Hai cercato:  Fitzgerald ella --- Titoli trovati: : 12
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Fitzgerald ella Ella at the hollywood bowl - the irving berlin songbook
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1958  verve / universal 
jazz
Label custom arancio e nera con loghi Verve e UMe arancioni a destra, catalogo 00602445447305. Pubblicato nel giugno del 2022 dalla Verve, questo album rende finalmente disponibili, in seguito ad un meticoloso restauro dei nastri originali operato dall'esperto produttore Gregg Fied, le registrazioni dell'intero concerto dato da Ella Fitzgerald allo Hollywood Bowl di Los Angeles il 16 agosto del 1958. Si tratta per molti versi di un documento sonoro eccezionale: è l'unica testimonianza di un "songbook", in questo caso di Irvin Berlin, interpretato dal vivo dalla Fitzgerald, famosa per aver inciso in studio numerosi album dedicati ciascuno al repertorio di un singolo compositore americano, fra cui lo stesso Berlin, uscito proprio nel 1958 su Verve, ed inciso poche settimane prima di questo concerto; si tratta anche dell'unico concerto integrale della cantante allo Hollywood Bowl ad oggi pubblicato (nonostante che Ella si sia esibita molte volte nel celebre anfteatro), ed infine l'unica testimonianza dal vivo della sua collaborazione con il conduttore d'orchestra ed arrangiatore Paul Weston, con il quale aveva inciso anche il sopracitato album in studio dedicato a Irving Berlin. Ora, ritrovati i nastri nella collezione privata di Norman Granz, fondatore della Verve, è finalmente disponibile al pubblico questa splendida performance, con una eccellente qualità sonora. Questa la scaletta: 1 The Song Is Ended 2 Youre Laughing At Me 3 How Deep Is The Ocean 4 Heat Wave 5 Suppertime 6 Cheek To Cheek 7 Russian Lullaby 8 Top Hat White Tie And Tails 9 Ive Got My Love To Keep Me Warm 10 Get Thee Behind Me Satan 11 Lets Face The Music And Dance 12 Always 13 Puttin On The Ritz 14 Let Yourself Go 15 Alexanders Ragtime Band. Una delle più grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in povertà come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a metà degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilità, che la rendeva capace di spaziare con splendidi risultati dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
23,00
codice 3514517
scheda
Fitzgerald ella Ella at the shrine (black friday rsd 2018)
Lp [edizione] nuovo  mono  eu  1956  verve 
jazz
Edizione limitata a 3000 copie in vinile giallo a 45 giri, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DEL BLACK FRIDAY del 23 novembre 2018, label custom arancione con scritte gialle e bianche, catalogo 00602567969570. Pubblicato nel novembre del 2018 dalla Verve, questo album offre venti minuti di musica finora INEDITI, registrati dal vivo da Norman Granz allo Shrine Auditorium di Los Angeles il 21 gennaio del 1956, una decina di giorni prima della performance allo Zardi's del 2 febbraio, anch'essa a lungo inedita e pubblicata solo nel 2017, sempre dalla Verve. In questa performance allo Shrine Auditorium, la grande cantante e' accompagnata dai seguenti musicisti (sebbene le note ufficiali specifichino ''probabilmente'' riguardo i loro nomi, pertanto non accertati al cento per cento): Don Abney (pianoforte), Vernon Alley o Joe Mondragon (contrabbasso) e Frank Capp (batteria). Questa la scaletta: '''S wonderful'', ''Cry me a river'', ''Lullaby of birdland'', ''Glad to be unhappy'', ''And the angels sing'', ''Joe williams's blues'', ''Air mail special'', ''Norman granz announcement''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
27,00
codice 3511709
scheda
Fitzgerald ella Ella in berlin / mack the knife
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1960  verve / universal 
jazz
Ristampa ottenuta dai master tapes originali, con copertina pressoche' identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato dalla Verve nel 1960, questo apprezzato album dal vivo alla Deutschlandhallen di Berlino e' frutto di un momento d'oro della lunga carriera della cantante afroamericana: la sua straordinaria ed originale interpretazione di ''Mack the knife'' in questo concerto, in cui la esegui' per la prima volta, divento' poi un singolo di successo. Si racconta che Ella dimentico' le parole della canzone mentre la stava cantando, inserendo quindi istantaneamente dei versi da lei improvvisati sul momento. Questa la scaletta dell' album originario: ''Gone with the wind'', ''Misty'', ''The lady is a tramp'', ''The man I love'', ''Summertime'', ''Too darn hot'', ''Lorelei'', ''Mack the knife'', ''How high the moon''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
14,00
codice 3030302
scheda
Fitzgerald ella Ella in berlin / mack the knife (+4 tracks)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1960  waxtime 
jazz
Ristampa in vinile 180 grammi, rimasterizzata con sistema DMM (Direct Metal Mastering), copertina pressoche' identica alla prima tiratura, ma quattro tracce aggiunte per l' occasione: "That Old Black Magic" e "Our Love Is Here To Stay", registrate nello stesso concerto ma non presenti nella scaletta dell' album originario, "Love For Sale" e "Just One of Those Things" registrate sempre dal vivo all' Hollywood Bowl di Los Angeles il 15 agosto 1956. Originariamente pubblicato dalla Verve nel 1960, questo apprezzato album dal vivo alla Deutschlandhallen di Berlino e' frutto di un momento d'oro della lunga carriera della cantante afroamericana: la sua straordinaria ed originale interpretazione di ''Mack the knife'' in questo concerto, in cui la esegui' per la prima volta, divento' poi un singolo di successo. Si racconta che Ella dimentico' le parole della canzone mentre la stava cantando, inserendo quindi istantaneamente dei versi da lei improvvisati sul momento. Questa la scaletta dell' album originario: ''Gone with the wind'', ''Misty'', ''The lady is a tramp'', ''The man I love'', ''Summertime'', ''Too darn hot'', ''Lorelei'', ''Mack the knife'', ''How high the moon''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
20,00
codice 2111609
scheda
Fitzgerald ella live at montreux 1969
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1969  mercury / universal 
jazz
Adesivo di presentazione sul cellophane, inner sleeve, etichetta viola con scritte bianche. Pubblicato per la prima volta in vinile nel gennaio 2023, questo album e' la preziosa testimonianza, quasi completa, del concerto effettuato dalla grandissima cantante il 22 giugno 1969 (già pubblicata in DVD), suo debutto al Montreux Jazz Festival, con l' accompagnamento del trio di Tommy Flanagan, il grande pianista che gia' da lungo tempo la accompagnava spesso dal vivo ed in studio. Si tratat di una scaletta di dodici brani che include vari successi "pop" di quegli anni (come “Sunshine Of Your Love” dei Cream ed “Hey Jude” dei Beatles) ed ovviamente classici del songbook americano come “I Won’t Dance" e “That Old Black Magic”. Questa la scaletta: "Give Me The Simple Life" (Bing Crosby), "This Girl's In Love With You" (Dusty Springfield), "I Won't Dance" (Jerome Kern), "A Place For Lovers", "That Old Black Magic" (Johnny Mercer), "I Love You Madly" (Duke Ellington), "Trouble Is A Man" (Alec Wilder), "Sunshine Of You Love" (Cream), "Well Alright Okay You Win" (ella Johnson), "Hey Jude" (Beatles), "Scat Medley", "A House Is Not A Home" (Burt Bacharach). Una delle più grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in povertà come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a metà degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilità, che la rendeva capace di spaziare con splendidi risultati dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
12,00
codice 3033227
scheda
Fitzgerald ella lost berlin tapes
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1962  verve / universal 
jazz
Doppio album, copertina apribile, adesivo di presentazione sul cellophane. Pubblicato per la prima volta in questa edizione dell' ottobre 2020, questo album contiene la splendida registrazione, recentemente ritrovata, del concerto effettuato dalla grande cantante il 25 marzo del 1962 allo Sportpalast di Berlino, due anni dopo la registrazione di un altro storico concerto berlinese della Fitzgerald, quello effettuato alla Deutschlandhallen ed immortalato nel celebre album "Ella In Berlin". Questa la scaletta dell' album: A1 Cheek To Cheek A2 My Kind Of Boy A3 Cry Me A River A4 I Won't Dance A5 Someone To Watch Over Me B1 Jersey Bounce B2 Angel Eyes B3 Clap Hands, Here Comes Charlie! B4 Taking A Chance On Love B5 C'est Magnifique C1 Good Morning Heartache C2 Hallelujah, I Love Him So C3 Hallelujah, I Love Him So (Reprise) C4 Summertime D1 Mr. Paganini D2 Mack The Knife D3 Wee Baby Blues. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
33,00
codice 2096349
scheda
Fitzgerald ella Lullabies of birdland
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1955  music on vinyl 
jazz
Vinile da 180 grammi, copertina lucida a busta, busta di plastica trasparente con chiusura adesiva. Ristampa del 2013 ad opera della Music On Vinyl, pressoche' identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1955 dalla Decca negli USA, questo apprezzato album vede la grande cantante cimentarsi con un set di brani di ambito swing jazz, incisi fra il 1945 ed il 1955, fra i quali troviamo anche piacevoli esempi di canto scat. Questa la scaletta: ''Lullaby of birdland'', ''Rough ridin''', ''Angel eyes'', ''Smooth sailing'', ''Oh, lady be good!'', ''Later'', ''Ella hums the blues'', ''How high the moon'', ''Basin street blues'', ''Air mail special'', ''Flying home''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
25,00
codice 2058838
scheda
Fitzgerald ella Sings the jerome kern song book
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1963  Speakers Corner 
jazz
Vinile da 180 grammi per audiofili, copertina lucida a busta senza codice a barre. Ristampa ad opera della Speakers Corner, prressoche' identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1963 dalla Verve, questo album fa parte della serie di lavori realizzati dalla cantante afroamericana, ciascuno dei quali era basato su interpretazioni di grandi compositori popolari del novecento, da George ed Ira Gershwin a Cole Porter, da Irving Berlin a Rodgers & Hart; questo lp e' dedicato ai brani di Jerome Kern, uno dei massimi esponenti del musical americano. Accompagnata da un'orchestra diretta da Nelson Riddle, Fitzgerald presenta dodici brani del compositore, in chiave jazz pop orchestrale. Questa la scaletta: ''Let's begin'', ''A fien romance'', ''All the things you are'', ''I'll be ahrd to handle'', ''You couldn't be cuter'', ''She didn't say yes'', ''I'm old fashioned'', ''Remind me'', ''The way you look tonight'', ''Yesterdays'', ''Can't help loving that man'', ''Why was I born?''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
29,00
codice 3007865
scheda
Fitzgerald ella Walkin' in the sunshine
Lp [edizione] seconda stampa  stereo  uk  1968  sounds superb 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent jazz
stampa inglese di meta' anni '70 su Sounds Superb (sottoetichetta della Music For Pleasure/EMI), si tratta dell'album che usci' negli Usa con il titolo di ''Misty blue'' e con artwork completamente diverso, copertina laminata sul fronte e liscia sul retro, label gialla con scritte nere, logo Sounds Superb nero in alto e logo Music For Pleasure nero in basso, catalogo SPR90046. Pubblicato nel 1968 dalla Capitol negli USA con il titolo di ''Misty blue'', e dalla Sounds Superb in Gran Bretagna con il titolo di ''Walkin' in the sunshine'', inciso con gli arrangiamenti e la conduzione di Sid Feller, questo album vede Ella Fitzgerald cimentarsi soprattutto con successi country del periodo, interpretati in chiave pop orchestrale, occasionalmente con tocchi soul. Questa la scaletta: ''Misty blue'', ''Walkin' in the sunshine'', ''It's only love'', ''Evil on your mind'', ''I taught him everything he knows'', ''Don't let the door knob hit you'', ''Turn the world around'', ''The chokin' kind'', ''Born to lose'', ''This gun don't care'', ''Don't touch me''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
20,00
codice 321709
scheda
Fitzgerald ella / louis armstrong Ella and louis (180 gr.)
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1956  waxtime 
jazz
ristampa in vinile 180 grammi, rimasterizzata con sistema DMM (Direct Metal Mastering), copertina pressoché identica sul fronte alla prima rara tiratura su Verve, con note supplementari sul retro. Uscito nel 1956, uno dei piu' famosi e tra i massimi capolavori della grande "First lady of song", cantante di colore dalla gamma tonale unica, capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, qui davvero al massimo del suo splendore, realizzato in coppia con Louis Armstrong (impegnato perlopiu' alla voce ma anche di tanto in tanto alla sua inconfondibile tromba) e con l' accompagnamento dell' Oscar Peterson Trio e di Buddy Rich alla batteria. Una combinazione perfetta di talenti per 11 duetti imperdibili (due brani sono di George & Ira Gershwin, ma celeberrima e' la versione qui presente di "Cheek to Cheek"), che ebbe un tale successo da richiedere in breve un secondo volume ("Ella & Louis Again"). Questa la lista completa dei brani: Can't We Be Friends / Isn't This A Lovely Day / Moonlight In Vermont / They Can't Take That Away From Me / Under A Blanket Of Blue / Tenderly / A Foggy Day / Stars Fell On Alabama / Cheek To Cheek / The Nearness Of You / April In Paris. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
23,00
codice 3032598
scheda
Fitzgerald ella / louis armstrong Ella and louis again (colored vinyl - single lp version)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1957  waxtime in color 
jazz
Ristampa del 2018, edizione limitata in vinile verde, pesante 180 grammi, copertina non apribile, pressoche' identica sul fronte alla prima rara tiratura; contiene, in un unico album, i dodici brani della originaria versione del doppio album eseguiti effettivamente in duetto dai due artisti, lasciando fuori dalla scaletta i sette brani che invece erano cantato dalla sola Ella Fitzgerald o dal solo Louis Armstrong. Originariamente pubblicato nel 1957 dalla Verve, inciso a Hollywood in California in due sessioni, il 23 luglio ed il 13 agosto del 1957, con formazione composta da Ella Fitzgerald (voce), Louis Armstrong (tromba, voce), Oscar Peterson (pianoforte), Herb Ellis (chitarra), Ray Brown (contrabbasso) e Louie Bellson (batteria). Il secondo dei due storici album in collaborazione fra la cantante ed il trombettista, successivo a ''Ella and Louis'' (1956). Il disco vede i due artisti raggiungere un notevole livello di affiatamento, nonostante la loro diversa formazione musicale all'interno del jazz, e sostenuti da una eccellente sezione ritmica che include il grande Oscar Peterson. Questa la scaletta di questa versione singola dell' album: ''Don't be that way'', ''They all laughed'', ''Autumn in New York'', ''Stompin' at the savoy'', ''I won't dance'', ''I've got my love to keep me warm'', ''Gee, baby, Ain't I good to you?'', ''Let's call the whole thing off'', ''I'm puttin' all my eggs in one basket'', ''A fine romance'', ''Love is here to stay'', ''Learnin' the blues''. Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto.
Euro
19,00
codice 2123243
scheda
Fitzgerald ella / louis armstrong Porgy and bess (+2 tracks, 180 gr.)
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1959  waxtime 
jazz
Doppio album in vinile 180 grammi, ristampa rimasterizzata con sistema Dmm (Direct Metal Mastering), doppio album in vinile 180 grammi, copertina apribile esclusiva e due bonus tracks (''You won't be satisfied'' e ''Undecided'', registrate dal vivo all' Hollywood Bowl in California, il 15/8/56). Originariamente pubblicato nel 1957 dalla Verve, questo album testimonia la collaborazione fra Ella Fitzgerald e Louis Armostrong, reciproci estimatori, accompagnati qui da un'orchestra condotta da Russell Garcia. I due grandi intepretano in questo lp sedici brani tratti dall'opera dei fratelli Gershwin ''Porgy and Bess'', proponendone una delle piu' apprezzate versioni in chiave jazz, della quale il critico Scott Yanow ha applaudito anche l'ottima interazione fra i due cantanti e l'orchestra. Questa la scaletta: ''Overture'', ''Summertime'', ''I wants to stay here'', ''My man's gone now'', ''I got plenty o' nuttin''', ''Buzzard song'', ''Bess, you is my woman now'', ''It ain't necessarily so'', ''What you want wwid bess?'', ''A woman is a sometime thing'', ''Oh, doctor jesus'', ''Medley: here come de honey man / Crab man / Oh, dey's so fresh and fine'', ''There's a boat dat's leavin' soon for new york'', ''Bess, oh where's my bess?'', ''Oh, lawd, I'm on my way'', ''You won't be satisfied'' (bonus track), ''Undecided'' (bonus track). Una delle piu' grandi cantanti della storia del jazz, Ella Fitzgerald (1917-1996) crebbe in poverta' come la sua grande contemporanea Billie Holiday ed esplose a meta' degli anni '30, costruendo una carriera rinomata per la sua versatilita' che la rendeva capace di spaziare dallo swing allo scat, dal bop alla canzone popolare o d'autore, e per la gamma tonale unica del suo canto. Uno dei massimi protagonisti della storia del jazz, nato poverissimo a New Orleans nel 1900, Armstrong inizia la sua carriera professionale suonando a Chicago con Kid Ory nel 1918 e poi nel 1922 con Joe King Oliver. Fra il 1925 ed il 1930 raggiunge il suo apice creativo, dirigendo i suoi gruppi Hot Five e Hot Seven e realizzando composizioni che vanno oltre l'approccio collettivo del primo jazz di New Orleans per approdare all'improvvisazione ed al solismo tipici del jazz piu' moderno. L'opera di Armstrong costituisce quindi, a prescindere dal suo valore estetico, un lavoro innovativo che fa da ponte fra le orchestre di New Orleans di inizio '900 ed il jazz cosi' come lo intendiamo oggi.
Euro
34,00
codice 3033419
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Fitzgerald ella":
Fitzgerald ella - 

altri autori contnenti le parole cercate: