Hai cercato:  Quella vecchia locanda --- Titoli trovati: : 1
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Quella vecchia locanda Quella vecchia locanda (ltd. green vinyl)
Lp [edizione] nuovo  stereo  ita  1972  vinyl magic 
rock 60-70
Ristampa in vinile da 180 grammi, edizione limitata in vinile verde, copertina lucida apribile senza codice a barre, pressoche' identica alla prima rarissima tiratura del 1972, ma con apertura a lato invece che in alto. Originariamente pubblicato su Help! in Italia, questo e' il primo eponimo album dei Quella Vecchia Locanda, uscito prima di ''Il tempo della gioia'' (1974). Considerato da alcuni appassionati uno dei classici del rock progressivo italiano, questo lp d'esordio vede il gruppo romano cimentarsi con un eclettico e complesso prog in cui si mescolano influenze classifche con marcate reminiscenze hard prog alla Jethro Tull e passaggi sperimentali; il tutto arricchito da passaggi di pianoforte, flauto e violino, quest'ultimo suonato dall'americano Donald Lax, la cui formazione classica si fa sentire nel corso dell'album, immerso in un'atmosfera brumosa ed introspettiva. Provenienti da Roma, i Quella Vecchia Locanda nascono nel 1970 come quintetto; l'ingresso in formazione del violinista americano Donald Lax, di formazione classica, precede di poco l'incisione del primo album eponimo del 1972, un classico del progressivo italiano che mescola hard prog, influenze classiche e sperimentazione. Lax viene sostituito nel 1974 da Claudio Filice, mentre al posto del bassista Coletta subentra Massimo Giorgi (ex Il Ritratto Di Dorian Gray): questa formazione incide il secondo album ''Il tempo della gioia'' (1974), prima che il gruppo si sciolga di li' a poco.
Euro
29,00
codice 2115001
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: