Hai cercato:  Esquerita --- Titoli trovati: : 2
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Esquerita Esquerita
Lp [edizione] nuovo  mono  usa  1959  capitol / norton 
blues rnr coun
Ristampa con copertina senza barcode, pressoche' identica alla rara prima tiratura del 1959. Originariamente pubblicato su Capitol, questo e' l'eponimo primo album di Esquerita. Leggendario e scatenato album di rock'n'roll, vicino al selvaggio stile di Little Richard e di Jerry Lee Lewis, l'eponimo lp di Esquerita e' considerato uno dei piu' grandi esempi del rock'n'roll piu' oscuro degli anni '50. La voce potente ed elettrizzante ed il pianoforte strapazzato accompagnano l'ascoltatore attraverso 12 tonanti rockers. Uno dei personaggi piu' misteriosi e bizzarri degli anni d'oro del rock'n'roll, Esquirita, al secolo Eskew Reeder, era originario di Greenville nella Carolina del Sud, citta' dalla quale proveniva anche Paul Peek dei Blue Caps, il gruppo di Gene Vincent. Spesso accostato a Little Richard, Esquerita aveva un look ancora piu' estremo, con un pompadour di dimensioni enormi ed occhiali da sole costellati di brillanti, ed uno stile musicale piu' selvaggio. Sebbene cominci ad incidere nella seconda meta' degli anni '50, dopo i primi successi di Little Richard, Esquerita aveva iniziato prima la propria attivita' e la sua musica e' spesso considerata un'influenza sullo stile di Penniman, che imparo' a suonare il piano proprio da Esquirita. Gene Vincent, tramite Paul Peek, lo vuole al piano per il suo singolo ''The rock-a-round'' (1958) e quindi arriva un contratto con la Capitol, che nel 1959 pubblica il primo esplosivo album eponimo di Esquirita. Gli anni '60 assistono ad una progressiva perdita di popolarita' e alla fine del decennio incide sotto il nome The Magnificent Malochi; nel 1970 e' co-autore del primo singolo di Little Richard su Reprise, quindi le sue fortune declinano progressivamente fino alla morte, sopraggiunta nel 1986.
Euro
22,00
codice 2115257
scheda
Esquerita Vintage voola
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1958  norton 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
Copia ancora incellophanata, prima stampa USA, copertina lucida fronte retro senza barcode e fabbricata in Canada, label gialla con scritte nere e logo Norton nero in alto, catalogo ED-202, senza ancora "KH MCR" sul trail off. Pubblicata nel 1987 dalla Norton, questa raccolta compila sette tracce all'epoca inedite, tratte da acetati demo registrati nel 1958 ai Sellers' Recording di Dallas, ed i due brani del singolo "Sweet skinny jenny / The rock-a-round" del musicista rockabilly Paul Peek (membro dei Blue Caps di Gene Vincent), uscito nel 1958 su NRC, ed alla cui composizione partecipò lo stesso Esquerita. I demos del 1958 risalgono al periodo in cui Esquerita ed il suo gruppo si erano stabiliti a Dallas, Texas, cercando di affermarsi sulla scena rock'n'roll; ascoltiamo qui versioni demo dei brani "Oh baby" e "Please come home", che nelle loro versioni definitive andranno a comporre il suo primo singolo, uscito nel 1958 su Capitol. Queste sessioni, selvagge e libere da costrizioni commerciali e discografiche, mostrano con il loro scoppiettante rock'n'roll uno dei momenti formativi dello stile di Esquerita espresso nelle sue splendide pubblicazioni su Capitol del 1958/59. Questa la scaletta (tutte le tracce inedite fino a questa pubblicazione, tranne le ultime due): "Rockin' the joint", "This thing called love", "Please come on home", "Oh baby", "Sarah lee", "I got a lot to learn", "What was wrong", "Sweet skinny jenny", "The rock-a-round". Uno dei personaggi piu' misteriosi e bizzarri degli anni d'oro del rock'n'roll, Esquirita, al secolo Eskew Reeder, era originario di Greenville nella Carolina del Sud, citta' dalla quale proveniva anche Paul Peek dei Blue Caps, il gruppo di Gene Vincent. Spesso accostato a Little Richard, Esquerita aveva un look ancora piu' estremo, con un pompadour di dimensioni enormi ed occhiali da sole costellati di brillanti, ed uno stile musicale piu' selvaggio. Sebbene cominci ad incidere nella seconda meta' degli anni '50, dopo i primi successi di Little Richard, Esquerita aveva iniziato prima la propria attivita' e la sua musica e' spesso considerata un'influenza sullo stile di Penniman, che imparo' a suonare il piano proprio da Esquirita. Gene Vincent, tramite Paul Peek, lo vuole al piano per il suo singolo ''The rock-a-round'' (1958) e quindi arriva un contratto con la Capitol, che nel 1959 pubblica il primo esplosivo album eponimo di Esquirita. Gli anni '60 assistono ad una progressiva perdita di popolarita' e alla fine del decennio incide sotto il nome The Magnificent Malochi; nel 1970 e' co-autore del primo singolo di Little Richard su Reprise, quindi le sue fortune declinano progressivamente fino alla morte, sopraggiunta nel 1986.
Euro
28,00
codice 334339
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: