Hai cercato:  Oldfield mike --- Titoli trovati: : 6
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Oldfield mike 1984 Suite
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2016  mercury 
rock 60-70
Vinile da 180 grammi, allegato coupon per il download dell'album da internet, label custom blu e azzurra con particolari dello artwork di copertina e scritte bianche, catalogo 474779-1. Pubblicato nel gennaio del 2016 dalla Mercury, dopo il venticinquesimo album in studio ''Man on the rocks'' (2014), ''The 1984 suite'' e' una sorta di raccolta, in quanto compila brani gia' editi sugli album ''Discovery'' e ''Killing fields'', usciti entrambi nel 1984, ma contiene anche la traccia inedita ''The royal mile'', anch'essa incisa nel 1984, oltre a ''Zombies'', che e' un rifacimento del brano ''Poison arrows'', riorganizzandoli in scaletta come una suite, intitolata appunto ''The 1984 suite''. Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
25,00
codice 3508532
scheda
Oldfield mike Collaborations (from ''boxed'')
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1974  virgin / mercury / umc 
rock 60-70
Vinile da 180 grammi, allegato codice per il download dell'album da internet, label rossa con scritte bianche e titolo in giallo su di una facciata, viola con scritte bianche e titolo in rosa sull'altra, catalogo 570580-9. Pubblicato verso la fine del 2016 dalla Virgin / Mercury / UMC, questo album e' una riedizione separara del disco ''Collaborations'', originariamente contenuto all'interno del cofanetto ''Boxed'', che conteneva anche le riedizioni dei primi tre album solisti di Oldfield. ''Collaborations'' compila otto brani incisi fra il 1974 ed il 1976 in collaborazione con David Bedford e con Leslie Penning, alcuni dei quali all'epoca inediti, e che qui di seguito descriviamo separatamente: "The Phaeacian Games" (brano tratto dall' album "The Odissey" del 1976 di David Bedford, con Mike Oldfield alla chitarra); "Extract From Star's End" (estratto dall' album "Star's End" di Bedford, uscito nel '74, con Oldfield alla chitarra ed al basso, la Royal Philharmonic Orchestra, Chris Cutler); "The Rio Grande" (dall' album di Bedford "The Rime Of The Ancient Mariner", del '73, con Oldfield alla chitarra; "First Excursion" (inedita altrimenti, con David Bedford ed Oldfield alla chitarra); "Argiers" (altrimenti inedito, traditional riarrangiato da Mike Oldfield, che vi suona chitarra acustica e synth; "Portsmouth" (altrimenti inedito, traditional riarrangiato da Oldfield che vi suona chitarra acustica, mandolino, accordion, synth, batteria e percussioni); "In Dulci Jubilo" (traditional altrimenti inedito, riarrangiato da Oldfield che vi suona chitarra acustica ed elettrica e synth); "Speak (Tho You Only Say Farewell)" (altrimenti inedita, con David Bedford e Oldfield alla voce). Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
25,00
codice 3509779
scheda
Oldfield mike incantations (2011 mix - rsd 2021)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1978  mercury / emi / universal 
rock 60-70
Doppio album, in vinile trasparente, pesante 180 grammi; EDIZIONE LIMITATA, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DEL LUGLIO 2021, ristampa con copertina apribile (diversa da quella dell' originaria tiratura su Virgin, cosi' come e' diverso e' il mixaggio dell' opera, realizzato nel 2011). Pubblicato in Inghilterra nel novembre del 1978 dopo ''Ommadawn'' e prima di ''Exposed'', giunto al numero 14 delle classifiche Uk e non pubblicato all' epoca in Usa. Il quinto album. Registrato con Sally Oldfield, Pierre Moerlen, Mike Laird, Maddy Prior, David Bedford e Sebastian Bell dal dicembre del 1977 al settembre del 1978, contiene una lunga suite divisa in quattro facciate sullo stile classico di ''Tubular bells'', con uso di strumenti elettroacustici ed alettronici ed atmosfere, appunto, come recita il titolo, sognanti ed incantate. Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
37,00
codice 2107720
scheda
Oldfield mike Killing fields
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1984  virgin / universal 
rock 60-70
Ristampa del 2016, in vinile 180 grammi e corredata di coupon per il download digitale, copertina pressoche' identica a quella della originaria tiratura su Virgin, e corredata di inner sleeve. Pubblicato in Inghilterra nel dicembre del 1984 dopo ''Discovery'' e prima di ''Islands '', giunto al numero 97 delle classifiche Uk e non entrato in quelle Usa. Il tredicesimo album. Colonna sonora del film di Roland Joffe', vede la partecipazione musicale di Peter Heyman, Morris Pert, David Bedford. Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
27,00
codice 3016601
scheda
Lp [edizione] seconda stampa  stereo  uk  1980  virgin 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
seconda stampa inglese, copertina (con lievi segni di invecchiamento) non piu' sagomata, completa di inner sleeve con crediti ed artwork, etichetta custom multicolorata con ciambella di salvataggio, catalogo V2181, "V 2181 A CR Tx" e "V 2181 B CR Tx" incisi sul trail off dei rispettivi lati. Pubblicato in Inghiltera nell' ottobre del 1980 dopo "Platinum'' e prima di "Airborne", giunto al numero 27 delle classifiche Uk e non entrato in quelle Usa. L' ottavo album. Il primo lavoro a proporre la celeberrima serie "Taurus", vede l' inclusione di "Taurus I"; concept album, vede l' inclusione delle splendide riletture di "Arrival" e "Wonderful Land". Fu registrato con Mike Frye, Tim Cross, Maggie Riley, Phil Collins, Morris Pert, David Hentschel. Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
16,00
codice 251232
scheda
Oldfield mike Tubular bells
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1973  back to black/mercury/universal 
rock 60-70
ristampa in vinile 180 grammi, copertina pressoche' identica a quella della prima rara tiratura su Virgin, corredata di coupon con codice per scaricare il disco in formato digitale, corredata di esclusiva inner sleeve. Pubblicato in Inghilterra nel maggio del 1973 prima di ''Hernest Ridge'', giunto al numero 1 delle classifiche Uk ed al numero 3 di quelle Usa dove usci' nel novembre dello stesso anno. Il primo Album. Considerato come il massimo album strumentale e contenente una sola traccia dell'intera storia dell musica rock , costrito con un sistema di incastri e scatole cinesi sonore che si ripetono ed inglobano per tutta la durata dell'album, con utilizzo di effetti per l'epoca fantascientifici , tutti gli strumenti sono suonati dallo stesso Mike Oldfield , il disco entro' in classifica un anno dopo la sua uscita grazie all'inclusione del suo tema oprincipale nella colonna sonora de '' L'Esorcista'', all'opera partecipano Sally Oldfield e Vivian Stanshall che enfaticamente annuncia gli strumenti prima che questi entrino nella partitura, lavoro epico e carico di significati nascosti ed esoterici, Tubular Bells e' una delle icone della musica rock, nonche' una colonna portante della futura New Age. Mike Oldfield e' uno dei ''ragazzi prodigio'' del rock inglese, chitarrista ed autore tra i piu' dotati, gia'con la sorella Sally nel'album di folk psichedelico ''Sallyangie'', poi con i Barefeet e gli Whole World di Kevin Ayers, nonche' autore poi di una serie di albums che sposeranno ricerca e melodie sullo stile del primo celeberrimo lavoro solista ''Tubular bells'' (1973).
Euro
29,00
codice 2112735
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: