu la canzone principale, "Let the river run", che fruttò alla Simon, un premio Oscar come migliore canzone, un Golden Globe sempre come miglior canzone, ed un Grammy Award per la miglior canzone scritta per il cinema o la televisione. Un pezzo dall'andamento lento e dondolante, dal cantato che intreccia pop song anni '80 e cori gospel, che fu un enorme successo per Carly Simon. La colonna sonora contiene anche alcuni brani di altri artisti, fra cui Sonny Rollins e le Pointer Sisters. Questa la scaletta: Carly Simon, "Let the river run", "In love (instrumental)"; Rob Mounsey, George Young, Chip jackson, Grady Tate, "The man that got away (instrumental)"; Carly Simon, "The scar (instrumental)"; The St. Thomas Choir of men and Boys, "Let the river run"; Chris De Burgh, "Lady in red"; Carly Simon, "Charlotta's heart", "Looking through katherine's houes"; Sonny Rollins, "Poor butterfly (instrumental)"; Pointer Sisters, "I'm so excited". Carly Simon è una cantante americana di New York, attiva già nella metà dei '60 con la sorella Lucy, con cui incise due singoli come Simon Sisters; negli anni '70 fu capace come solista di mettere insieme in un equilibrio perfetto rock, canzone d' autore, folk, pop e soul, con testi brillanti e non banali, spesso autobiografici e confidenziali. La celebrata ''That's the way I've always heard it should be'' le valse nel 1971 un grammy come miglior nuova artista, lanciando una lunga e produttiva carriera.
Euro
12,00
codice 332144
scheda
Simon joe chokin' kind
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1969  sound stage 
soul funky disco
ristampa pressoche' identica all' originale, copertina lucida senza barcode, etichetta nera con logo multicolore in alto. Il terzo album, pubblicato nel giugno del 1969 e giunto all' 81esimo posto delle classifiche americane, uscito dopo "Simon Pure Soul" e "No Sad Songs" e pochi mesi prima di "Better than Ever". Si tratta dell' album che e' considerato insieme a "Drawning in the Sea of Love" (del 1972) il capolavoro di Simon, il piu' rappresentativo dello stile di questo cantante di colore originario della Louisiana, definito come il "Roy Orbison" della musica soul, per il suo stile vocale baritonale, morbido ed intenso. La sua musica rappresenta uno dei piu' significativi esempi del cosiddetto country soul, uno stile tanto devoto al soul della prima meta' del decennio, quanto influenzato dalla musica country, non a caso negli anni piu' volte Simon si trovo' a registrare a Nashville e non a caso in questo disco torviamo ben tre covers di Harlan Howard, uno dei compositori di maggiore successo di tutta la scena country americana tra la fine degli anni '50 e tutto il decennio successivo, tra questi brani quello che da' il titolo al disco, che fu anche un singolo di grende successo. Tra gli altri brani, una bella "(Sittin' On The) Doc Of The Bay" di Otis Redding (nel 67 aveva cantato, al funerale dell'amico, lo spiritual "Jesus Keep Near The Cross"), una splendida "Wichita Lineman" di Glen Campbell, un brano dei Five Satins, materiale apparentemente assai eterogeneo ma che trova uno straordinario denominatore comune nelle interpretazioni splendide di Simon, che avra' durante gli anni '70 ancora diversi successi, mantenendo elevata la qualita' delle sue produzioni, che culminera' nella collaborazione con Gamble & Huff per il gia' citato album "Drawning in the Sea of Love", fino ad avvicinarsi alla scena disco nella seconda meta' dei '70, prima del ritiro dalle scene. Canta in chiesa ed ascolta musica country.
Euro
15,00
codice 3018564
scheda
Simon paul greatest hits, etc.
lp [edizione] seconda stampa  stereo  ita  1977  cbs 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
seconda stampa italiana, copertina apribile senza barcode con testi all' interno, etichetta gialla/arancio a sfumare, data sul trail off "23-11-77" ma timbro Siae del terzo tipo, in uso dal '78/'79, con marchio Siae che non ne occupa piu' l' intero cerchio centrale. Uscito nel novembre del 1977, giunto al terzo posto delle classifiche inglesi ed al 18esimo di quelle americane, questo album e' la prima raccolta dell' artista americano, ed include oltre agli Hits del suo periodo su Columbia/Cbs (era all' epoca in procinto di passare alla Warner Bros) anche due nuovi brani: la ballata "Slip Slidin' Away", scartata ai tempi di "Still Crazy After All These Years", ed invece poi notevole successo su singolo, e la vivace "Stranded in a Limousine"; inoltre la versione di "American Tune" e' tratta dal live album "Live Rhymin' recording", ma vede la sovraincisione di un accompagnamento di archi. Ecco la lista completa dei brani: "Slip Slidin' Away" (traccia altrimenti inedita su album) / "Stranded in a Limousine" (altrimenti inedita su album) / "Still Crazy After All These Years" / "Have a Good Time" / "Duncan" (Live) / "Me and Julio Down by the Schoolyard" / "Something So Right" / "Kodachrome" / "I Do It for Your Love" / "50 Ways to Leave Your Lover" / "American Tune" (Live) / "Mother and Child Reunion" / "Loves Me Like a Rock" / "Take Me to the Mardi Gras". Parallelamente ai singoli pubblicati in coppia con Garfunkel sotto varie denominazioni Paul Simon tento' anche la strada solista, con un primo singolo nel '58 a nome True Taylor e poi, tra il '59 ed il '63, almeno una quindicina di altri come Jerry Landis, Tico & the Triumphs e Paul Kane (oltre ad un ep nel '60 con i Mystics). Il primo album solista risale invece al periodo di permanenza a Londra, successivo al primo lp a nome Simon & Garfunkel, e fu pubblicato solo in Inghilterra; l' ormai raro "Paul Simon Songbook" non ottenne pero' grande riscontro, ed il successo nel frattempo ottenuto in America dal singolo "The Sound of Silence" spinse Simon ad un frettoloso rirorno in patria per ricostituire il duo, che nei dischi degli anni a venire reinterpretera' al meglio pressocche' tutti i brani di "Songbook". Terminato il sodalizio, Simon ebbe finalmente nei dischi in proprio la massima liberta' di arricchire il proprio songwriting, sempre deliziosamente in equilibrio tra pop, folk e blues, di quelle influenze che gia' si erano affacciate qua' e la' nei vecchi dischi, particolarmente la musica nera sudamericana e giamaicana.
Euro
16,00
codice 218678
scheda
Simon paul in the blue light
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2018  sony / legacy 
rock 60-70
Edizione in vinile 180 grammi di alta qualita', con codice per il download digitale, adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeve. Pubblicato nel settembre del 2018, a due anni dal precedente "Stranger To Stranger", il quattordicesimo album in studio. Si tratta di una raccolta di dieci brani scelti dal repertorio ovviamente sterminato di Paul Simon, con una predilezione per episodi meno noti, reinterpretatti in nuove versioni, talora totalmente riarrangiate. Tra gli ospiti, il chitarrista Bill Frisell ed il trombettista Wynton Marsalis. Questa la lista dei brani, e l' album in cui sono incluse le rispettive originaliversioni: 1. "One Man's Ceiling Is Another Man's Floor" (da "There Goes Rhymin' Simon", 1973), 2. "Love" (da "You're the One", 2000), 3. "Can't Run But" (da "The Rhythm of the Saints", 1990), 4. "How the Heart Approaches What It Yearns" (da "One-Trick Pony", 1980), 5. "Pigs, Sheep and Wolves" (da "You're the One", 2000), 6. "Rene and Georgette Magritte with Their Dog After the War" (da "Hearts and Bones", 1983), 7. "The Teacher" (da "You're the One", 2000), 8. "Darling Lorraine" (da "You're the One", 2000), 9. "Some Folks' Lives Roll Easy" (da "Still Crazy After All These Years", 1975), 10. "Questions for the Angels" (da "So Beautiful or So What", 2011).
Euro
25,00
codice 3020940
scheda
Simon paul one trick pony
lp [edizione] originale  stereo  usa  1980  Warner Bros 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa americana, copertina senza barcode, completa di inner sleeve rigido con foto e testi, etichetta crema con linee orizzontali nere e logo ''Wb'' multicolore in alto, con scritte lungo la circonferenza. Pubblicato in Usa nell' agosto 1980 dopo ''Greatest hits, etc'' e prima di ''Hearts and bones'', giunto al numero 12 delle classifiche Usa ed al numero 17 di quelle Uk. Il settimo album. Pubblicato contemporaneamente all' omonimo film, che Paul Simon scrisse ed in cui recito', non e' completamente una colonna sonora, infatti NON contiene ne' il brano dello stesso Paul Simon "Soft Parachutes" ne' la musica, non di Paul Simon, compresa invece nel film. Vero e proprio lavoro di studio, composto pero' per essere utilizzato come base per il film , vi figurano brani registrati live all' Agora Club di Cleveland oltre alle versioni in studio di "Jonah," "God Bless The Absentee," e "Long, Long Day", la musica ricorda solo in parte il jazz fusion di '' Still Crazy After All These Years''. e vede la partecipazione di Eric Gale, Hiram Bullock, ed Hugh McCracken, oltre a Steve Gadd, Tony Levin, e Richard Tee . considerato il disco piu' vicino al suono corale di una band che Simon abbia mai registrato, contiene alcune delle sue piu' potenti e convinte melodie, la scrittura dei brani e' chiaramente influenzata dall'utilizzo cimnematografico, anche se canzoni quali "How The Heart Approaches What It Yearns" o "Nobody,"avrebbero potuto trovare posto in qualunque dei suoi lavori, contiene il singolo "Late In The Evening", entrato nella top 10 americana. il film fu un insuccesso totale ed il disco in qualche modo, anche se di qualita' enormemente superiore rispetto alla pellicola, ne segui' il destino fallimentare vendendo assai meno delle altre prove solista.
Euro
28,00
codice 222788
scheda
Simon paul one trick pony (promo white label)
lp [edizione] promozionale  stereo  ita  1980  Warner Bros 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa italiana, NELLA RARA VERSIONE PROMOZIONALE CON ETICHETTA BIANCA CON "DISCO PROMOZIONALE" stampato a sinistra, copertina lucida senza barcode, completa di inner sleeve con foto e testi. Pubblicato in Usa nell' agosto 1980 dopo ''Greatest hits, etc'' e prima di ''Hearts and bones'', giunto al numero 12 delle classifiche Usa ed al numero 17 di quelle Uk. Il settimo album. Pubblicato contemporaneamente all' omonimo film, che Paul Simon scrisse ed in cui recito', non e' completamente una colonna sonora, infatti NON contiene ne' il brano dello stesso Paul Simon "Soft Parachutes" ne' la musica, non di Paul Simon, compresa invece nel film. Vero e proprio lavoro di studio, composto pero' per essere utilizzato come base per il film , vi figurano brani registrati live all' Agora Club di Cleveland oltre alle versioni in studio di "Jonah," "God Bless The Absentee," e "Long, Long Day", la musica ricorda solo in parte il jazz fusion di '' Still Crazy After All These Years''. e vede la partecipazione di Eric Gale, Hiram Bullock, ed Hugh McCracken, oltre a Steve Gadd, Tony Levin, e Richard Tee . considerato il disco piu' vicino al suono corale di una band che Simon abbia mai registrato, contiene alcune delle sue piu' potenti e convinte melodie, la scrittura dei brani e' chiaramente influenzata dall'utilizzo cimnematografico, anche se canzoni quali "How The Heart Approaches What It Yearns" o "Nobody,"avrebbero potuto trovare posto in qualunque dei suoi lavori, contiene il singolo "Late In The Evening", entrato nella top 10 americana. il film fu un insuccesso totale ed il disco in qualche modo, anche se di qualita' enormemente superiore rispetto alla pellicola, ne segui' il destino fallimentare vendendo assai meno delle altre prove solista.
Euro
25,00
codice 233888
scheda
Simon paul paul simon song book
lp [edizione] originale  stereo  hol  1965  cbs 
  [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa olandese, realizzata nel 1969, copia con lievi segni di invecchiamento sul vinile, copertina laminata sul fronte e sul retro, etichetta arancione con logo nero centrale, con "Made in Holland" in basso, frecce a sinistra e "Biem" a destra, catalogo S62579. Il primo album solista di Paul Simon, uscito solo in Inghilterra su Cbs nel maggio del 1965 e NON negli Usa, pubblicato dopo il primo album con Garfunkel ''Wednesday morning 3 am'' e prima del clamoroso successo di ''Sounds of Silence''. Contiene versioni diversissime, perlopiu' acustiche, di brani quali "The Sounds of Silence", ''I am a rock'', "Kathy's song'', "He was my brother". Il disco usci' dopo che il disastro commerciale di ''Wednesday morning 3 am'' fece siì che Paul Simon si trasferisse a Londra, nuovo centro della musica d' autore mondiale. Presenta 12 brani tutti scritti da paul simon, di cui solo uno, ''A church is burning'', non sara' inciso, prima o dopo, da Simon & Garfunkel; in quel periodo simon viveva, in compagnia del leggendario jackson c frank, a soho, il quartiere di londra dove si trovavano i piccoli locali quali ''the kitchen'', qui si trovo' a frequentare, oltre al suddetto ''faro'' jackson c. frank, del quale ebbe l'onore di produrre il primo ed unico starordinario album, sandy danny, bert jansch, john renbourn, al stewart, tutti allora giovanissimi e senza contratto, periodo quindi ''bohemienne'' formativo ed essenziale quello in cui questo album nasce, in una londra che dopo new york diviene proprio intorno al 1965, il nuovo centro della intellighenzia musicale mondiale. simon tornera' presto in usa, da superstar, riunendosi a garfunkel, dopo che il singolo elettrico di '' sound of silence'', estratto dal primo album ma arrangiato '' a la byrds'' da tom wilson e pubblicato solo nel dicembre del 1965, diverra' un grande hit, ma certo questo periodo inglese sara' piu' che fondamentale per la nascita del suono del duo piu' famoso d' America.
Euro
20,00
codice 250641
scheda
Simon paul paul simon song book
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1965  columbia / legacy / sony 
rock 60-70
ristampa corredata di codice per il download digitale, copertina pressoche' identica alla prima rara tiratura. Il primo album solista di Paul Simon, uscito solo in Inghilterra su Cbs nel maggio del 1965 e NON negli Usa, pubblicato dopo il primo album con Garfunkel ''Wednesday morning 3 am'' e prima del clamoroso successo di ''Sounds of Silence''. Contiene versioni diversissime, perlopiu' acustiche, di brani quali "The Sounds of Silence", ''I am a rock'', "Kathy's song'', "He was my brother". Il disco usci' dopo che il disastro commerciale di ''Wednesday morning 3 am'' fece siì che Paul Simon si trasferisse a Londra, nuovo centro della musica d' autore mondiale. Presenta 12 brani tutti scritti da paul simon, di cui solo uno, ''A church is burning'', non sara' inciso, prima o dopo, da Simon & Garfunkel; in quel periodo simon viveva, in compagnia del leggendario jackson c frank, a soho, il quartiere di londra dove si trovavano i piccoli locali quali ''the kitchen'', qui si trovo' a frequentare, oltre al suddetto ''faro'' jackson c. frank, del quale ebbe l'onore di produrre il primo ed unico starordinario album, sandy danny, bert jansch, john renbourn, al stewart, tutti allora giovanissimi e senza contratto, periodo quindi ''bohemienne'' formativo ed essenziale quello in cui questo album nasce, in una londra che dopo new york diviene proprio intorno al 1965, il nuovo centro della intellighenzia musicale mondiale. simon tornera' presto in usa, da superstar, riunendosi a garfunkel, dopo che il singolo elettrico di '' sound of silence'', estratto dal primo album ma arrangiato '' a la byrds'' da tom wilson e pubblicato solo nel dicembre del 1965, diverra' un grande hit, ma certo questo periodo inglese sara' piu' che fondamentale per la nascita del suono del duo piu' famoso d' America.
Euro
25,00
codice 3020444
scheda
Simon paul paul simon song book
lp [edizione] seconda stampa  stereo  uk  1965  cbs 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Good rock 60-70
la rara seconda stampa inglese del 1967 in stereo, copertina (con lievi segni di invecchiamento se non per una apertura di circa 10 cm. lungo la costola) laminata sul fronte e flipback sul retro su tre lati, con adesivo "Stereo" sul retro, etichetta arancio nella versione liscia con logo e scritte nere, con "33 1/3" a sinistra. Il primo album solista di Paul Simon, uscito solo in Inghilterra nel maggio del 1965 e NON negli Usa, pubblicato dopo il primo album con Garfunkel ''Wednesday morning 3 am'' e prima del clamoroso successo di ''Sounds of Silence''. Contiene versioni diversissime, perlopiu' acustiche, di brani quali "The Sounds of Silence", ''I am a rock'', "Kathy's song'', "He was my brother". Il disco usci' dopo che il disastro commerciale di ''Wednesday morning 3 am'' fece siì che Paul Simon si trasferisse a Londra, nuovo centro della musica d' autore mondiale. Presenta 12 brani tutti scritti da paul simon, di cui solo uno, ''A church is burning'', non sara' inciso, prima o dopo, da Simon & Garfunkel; in quel periodo simon viveva, in compagnia del leggendario jackson c frank, a soho, il quartiere di londra dove si trovavano i piccoli locali quali ''the kitchen'', qui si trovo' a frequentare, oltre al suddetto ''faro'' jackson c. frank, del quale ebbe l'onore di produrre il primo ed unico starordinario album, sandy danny, bert jansch, john renbourn, al stewart, tutti allora giovanissimi e senza contratto, periodo quindi ''bohemienne'' formativo ed essenziale quello in cui questo album nasce, in una londra che dopo new york diviene proprio intorno al 1965, il nuovo centro della intellighenzia musicale mondiale. simon tornera' presto in usa, da superstar, riunendosi a garfunkel, dopo che il singolo elettrico di '' sound of silence'', estratto dal primo album ma arrangiato '' a la byrds'' da tom wilson e pubblicato solo nel dicembre del 1965, diverra' un grande hit, ma certo questo periodo inglese sara' piu' che fondamentale per la nascita del suono del duo piu' famoso d' America.
Euro
30,00
codice 237589
scheda

Page: 1 of 2


Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Simon ":


altri autori contnenti le parole cercate: