Hai cercato:  Fogerty john (creedence clearwater revival) --- Titoli trovati: : 10
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Fogerty john (creedence clearwater revival) 50 Year trip – live at red rocks
LP2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2019  bmg 
rock 60-70
Vinile doppio, copertina apribile, label custom, catalogo 538538110. Pubblicato nel gennaio del 2020 dalla BMG negli USA ed in Europa, questo album dal vivo celebra cinquant'anni di carriera musicale del grande cantante e chitarrista dei Creedence Clearwater Revival e poi solista: nel 1968 era appunto uscito il primo eponimo album dei CCR, e con questo doppio lp, registrato in concerto al leggendario Red Rocks Amphiteatre, in Colorado, il 20 giugno del 2019, Fogerty propone un set di brani che include molti grandi classici della sua vecchia band, insieme a canzoni della sua ben più lunga fase solista. Con un gruppo di supporto affiatatissimo, Fogerty offre una performance compatta, ad alta carica di energia e senza errori né divagazioni, attraverso pezzi senza tempo come "Born on the bayou", "Who'll stop the rain", "Up around the bend" e "Fortunate son", espressi con un dirompente mix fra ruvido roots rock, blues e hard. Questa la scaletta: "Born on the bayou", "Green river", "Lookin' out my backdoor", "Suzie
Euro
38,00
codice 3512710
scheda
Fogerty john (creedence clearwater revival) Blue moon swamp (blue vinyl)
Lp [edizione] originale  stereo  eu  1997  bmg 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Copia ancora incellophanata, l' originale stampa europea, vinile 180 grammi di colore blu, copertina con barcode 4050538338928, inner sleeve con foto e testi, label custom, catalogo 538338921. Per la prima volta disponibile in vinile grazie a questa edizione ad opera della BMG, realizzata (nel 2017 in Usa e nel 2018 in Europa) in occasione del ventesimo anniversario dell'originaria pubblicazione, questo e' il quinto album solista dell'ex cantante e chitarrista dei grandi Creedence Clearwater Revival. Originariamente uscito solo in cd nel maggio del 1997, giunto al 182esimo posto in classifica in Gran Bretagna ed alla 37esima posizione negli USA, ''Blue moon swamp'' usci' dopo ''Eye of the zombie'' (1986) e prima di ''Deja vu (all over again)'' (2004). Prodotto da Fogerty stesso, che vi suono' buona parte degli strumenti (chitarre acustiche ed elettriche, lap steel guitar, dobro, mandolino, organo, sitar, bouzouki), con l'ausilio di una schiera di illustri ospiti, fra cui il bassista Donald ''Duck'' Dunn, i batteristi Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) e Vinnie Colaiuta, il percussionista cubano Luis Conte ed il gruppo bluegrass Lonesome River Band, ai cori in due brani. Disco molto amato dalla critica e vincitore del Grammy come miglior disco rock nel 1998, ''Blue moon swamp'' e' ricordato come un eccellente lavoro di roots rock, naturale progressione dell'opera solista di Fogerty, di cui mantiene saldamente l'impianto rock'n'roll, blues e country senza nostalgie ma con la sua consueta naturalezza e vitalita', esprimendosi con toni meno ruvidi e selvaggi rispetto ai lavori con i CCR.
Euro
30,00
codice 3511133
scheda
lp [edizione] originale  stereo  usa  1973  fantasy 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Fair rock 60-70
prima rara stampa americana, copertina (con diversi segni di invecchiamento e largo cut corner promozionale in alto a destra) cartonata nella prima versione SENZA IL NOME DI JOHN FOGERTY sul fronte, etichetta marrone con un piccolo logo arancione in alto ed un altro, sempre arancione, sullo sfondo, catalogo F-9415. Pubblicato in Usa nel settembre del 1973, dopo l' ultimo album dei Creedence Clearwater Revival "Mardi Gras" e prima di ''John Fogerty'', giunto al numero 34 delle classifiche Usa ed al numero 56 di quelle Uk, il primo album solista del leader dei grandi Creedence, in realta' ordiginariamente accreditato ai Blue Ridge Rangers. Lavoro che omaggia esplicitamente le radici che erano state della musica dei Creedence, presenta una scaletta spettacolare, tratta dai massimi capolavori del country classico americano, e vede tra gli altri la presenza di "California Blues (Blue Yodel #4)" di Jimmie Rodgers, "Today I Started Loving You Again" di Merle Haggard e Bonnie Owens, e dei singoli "Hearts of Stone" di Rudy Jackson ed Eddy Raye e "Jambalaya (On the Bayou)" di Hank Williams. John Fogerty debutta con i Blue Ridge Rangers e conferma la sua fama di straordinario interprete e musicista, in un album dalla gestazione difficile, che esce in un periodo in cui la musica country era relegata al regno dei conservatori tradizionalisti di Nashville e in odio da parte del pubblico del rock. L' opera non fu un successo, ma rimane comunque oggi come una delle piu' magistrali lezioni di musicologia della storia della musica americana, e rappresento' per Fogerty un vero bagno rigeneratore alle fonti che avevano reso grande la sua band. L' album avra' un inatteso seguito molti anni dopo, con la pubblicazione, nel 2009, di "The Blue Ridge Rangers Rides Again".
Euro
12,00
codice 259097
scheda
lp [edizione] originale  stereo  usa  1985  Warner Bros 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
COPIA ANCORA INCELLOPHANATA, E CON ADESIVO "FEATURES THE HIT SINGLE: 'THE OLD MAN DOWN THE ROAD' " sul cellophane, prima stampa americana, NELLA PRIMISSIMA VERSIONE CON ULTIMO BRANO INDICATO COME "ZANZ KANT DANZ" sia sul retrocopertina, che sull' inner sleeve e sull' etichetta, copertina con barcode, completa di inner sleeve con testi e foto, etichetta bianco/crema con logo multicolore in alto e logos grigi sullo sfondo, catalogo 1-25203. Nella seconda versione di pochi mesi dopo il brano verra' reintitolato "Vanz Kant Danz", nel vano tentativo di evitare l' azione legale per diffamazione da parte del proprietario della Fantasy Records, Saul Zaentz, a cui si riferiva il brano. Pubblicato in Usa nel gennaio del 1985 dopo ''John Fogerty'' e prima di "Eye of the zombie'', giunto al numero 1 delle classifiche Usa ed al numero 48 di quelle Uk dove usci' nel febbraio dello stesso anno, il secondo album solista dell' ex leader dei Creedence Clearwater Revival. Il disco fu, a differenza del successivo, un successo straordinario in Usa; i brani presentano, oltre ad solido tessuto tipicamente creedenciano, influenze molto rockabilly ed anni '50, con un' impostazione classica ma sonorita' contemporanee. Tra i brani, due episodi epici, definiti dalla critica come degni di figurare nel repertorio della band madre, ovvero ''Big train from Memphis'' e ''Down the road''.
Euro
36,00
codice 260453
scheda
lp [edizione] originale  stereo  usa  1985  Warner Bros 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
prima stampa americana, NELLA PRIMISSIMA VERSIONE CON ULTIMO BRANO INDICATO COME "ZANZ KANT DANZ" sia sul retrocopertina, che sull' inner sleeve e sull' etichetta, copertina (con lievi segni di invecchiamento) con barcode, completa di inner sleeve (con alcuni strappetti) con testi e foto, etichetta bianco/crema con logo multicolore in alto e logos grigi sullo sfondo, catalogo 1-25203. Nella seconda versione di pochi mesi dopo il brano verra' reintitolato "Vanz Kant Danz", nel vano tentativo di evitare l' azione legale per diffamazione da parte del proprietario della Fantasy Records, Saul Zaentz, a cui si riferiva il brano. Pubblicato in Usa nel gennaio del 1985 dopo ''John Fogerty'' e prima di "Eye of the zombie'', giunto al numero 1 delle classifiche Usa ed al numero 48 di quelle Uk dove usci' nel febbraio dello stesso anno, il secondo album solista dell' ex leader dei Creedence Clearwater Revival. Il disco fu, a differenza del successivo, un successo straordinario in Usa; i brani presentano, oltre ad solido tessuto tipicamente creedenciano, influenze molto rockabilly ed anni '50, con un' impostazione classica ma sonorita' contemporanee. Tra i brani, due episodi epici, definiti dalla critica come degni di figurare nel repertorio della band madre, ovvero ''Big train from Memphis'' e ''Down the road''.
Euro
23,00
codice 254733
scheda
Fogerty john (creedence clearwater revival) Centerfield / rock and roll girls (ltd. picture disc, rsd 2018)
12" [edizione] nuovo  stereo  eu  1985  bmg 
rock 60-70
Singolo in formato 12", EDIZIONE LIMITATA, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DELL' APRILE 2018, ristampa (per la prima volta in picture dsc, del singolo originariamnte pubblicato nel marzo 1985, giunto al numero 20 delle classifiche americane ed al numero 83 di quelle inglesi, il singolo tratto dalla' album "Centerfield" (gennaio 1985), con due brani li' inclusi. Pubblicato in Usa nel gennaio del 1985 dopo ''John Fogerty'' e prima di "Eye of the zombie'', giunto al numero 1 delle classifiche Usa ed al numero 48 di quelle Uk dove usci' nel febbraio dello stesso anno, "Centerfield" e' il secondo eccellente album dell' ex leader dei Creedence Clearwater Revival; il disco fu , a differenza del successivo, un successo straordinario in Usa, i brani presentano, oltre ad solido tessuto tipicamente creedenciano, influenze molto rockabilly ed anni '50, con un impostazione classica ma sonorita' contemporanee.
Euro
24,00
codice 2077205
scheda
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2004  bmg 
rock 60-70
Catalogo 538391881. Per la prima volta disponibile in vinile grazie a questa edizione del 2018 ad opera della BMG, il sesto album solista dell'ex cantante e chitarrista dei grandi Creedence Clearwater Revival. Originariamente uscito solo in cd nel settembre del 2004, non entrato in classifica in Gran Bretagna e giunto alla 23esima posizione negli USA, ''Deja vu all over again'' usci' dopo ''Blue moon swamp'' (1997) e prima di ''Revival'' (2007). Prodotto da Fogerty stesso, che vi suono' principalmente le chitarre e talora l'organo ed il banjo, oltre ovviamente a cantare, ''Deja vu all over again'' fu inciso con diversi collaboratori, i piu' assidui dei quali furono il batterista Kenny Aronoff (a lungo con John Cougar Mellencamp) ed i bassisti Paul Santos e Paul Bushnell; il grande chitarrista inglese Mark Knopfler suona la seconda chitarra solista in ''Nobody's here anymore''. Un album dall'atmosfera piu' intimista e riflessiva, quasi domestica a tratti, che non fu accompagnato da grandi fanfare all'epoca della sua uscita, ''Deja vu'' rimane un vibrante lavoro di roots rock, naturale progressione dell'opera solista di Fogerty, di cui mantiene saldamente l'impianto rock'n'roll, blues e country senza nostalgie ma con la sua consueta naturalezza e vitalita', esprimendosi con toni meno ruvidi e selvaggi rispetto ai lavori con i CCR. Questa la scaletta: ''Deja vu (all over again)'', ''Sugar-sugar (in my life)'', ''She's got a baggage'', ''Radar'', ''Honey do'', ''Nobody's here anymore'', ''I will walk with you'', ''Rhubarb pie'', ''Wicked old witch'', ''In the garden''.
Euro
29,00
codice 3511735
scheda
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1986  bmg 
rock 60-70
ristampa del 2018, copertina pressoche' identica a quella della originaria tiratura, e corredata di inner sleeve con testi e foto. Pubblicato in Usa nell' ottobre del 1986 dopo ''Centerfield'' e prima di ''Blue Moon Swamp, giunto al numero 26 delle classifiche Usa ed al numero 44 ddi quelle Uk. Il terzo album. Opera che presenta straordinarie influenze r'n'b' e funky, non ebbe grande successo di pubblico all' epoca della sua realizzazione , ma si tratta di un album estremamente particolare e molto in avanti rispetto ai tempi della sua uscita, sara' rivalutato dalla critica solo nel decennio successivo.
Euro
29,00
codice 3021134
scheda
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2020  bmg 
rock 60-70
adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeve. Pubblicato in questa edizione vinilica nel gennaio 2021, uscito in cd nel novembre 2020, il decimo album in studio, dopo "Wrote a song for everyone" (2013). Inciso durante il lockdown primaverile, contiene dodici brani "unplugged" (addirittura solo in due brani e' presente la batteria), registrati con i tre figli (la "Fogerty's Factory": Shane, Tyler e Kelsy Fogerty), in una dimensione casalinga confidenziale e rilassata, in cui la voce di Fogerty si rivela ancora splendida. Si tratta perlopiu' di riletture di classici dei Creedence Clearwater Revival, come "Have You Ever Seen The Rain", "Proud Mary", "Bad Moon Rising" e "Fortunate Son") e della carriera solista di Fogerty, con una "Centerfield" registrata presso un Dodgers Stadium di Los Angeles completamente vuoto nel giorno del 75esimo compleanno di John Fogerty, "Hot Rod Heart", "Blue Moon Nights", "Tombstone Shadow", "Blueboy" e "Don’t You Wish It Was True". Inoltre, sono presenti le covers di "City Of New Orleans" di Steve Goodman e della sempre splendida "Lean On Me" di Bill Withers.
Euro
28,00
codice 2099125
scheda
Fogerty john (creedence clearwater revival) The blue ridge rangers ride again
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2009  verve forecast 
rock 60-70
Copertina liscia a busta, inner sleeve in cartoncino liscio sottile con foto a colori, label custom in blus sfumato con scritte bianche, nere e marroni su di una facciata, marrone con simbolo dei Blue Ridge Rangers a colori sullo sfondo e scritte grigie lungo il bordo sull'altra facciata, catalogo 0602527143224. Pubblicato nell'agosto del 2009 dalla Verve Forecast, ''The blue ridge rangers ride again'' e' l'ottavo album in studio di John Fogerty, uscito dopo ''Revival'' (2007). Il titolo di questo lp dell'ex chitarrista dei Creedence Clearwater Revival fa riferimento a quello del suo primo album solista del 1973, ''The blue ridge rangers'', in cui Fogerty si cimentava con un classico country; in questo nuovo lavoro egli torna infatti su quello stile, anche se con un approccio meno purista, dando luogo ad un quieto country rock attraverso un set di brani composto in gran parte da cover di Buck Owens, John Denver, John Prine ed altri. Don Henley degli Eagles partecipa nel brano ''Garden party'', mentre nella cover di ''When will I be loved'' di Phil Everly troviamo Bruce Springsteen.
Euro
23,00
codice 2017651
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: