Hai cercato:  Group 1850 --- Titoli trovati: : 3
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Group 1850 paradise now
Lp [edizione] originale  stereo  Hol  1969  discofoon 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
davvero rara prima stampa olandese, copertina (in belle condizioni se non per un restauro presente in basso a destra) flipback su due lati sul retro e laminata sul fronte, etichetta nera con scritte e logo argento, catalogo VD7063. Pubblicato nel dicembre 1969, il secondo splendido album del grupo olandese. Si tratta sicuramente di uno dei capolavori della psichedelia di alta epoca e probabilmente il miglior album del genere mai uscito nell' Europa continentale, non inferiore ai migliori lavori americani o inglesi del decennio. Questo importante gruppo psichedelico olandese nasce ad Hague nel novembre del 1964; il loro primo lp, ''Agemo's trip to mother earth'' e' del 1968, album dai toni concettuali ed altamente psichedelico, viene seguito nel 1969 da ''Paradise now'', disco ugualmente acido e perso nei meandri della psichedelia, per quanto piu' orientato alla jam rispetto al precedente. Lo stile del gruppo in questi due capolavori, e' il piu' rappresentativo della leggendaria scena che ruotava attorno al Paradiso di Amsterdam, ideale punto di incontro tra i Pink Floyd di ''A saucerful of secrets'', i corrieri cosmici tedeschi ed Hendrix, con l'organo orientaleggiante ed ipnotico e le voci cariche di echi, suoni di chitarra lunghi e dilatatati, trova qui la sua massima espressione consegnandoci due grandi dischi che purtroppo avranno un seguito, a livello temporale ma non qualitativo, solo nel 1974, con il terzo album ''Polyandri''. I Group 1850 pubblicarono anche un certo numero di singoli, a partire dal 1966, che gia' avevano rivelato una delle band piu' anticonvenzionali della gia' eccelsa scena olandese dell'epoca.
Euro
140,00
codice 44679
scheda
Group 1850 paradise now (gatefold sleeve)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1969  pseudonym 
rock 60-70
Edizione limitata in vinile colorato, ristampa in vinile 180 grammi per audiofili, rimasterizzata, con copertina per l' occasione apribile (non lo era quella della originaria tiratura), pressoche' identica sul fronte e sul retro a quella della originaria rara tiratura uscita su Discofoon in Olanda. Pubblicato nel dicembre 1969, il secondo splendido album del grupo olandese. Si tratta sicuramente di uno dei capolavori della psichedelia di alta epoca e probabilmente il miglior album del genere mai uscito nell' Europa continentale, non inferiore ai migliori lavori americani o inglesi del decennio. Questo importante gruppo psichedelico olandese nasce ad Hague nel novembre del 1964; il loro primo lp, ''Agemo's trip to mother earth'' e' del 1968, album dai toni concettuali ed altamente psichedelico, viene seguito nel 1969 da ''Paradise now'', disco ugualmente acido e perso nei meandri della psichedelia, per quanto piu' orientato alla jam rispetto al precedente. Lo stile del gruppo in questi due capolavori, e' il piu' rappresentativo della leggendaria scena che ruotava attorno al Paradiso di Amsterdam, ideale punto di incontro tra i Pink Floyd di ''A saucerful of secrets'', i corrieri cosmici tedeschi ed Hendrix, con l'organo orientaleggiante ed ipnotico e le voci cariche di echi, suoni di chitarra lunghi e dilatatati, trova qui la sua massima espressione consegnandoci due grandi dischi che purtroppo avranno un seguito, a livello temporale ma non qualitativo, solo nel 1974, con il terzo album ''Polyandri''. I Group 1850 pubblicarono anche un certo numero di singoli, a partire dal 1966, che gia' avevano rivelato una delle band piu' anticonvenzionali della gia' eccelsa scena olandese dell'epoca.
Euro
25,00
codice 2116205
scheda
Group 1850 Polyandri
Lp [edizione] nuovo  stereo  hol  1974  pseudonym 
rock 60-70
Vinile 180 grammi, copertina apribile, inserto. Ristampa del 2015 ad opera della Pseudonym, pressoche' identica alla rara prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1974 dalla Rubber in Olanda, il terzo ed ultimo album in studio, successivo a ''Paradise now'' (1969). Dopo anni di concerti ed alcuni cambiamenti nell'organico, il gruppo olandese finalmente ritorno' in studio per sfornare questo ''Polyandri'', un disco in gra parte strumentale nel quale permangono elementi psichedelici ed art rock che si ricollegano ai loro primi due splendidi lp, ma coesistenti qui con elementi di rock progressivo e leggeri tocchi jazz rock; nonostante il passare degli anni, i Group 1850 non hanno pero' perso la loro capacita' di creare spaziali e lisergiche ambientazioni sonore e di offrire composizioni ispirate e prive di frozature. Disco accostato da alcuni critici alla musica di gruppi come i Gong, ''Polyandri'' merita di essere rivalutato sebbene l'alta considerazione (meritata) di cui godono i primi due album della band lo abbia forse messo un po' in ombra. Questo importante gruppo psichedelico olandese nasce ad Hague nel novembre del 1964; il loro primo lp, ''Agemo's trip to mother earth'' e' del 1968, album dai toni concettuali ed altamente psichedelico, viene seguito nel 1969 da ''Paradise now'', disco ugualmente acido e perso nei meandri della psichedelia, per quanto piu' orientato alla jam rispetto al precedente. Lo stile del gruppo in questi due capolavori, e' il piu' rappresentativo della leggendaria scena che ruotava attorno al Paradiso di Amsterdam, ideale punto di incontro tra i Pink Floyd di ''A saucerful of secrets'', i corrieri cosmici tedeschi ed Hendrix, con l'organo orientaleggiante ed ipnotico e le voci cariche di echi, suoni di chitarra lunghi e dilatatati, trova qui la sua massima espressione consegnandoci due grandi dischi che purtroppo avranno un seguito, a livello temporale ma non qualitativo, solo nel 1974, con il terzo album ''Polyandri''. I Group 1850 pubblicarono anche un certo numero di singoli, a partire dal 1966, che gia' avevano rivelato una delle band piu' anticonvenzionali della gia' eccelsa scena olandese dell'epoca.
Euro
28,00
codice 2125869
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: