Hai cercato:  Mush --- Titoli trovati: : 6
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Mush 3Rd routine
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2020  memphis industries 
indie 2000
inner sleeve. Il disco di esordio dell'ottimo gruppo di Leeds, art-post-punk con taglio personale molto british, possono ricordare dei brani dei Blur più spigolosi, alcune partiture dei Devo, le melodie schizzate dei Pavement o i sottovalutati Art Brut (veri pioneri della moderna scena art-punk) con un'attitudine quasi art-rock alla maniera degli XTC.
Euro
24,00
codice 2101869
scheda
Mush Down tools
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  memphis industries 
indie 2000
Il terzo album in tre anni per il gruppo di Leeds, ancora una volta piacevolmente sorprendenti con una leggera svolta del proprio suono post-punk angolare verso il britpop anni 90 dei Blur meno commerciali e all'indie chitarristico di Pavement/Parquet courts con alcuni intrecci chitarristici che ricordano lo stile dei mitici Television. Il risutato è un disco più rilassato e meno spigoloso rispetto al passato. Rimane presente il lavoro intellettivo delle liriche del cantante Dan Hyndman, flussi di parole in libertà pieni di satira che traggono spunti da libri, films, vicende politiche e personali.
Euro
24,00
codice 2113007
scheda
Mush Lines redacted
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2021  memphis industries 
indie 2000
inner sleeve. Il secondo album dell'ottimo gruppo di Leeds, art-post-punk con taglio personale molto british, possono ricordare dei brani dei Blur più spigolosi, alcune partiture dei Devo, le melodie schizzate dei Pavement o i sottovalutati Art Brut (veri pioneri della moderna scena art-punk). Disco che è stato realizzato dopo la prematura del chitarrista Steven Tyson presente sul primo album.
Euro
24,00
codice 2102359
scheda
Mushroom (indie) Compared to what
Lp [edizione] originale  stereo  usa  2000  weed 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Prima stampa Usa in edizione a tiratura limitata a 250 copie in vinile rosso 180 gr., etichetta rossa e verde con fascia centrale bianca, scritte nere (simile a quelle dell'Atlantic), Lp pubblicato dalla Weed nel 2000, album di remixes che vedono impegnati principalmente il collettivo psichedelico di San Fancisco, Mushroom, e varie collaborazioni, fra cui citiamo il trombettista, Jon Birdsong (Beck, Beth Orton), il percussionista Dave Mihaly, Carrol Ashby al trombone e Il cantante Gary Floyd (Dicks & Sister Double Happiness), Il remixer Bundy K. Brown (Tortoise, 11th Dreams, Gastr del Sol, Come), l'ingegnere del suono e tastierista dei Faust Joachim Irmler e Il produttore tedesco Qiuntus Kannegiesser stanno dietro al banco del mixer; l'unica cover e' "Compare to What" hit del 1969 di Gene McDaniel, arrangiata da Les McCan & Eddie Harris, mentre i rimanenti 4 pezzi sono dei Mushroom, "For men this beards" (Brenda's break beat edit) remixata da Quintus Kannegeisser, "Foxy music" (mama faust remix), remixata da Joachim Irmler, "Let's have sex" (Noise 'n' guitars remix) remixata da Kannegeisser e "Americans own the moon, they bought it from the germans - who want it during a poker game in the world war two" (1968 Chicago democratic remix), remixata da Bundy K. Brown.
Euro
18,00
codice 600878
scheda
Mushroom (indie) Compared to what (red vinyl)
Lp [edizione] originale  stereo  usa  2000  weed 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good indie 90
L' originale stampa americana, copertina (con qualche segno di invecchiamento) lucida, edizione limitata in vinile rosso, pesante 180 grammi, etichetta rossa e verde con fascia centrale bianca (simile a quella della Atlantic), catalogo 7904. Minialbum con cinque brani, pubblicato dalla Weed nel 2000, contiene remixes che vedono impegnati principalmente il collettivo psichedelico di San Fancisco, Mushroom, e varie collaborazioni, fra cui citiamo il trombettista, Jon Birdsong (Beck, Beth Orton), il percussionista Dave Mihaly, Carrol Ashby al trombone e il cantante Gary Floyd (Dicks, Sister Double Happiness, Black Kali Ma), il remixer Bundy K. Brown (Tortoise, 11th Dreams, Gastr del Sol, Come), l'ingegnere del suono e tastierista dei Faust Joachim Irmler e il produttore tedesco Qiuntus Kannegiesser stanno dietro al banco del mixer; l' unica cover e' "Compare to What" hit del 1969 di Gene McDaniel, arrangiata da Les McCan & Eddie Harris, mentre i rimanenti 4 pezzi sono dei Mushroom, "For men this beards" (Brenda's break beat edit) remixata da Quintus Kannegeisser, "Foxy music" (mama faust remix), remixata da Joachim Irmler, "Let's have sex" (Noise 'n' guitars remix) remixata da Kannegeisser e "Americans own the moon, they bought it from the germans - who want it during a poker game in the world war two" (1968 Chicago democratic remix), remixata da Bundy K. Brown. Questo collettivo musicale americano venne formato nel 1996 a San Francisco da Pat Thomas, batterista (anche con gli Absolute Grey), musicista solista ed editore di Ptolemaic Terrascope, fra le altre cose. Il gruppo, caratterizzato da un mutevole organico, suona una musica ricca di influenze e tendente ad una forte liberta' espressiva, esprimendosi con un linguaggio che incrocia influenze psichedeliche, funk, blues, krautrock, elettronica vintage ed altro ancora.
Euro
13,00
codice 247530
scheda
Mushrooms Taste of
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1986  labyrinth of thoughts 
punk new wave
Edizione limitata a 300 copie, copertina senza codice a barre. Ristampa del 2019 ad opera della Labyrinth Of Thoughts, pressoché identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1986 dalla Pegasus in Grecia, il primo dei loro due album, precedente ''Scarecrow princes'' (1989). Un interessante e vibrante lavoro cantato in lingua inglese da questo quintetto greco, autori peraltro di tutti i brani, e di una musica che sintetizza le influenze della psichedelia e del garage degli anni '60 con la ruvida spigolosità ereditata dal post punk, e con una tensione emotiva che ricorda spesso gruppi americani del paisley underground come i Dream Syndicate ed i Rain Parade. Eccellente band garage psichedelica formata a Tessalonica nel 1984 da giovani musicisti attivi in formazioni rispettate della scena ellenica settentrionale dell'epoca, quali Silent Moves ed International Comedy, i Mushrooms erano un quintetto che cantava in lingua inglese e che esprimeva un eccellente intreccio musicale fra neo psichedelia, neo garage rock ed influssi del paisley underground: pubblicarono due album, ''Taste of'' (1986) e ''Scarecrow princes'' (1989), oltre a comparire in una manciata di compilations negli anni '80, e non a caso aprirono concerti di gruppi come Television Personalities e Dream Syndicate in terra greca. Si sono poi sciolti.
Euro
23,00
codice 2086766
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Mush":
Mush - 

altri autori contnenti le parole cercate: