Hai cercato:  Gallagher noel (oasis)- high flying birds --- Titoli trovati: : 3
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2015  sour mash 
indie 2000
Vinile 180 gr., copertina apribile inner sleeve, adesivo di presentazione sul cellophane, etichetta custom nera e gialla con scritte bianche, Lp pubblicato dalla Sour Mash nel febbraio 2015, dopo "Noel Gallagher's High Flying Birds" (11), il secondo album Composto e prodotto da Gallagher stesso, presenta un suono non tanto distante dagli Oasis, con una serie di tracce orecchiabili in un'alternanza di ballate a pezzi piu' sostenuti, sempre in armonia il passato emozionale, anche se sono presenti spunti discriminanti: i sassofoni fumosi di "Riverman" e "The right Stuff", o "The ballad of mighty" dove partecipa il chitarrista Johnny Marr, o il vago glam evocato dalla ballata "The girl with X-Ray eyes". Noel Gallagher attiva la propria band nel 2010, dopo l'ennesimo scontro con il fratellino Liam ed il conseguente scioglimento degli Oasis (agosto 09); recluta il pianista degli stessi Oasis, Mike Rowe, il batterista dei Lemon Trees, jeremy Stacey, il bassista degli Zutons, Russell Pritchard ed il chitarrista Tim Smith, debuttando con l'eponimo album nell'ottobre 2011: un lavoro che riprende le atmosfere tipicamente del gruppo madre, con melodie accompagnate da arrangiamenti orchestrali e cori, con ritornelli orecchiabili, e con uso massiccio di chitarre acustiche. Gli Oasis nascono a Manchester nell'estate del 1992 per opera dei fratelli Liam e Noel Gallagher (autore di tutti i brani ed ex roadie degli Ispiral Carpets)), insieme Paul 'bonehead' Arthurs, Paul McGuigan, Tony McCarroll, vengono scritturati dalla Creation di Alan McGee. Il loro e' il piu' classico del suono inglese fatto di grandi melodie Beatlesiane, potenza e nichilismo alla t-rex, Who, decadentismo alla Smiths, il tutto suonato con la consapevolezza del nuovo corso del pop inglese data dagli Stone Roses. Insieme a Blur si contenderanno lo scettro di maggior gruppo degli anni 90 inglesi per quella che, partendo da loro, verra' definita la scena 'Brit pop'.
Euro
26,00
codice 2123774
scheda
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2023  sour mash records 
indie 2000
edizione in vinile pesante con un 7" bonus, copertina apribile. Quarto lavoro in studio di Noel Gallagher insieme ai suoi High Flying Birds che prende ispirazione dall'omonimo libro illustrato dell'artista di Sheffield Pete McKee. Un disco permeato da una sottile malinconia, con ballads dal sapore beatlesiano come nei migliori episodi della vita precedente negli immortali Oasis alternati a leggera psichedelia jangly che ricorda gli inizi anni 90. Collabora l'amico Johnny Marr degli Smiths. Noel Gallagher attiva la propria band nel 2010, dopo l'ennesimo scontro con il fratellino Liam ed il conseguente scioglimento degli Oasis (agosto 09); recluta il pianista degli stessi Oasis, Mike Rowe, il batterista dei Lemon Trees, jeremy Stacey, il bassista degli Zutons, Russell Pritchard ed il chitarrista Tim Smith, debuttando con l'eponimo album nell'ottobre 2011: un lavoro che riprende le atmosfere tipicamente del gruppo madre, con melodie accompagnate da arrangiamenti orchestrali e cori, con ritornelli orecchiabili, e con uso massiccio di chitarre acustiche
Euro
50,00
codice 2120502
scheda
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2017  sourmash 
indie 2000
vinile 180 grammi, copertina apribile, inner sleeve, etichette custom."Who built the moon?" (2017), terzo disco dei Noel Gallagher's High Flying Birds, è stato definito dal diretto interessato come un album di "cosmic pop, anche se fondamentalmente è un disco rock. Nel mondo la gente, quando pensa al rock, immagina il chiodo di pelle, un bicchiere di Jack Daniel’s, delle urla. In verità, per me, il senso del rock è la libertà dell’anima, quella per cui puoi fare quello che vuoi." (Foxlife.it). Il lavoro, prodotto da David Holmes, tenta di esplorare nuove strade sonore per l'ex Oasis : dalla psichedelia francese all’electro-pop. Ed è ricco di collaborazioni : Paul Weller e Johnny Marr. Noel Gallagher, storico membro fondatore - insieme al fratello Liam - degli Oasis, tra i gruppi di punta del brit pop anni novanta. Dopo lo scioglimento degli Oasis nella prima metà degli anni duemila - nel 2009 - ha formato gli High Flying Birds, non un gruppo vero e proprio ma un collettivo soggetto a mutamenti. Con questo nuovo progetto ha pubblicato tre dischi : l'omonimo "Noel Gallagher's High Flying Birds" (2011), "Chasing Yesterday" (2015) e "Who built the moon?" (2017).
Euro
26,00
codice 2123775
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: