Hai cercato:  Mutantes --- Titoli trovati: : 5
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Mutantes a divina comedia ou ando meio desligado (white vinyl)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1970  vinyl lovers 
rock 60-70
Ristampa in vinile bianco, con copertina senza barcode pressoche' identica alla prima molto rara tiratura del 1970. Pubblicato in Brasile prima di ''Jardim Eletrico'' e dopo ''Mutantes'', ''A divina comedia ou ando meio desligado'' e' il terzo album degli Os Mutantes. Gli ( Os ) Mutantes sono stati il principale gruppo rock brasiliano degli anni '60 e '70, gia' associati nel rivoluzionario movimento ''Tropicalia'' con Gil, Veloso, Tom Ze e Rogerlo Duprat, pubblicano il loro primo lp nel 1968. "A Divin Comedia..." e' il loro album, piu' complesso, progressivo e sperimentale, continua nella strada inaugurata nel primo album, che mischia il rock elettrico dei tardi anni '60 con le sonorita' tipiche brasiliane, samba, bossanova. L'opera non trova molti termini di paragone anche all'interno della stessa scena brasiliana, sorta di originalissimo concept album con tema il viaggio nell'oltretomba, e' unanimemente considerato come uno dei capolavori del continente, vede tra i brani alcuni dei massimi vertici compositivi della band, ''ave lucifer'', brano evocativo a base di canti femminili e chitarre spagnoleggianti, ''meu refrigerador nau funciona'', con l'organo e le voce in evidenza, la psychedelica e distorta "preciso urgentemente encontrar un amigo'', ''haleluia''. Certamente tra i piu' interessanti artefatti del continente sudamericano. Trio formato dai fratelli Arnaldo e Sergio Baptista e dalla cantante Rita Lee, parteciparono allo storico album manifesto ''Tropicalia ou panis et circensis'' (1968) e furono autori alla fine degli anni '60 di due album di pop sperimentale in cui si fondevano psichedelia beatlesiana, garage beat e musica brasiliana, ''Os mutantes'' (1968) e ''Mutantes'' (1969). Il gruppo si scioglie a meta' anni '70, dopo aver dato alle stampe ulteriori album in cui il loro eclettico approccio musicale veniva contaminato anche da hard rock e progressivo. Kurt Cobain (che invano chiese al gruppo di rimettersi insieme per suonare dal vivo nel 1993) e Beck sono annoverati fra gli estimatori dei Mutantes.
Euro
26,00
codice 3026751
scheda
Mutantes Ao vivo
Lp [edizione] nuovo  stereo  bra  1976  som livre 
rock 60-70
Copertina senza codice a barre. Ristampa pressoche' identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1976 dalla Som Livre in Brasile, il settimo album (il primo dal vivo), successivo a ''Tudo foi feito pelo sol'' (1974) e precedente ''O A e o Z'' (uscito nel 1992, ma inciso nel 1973). ''Ao vivo'' fu l'ultimo album del gruppo brasiliano fino alla reunion del 2006, sebbene nel periodo intercorrente siano usciti alcuni lp di materiale inciso nei primi anni '70. All'epoca di questo live, peraltro contenente solo nuove canzoni e non materiale tratto dai loro precedenti dischi in studio, l'unico membro originario della band ancora in formazione era Sergio Baptista. Lo stile adottato dal gruppo in questo lp e' un pop rock progressivo melodico dominato dalle tastiere, a tratti vicino allo stile degli Yes ma meno epico e maestoso, e con spunti pop che emergono con una certa frequenza; il visionario e psichedelico caleidoscopio sonoro dei primi loro lavori e' qui sostituito da un fluido e professionale progressive, per quanto non privo di esuberanza e, sulla seconda facciata, di tocchi eccentrici. Formatisi a San Paolo in Brasile nel 1965, i Mutantes furono fra i protagonisti del rivoluzionario movimento musicale brasiliano denominato Tropicalia, del quale essi rappresentavano l'ala piu' psichedelica. Trio formato dai fratelli Arnaldo e Sergio Baptista e dalla cantante Rita Lee, parteciparono allo storico album manifesto ''Tropicalia ou panis et circensis'' (1968) e furono autori alla fine degli anni '60 di due album di pop sperimentale in cui si fondevano psichedelia beatlesiana, garage beat e musica brasiliana, ''Os mutantes'' (1968) e ''Mutantes'' (1969). Il gruppo si scioglie a meta' anni '70, dopo aver dato alle stampe ulteriori album in cui il loro eclettico approccio musicale veniva contaminato anche da hard rock e progressivo. Kurt Cobain (che invano chiese al gruppo di rimettersi insieme per suonare dal vivo nel 1993) e Beck sono annoverati fra gli estimatori dei Mutantes.
Euro
17,00
codice 3510209
scheda
Mutantes Live at teatro de arena de ribeirao preto - 8 august 1978
LP2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1978  dbqp 
rock 60-70
Vinile doppio, catalogo DBQP43. Pubblicato nel 2021 dalla DBQP, questo album contiene le registrazioni del concerto dato dai Mutantes al Teatro de Arena di Ribeirao Preto, città dello Stato di San Paolo in Brasile, l'8 agosto del 1978. Il gruppo era ormai alle soglie dello scioglimento, avvenuto proprio quell'anno; quattro anni erano trascorsi dall'uscita del loro ultimo album in studio, "Tudo foi feito pelo sol" (1974), ed a due dal loro ultimo lp, il live "Ao vivo" del 1976. La formazione, ormai orfana di Arnaldo Baptista, è composta in questo concerto dagli altri due membri cardinali, Rita Lee (voce, percussioni, flauto, armonica) e Sergio Dias Baptista (chitarra, voce), insieme a Rui Motta (batteria, percussioni), Luciano Alves (tastiere, voce) e Fernando Gama (basso, voce), la scaletta dei brani la seguente: "Fruitificar", "Semante da paixao", "Aurora boreal", "Mensageiro da laderia", "Genesis", "Amanhecer", "Paranoia", "Te encontrar", "Cidadao da terra", "Magia e coracao", "Do que vale meu rock 'n' roll", "Rock 'n' roll city". Formatisi a San Paolo in Brasile nel 1965, i Mutantes furono fra i protagonisti del rivoluzionario movimento musicale brasiliano denominato Tropicalia, del quale essi rappresentavano l'ala piu' psichedelica. Trio formato dai fratelli Arnaldo e Sergio Baptista e dalla cantante Rita Lee, parteciparono allo storico album manifesto ''Tropicalia ou panis et circensis'' (1968) e furono autori alla fine degli anni '60 di due album di pop sperimentale in cui si fondevano psichedelia beatlesiana, garage beat e musica brasiliana, ''Os mutantes'' (1968) e ''Mutantes'' (1969). Il gruppo si scioglie a meta' anni '70, dopo aver dato alle stampe ulteriori album in cui il loro eclettico approccio musicale veniva contaminato anche da hard rock e progressivo. Kurt Cobain (che invano chiese al gruppo di rimettersi insieme per suonare dal vivo nel 1993) e Beck sono annoverati fra gli estimatori dei Mutantes.
Euro
23,00
codice 2102010
scheda
Mutantes Mutantes (1969)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1969  polydor 
rock 60-70
ristampa con copertina senza barcode, pressoche' identica alla prima rarissima tiratura uscita nel 1969 in Brasile su Polydor. ''Mutantes'' e' il secondo album del seminale gruppo brasiliano, uscito dopo ''Os mutantes'' (1968) e prima di ''A divina comedia ou ando melio desligado'' (1970). Questo secondo album dei Mutantes ricalca le atmosfere e le sonorita' dello straordinario primo lp, con il suo coloratissimo caleidoscopio sonoro in cui musica brasiliana, garage, beat ed arrangiamenti orchestrali si scontrano e si mescolano fra loro e vengono liquefatti dalla psichedelia, fino a divenire un tipico esempio di pop sperimentale degli anni '60, spesso vicino ai Beatles di ''Revolver'' (1966) e ''Sgt. Pepper'' (1967) ma forse ancora piu' bizzarro e decisamente piu' lunatico. Formatisi a San Paolo in Brasile nel 1965, i Mutantes furono fra i protagonisti del rivoluzionario movimento musicale brasiliano denominato Tropicalia, del quale essi rappresentavano l'ala piu' psichedelica. Trio formato dai fratelli Arnaldo e Sergio Baptista e dalla cantante Rita Lee, parteciparono allo storico album manifesto ''Tropicalia ou panis et circensis'' (1968) e furono autori alla fine degli anni '60 di due album di pop sperimentale in cui si fondevano psichedelia beatlesiana, garage beat e musica brasiliana, ''Os mutantes'' (1968) e ''Mutantes'' (1969). Il gruppo si scioglie a meta' anni '70, dopo aver dato alle stampe ulteriori album in cui il loro eclettico approccio musicale veniva contaminato anche da hard rock e progressivo. Kurt Cobain (che invano chiese al gruppo di rimettersi insieme per suonare dal vivo nel 1993) e Beck sono annoverati fra gli estimatori dei Mutantes.
Euro
21,00
codice 2095269
scheda
Mutantes tudo foi feito pelo sol
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1974  vinilissimo 
rock 60-70
ristampa del 2018 in vinile 180 grammi, copertina apribile senza barcode pressoche' identica a quella della prima molto rara tiratura, uscita in Brasile su Som Livre. Il sesto album, uscito nel 1974 dopo "Mutantes E Seus Cometas No País Do Baurets" e prima di "Ao Vivo", dello storico gruppo brasiliano. Guidato dall' unico membro originario, il chitarrista Sergio Dias, l' opera e' lontanissima dal beat psichedelico dei primi lavori; e' questo un album molto progressive, con lunghi brani che affiancano lunghe fughe strumentali a una base ritmica potentissima e assai originale. Formatisi a San Paolo in Brasile nel 1965, i Mutantes furono fra i protagonisti del rivoluzionario movimento musicale brasiliano denominato Tropicalia, del quale essi rappresentavano l'ala piu' psichedelica. Trio formato dai fratelli Arnaldo e Sergio Baptista e dalla cantante Rita Lee, parteciparono allo storico album manifesto ''Tropicalia ou panis et circensis'' (1968) e furono autori alla fine degli anni '60 di due album di pop sperimentale in cui si fondevano psichedelia beatlesiana, garage beat e musica brasiliana, ''Os mutantes'' (1968) e ''Mutantes'' (1969). Il gruppo si scioglie a meta' anni '70, dopo aver dato alle stampe ulteriori album in cui il loro eclettico approccio musicale veniva contaminato anche da hard rock e progressivo. Kurt Cobain (che invano chiese al gruppo di rimettersi insieme per suonare dal vivo nel 1993) e Beck sono annoverati fra gli estimatori dei Mutantes.
Euro
24,00
codice 3020765
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Mutantes":
Mutantes - 

altri autori contnenti le parole cercate: