Hai cercato:  J. geils band --- Titoli trovati: : 3
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
J. geils band j. geils band (180 gr.)
lp [edizione] nuovo  stereo  ger  1970  Speakers Corner / atlantic 
rock 60-70
ristampa del 2018, rimasterizzata dai masters analogici originali, copertina senza barcode pressoche' identica alla prima rara tiratura su Atlantic. Pubblicato in Usa nel novembre del 1970 su Atlantic, prima di "The Morning After", il primo album, giunto al 195esimo posto delle classifiche americane. Un esordio gia' maturo (la band si era d' altro canto formata nel 1967 a Worcester, Massachusetts), ed assolutamente eccellente, che vede all' opera la band americana con un rock chitarristico muscolare e potente, dalle venature talora southern, impregnato di influenze blues e r&b, e dall' energia prorompente, tra brani originali ed una manciata di covers, tra cui "Serves You Right to Suffer" (John Lee Hooker) e "Sno-Cone" (Albert Collins). Lontani certo ancora dal successo che arrivera' diversi anni dopo, erano gia' un live act superbo, e non e' difficile intuirlo ascoltando questo lavoro.
Euro
33,00
codice 3020917
scheda
J. geils band showtime! historic live album!
lp [edizione] originale  stereo  ita  1982  emi america 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Fair rock 60-70
L' originale stampa italiana, copertina con diversi segni di invecchiamento, senza barcode, etichetta grigia con logo multicolore in alto, catalogo 3C064-57031, date incise sul trail off dei rispettivi lati "2-12-82" e "23-11-82". Pubblicato in Usa nel dicembre 1982 dopo "Freeze-Frame" e prima di "You' re gettin' even while i'm getting odd", giunto al numero 23 delle classifiche Usa, non entrato in quelle Uk, il terzo album dal vivo della band americana che si era formata nel 1967 a Worcester, Massachusetts, famosa soprattutto per le sue notevolissime esibizioni live, ed autrice di un sound robusto e trascinante capace di condensare tanta american music, tra rock chitarristico, boogie, soul e r&b. Registrato live al Pine Knob Music Theater di Clarkston, Michigan il 4 settembre 1982, contiene molti dei classici del gruppo suonati in maniera straordinaria nel loro momento di maggior fama e dopo il tour mondiale del 1982 in compagnia dei Rolling Stones. Ecco la lista del materiale contenuto: "Jus' Can't Stop Me", "Just Can't Wait", "Walls Come Tumblin' Down", "Sanctuary", "I'm Falling", "Love Rap", "Love Stinks", "Stoop Down #39", "I Do", "Centerfold", "Land of a Thousand Dances".
Euro
10,00
codice 260955
scheda
J. geils band showtime! historic live album!
lp [edizione] originale  stereo  usa  1982  emi america 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa americana, copertina con barcode, completa di inner sleeve fotografica in cartoncino, etichetta custom rossa con logo giallo e nero in alto, catalogo SO-17087. Pubblicato in Usa nel dicembre 1982 dopo "Freeze-Frame" e prima di "You' re gettin' even while i'm getting odd", giunto al numero 23 delle classifiche Usa, non entrato in quelle Uk, il terzo album dal vivo della band americana che si era formata nel 1967 a Worcester, Massachusetts, famosa soprattutto per le sue notevolissime esibizioni live, ed autrice di un sound robusto e trascinante capace di condensare tanta american music, tra rock chitarristico, boogie, soul e r&b. Registrato live al Pine Knob Music Theater di Clarkston, Michigan il 4 settembre 1982, contiene molti dei classici del gruppo suonati in maniera straordinaria nel loro momento di maggior fama e dopo il tour mondiale del 1982 in compagnia dei Rolling Stones. Ecco la lista del materiale contenuto: "Jus' Can't Stop Me", "Just Can't Wait", "Walls Come Tumblin' Down", "Sanctuary", "I'm Falling", "Love Rap", "Love Stinks", "Stoop Down #39", "I Do", "Centerfold", "Land of a Thousand Dances".
Euro
24,00
codice 252825
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: