Hai cercato:  Denny sandy --- Titoli trovati: : 12
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Denny sandy Gold Dust - Live At The Royalty (RSD 2022)
Lp [edizione] nuovo  stereo  EU  1977  island / universal 
rock 60-70
EDIZIONE LIMITATA, IN VINILE 180 GRAMMI, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DELl' aprile 2022, adesivo di presentazione sul cellophane, corredata di inner sleeve. Per la prima volta in vinile in questa occasione, questo album (gia' pubblicato in versione piu' ampia nel 1998, ma solo in cd) contiene undici brani registrati durante l' ultima esibizione dal vivo della grande cantante inglese, al Royalty Theatre di Londra il 27 Novembre 1977, accompagnata da Trevor Lucas, Jerry Donahue, Chris Leslie, Simon Nicol, Pat Donaldson, Dave Mattacks e Pete Wilsher. Una scaletta che attinge sia dalla produzione solista della Denny, sia dai suoi trascorsi con Fairport Convention e Fotheringay. Questa la lista dei brani: "I Wish I Was A Fool For You", "Gold Dust", "The North Star Grassman", "Nothing More", "Tomorrow Is A Long Time", "The Lady", "Stranger To Himself", "It'll Take A Long Time", "John The Gun", "Who Knows Where The Time Goes", "No More Sad Refrains".
Euro
30,00
codice 3028502
scheda
Denny sandy I've always kept a unicorn – the acoustic sandy denny
lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  1968  island 
rock 60-70
Vinile doppio da 180 grammi, allegato voucher per il download dell'album da internet, copertina apribile, label custom, catalogo 570797-6. Pubblicato nel 2016 dalla Island, questo doppio album e' un condensato vinilico della bella raccolta pubblicata nello stesso anno su doppio cd, sempre dalla Island; la versione in vinile contiene solo cinque brani in meno rispetto ai quaranta di quella in cd. ''I've always kept a unicorn'' e' un viaggio attraverso il lato acustico della musica della grande cantante folk rock inglese Sandy Denny (1947-1978), e compila brani demo, outtakes da sessioni in studio e registrazioni per la BBC degli anni '60 e '70, effettuati sia come solista che insieme a gruppi nei quali la cantante milito', come Strawbs, Fairport Convention, Fotheringay e The Bunch; i due brani di quest'ultimo gruppo presenti in scaletta erano inediti fino all'uscita di questa raccolta. La scarna strumentazione utilizzata evidenzia il lato splendidamente intimista di Denny, talentuosa compositrice oltreche' grande cantante. Questa la scaletta: The Strawbs & Sandy Denny, ''Who knows where the time goes (acoustic)''; Sandy Denny, ''Milk and honey''; Fairport Convention, ''Now and then (demo)'', ''She moves through the fair (acoustic)'', ''Fotheringay (acoustic)''; Fotheringay, ''The pond and the stream (demo)'', ''Winter winds (demo)'', ''The lowlands of holland (registrazione per la BBC)''; Sandy Denny, ''Wrecthed wilbur (demo)'', ''Late november (registrazione per la BBC)'', ''The north star grassman and the ravens (registrazione per la BBC)'', ''Next time around (registrazione per la BBC)''; The Bunch, ''When will I be loved (demo)'', ''Learning the game (demo)''; Sandy Denny, ''After halloween (demo)'', ''Quiet joys of brotherhood (demo)'', ''The lady (demo)'', ''Bushes & briars (registrazione per la BBC)'', ''The music weaver (demo)'', ''No end (demo – piano version)'', ''Solo (acoustic – registrazione per la BBC)'', ''Like an old fashioned waltz (acoustic – registrazione per la BBC)'', ''The king and queen of england (demo)''; Fairport Convention, ''One more chance (demo)'', ''Sandy's song (demo)''; Sandy Denny, ''No more sad refrains (live on Marc Time)'', ''I'm a dreamer (demo 2)'', ''By the time it gets dark (studio demo)'', ''One way monkey ride (acoustic)'', ''Moments (acoustic)''.
Euro
31,00
codice 2078488
scheda
Denny sandy it's Sandy Denny (1967 recordings)
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1970  saga 
  [vinile]  excellent  [copertina]  excellent rock 60-70
prima veramente molto rara stampa inglese, copertina laminata sul fronte, etichetta nera con scritte e logo argento (nella versione con "Made in England" in alto sopra il logo, catalogo 8153. Pubblicato in Inghilterra dalla Saga nel 1970, nello stesso anno dell' album accreditato ai Fotheringay, e dopo i lavori con i Fairport Convention, ma registrato nel 1967, contiene tutti i nove brani accreditati a Sandy Denny ed inclusi originariamente in due distinti dischi usciti nel 1967 per la stessa Saga: "Sandy & Johnny'' (coaccreditato a Johnny Silvo) e ''Alex Campbell and friends'' (pubblicato a nome Alex Campbell & His Friends); non entrato nelle classifiche Uk e non uscito in Usa, e' di fatto il primo album accreditato alla sola Sandy Denny che abbia visto la pubblicazione. Le prime sessions di registrazione della grande cantante, effettuate a Londra il 22 Marzo ed il 26 aprile del 1967, a costituire il suo lavoro piu' vicio al suono del seminale ''Soho movement'', con brani cantati con il solo accompagnamento della chitarra acustica, da lei stessa suonata, con quella di Alex Campbell come seconda chitarra. La voce della Denny e' gia' matura, potente e malinconica come nei migliori giorni a venire, il repertorio e' quello allora in voga nelle cantine di Londra, con la riscoperta dei traditionals, quali "This Train", "Make Me a Pallet on Your Floor" o "Pretty Polly", covers dei grandi della folk music americana, come "Ramblin' Boy" di Tom Paxton, ma e' l'inclusione di due brani, "Milk And Honey" e ''You Never Wanted Me'' di Jackson C. Frank, allora suo compagno, che rendono l' album straordinario; la seconda di esse sara' poi riproposta dai Fairport Convention, ma la versione che qui ne danno Sandy Denny e Alex Campbell con Danny Thompson e' eccezionale e superata solo da quella i Frank stesso sull' unico suo leggendario omonimo album. La Denny mostra gia' la straordinaria sicurezza vocale della futura cantante dei Fairport Convention (dopo anche una breve ma importante parentesi negli Strawbs) e, anche se in embrione, fa presagire la maturita' prossima a venire (nel 1968 entrera' nei Fairport Convention dopo una audizione di appena 4 minuti !!!). Il clima dell' album e' quello del ''Soho movement'', delle nottate di blues e folk al Troubador o al Kitchen, in compagnia di Al Stewart, Paul Simon, John Renbourn, Martin Carthy, Bert Jansch, Alex Campbell, Dave Cousins, nei giorni che precedono lo sbocciare del folk rock e la nascita dei gruppi che ne faranno la storia.
Euro
160,00
codice 232389
scheda
Denny sandy Like an old fashioned waltz (embossed sleeve)
Lp [edizione] nuovo  stereo  EU  1973  island / universal 
rock 60-70
Ristampa del 2022, in vinile 180 grammi, copertina in rilievo "embossed" sul fronte, pressoche' identica a quella della prima rara tiratura su Island. Pubblicato in Inghilterra nel giugno del 1974 dopo ''Sandy'' e prima di ''Rendezvous'', non entrato nelle classifiche inglesi ne' in quelle americane. Il quinto album, il penultimo dei lavori pubblicati a proprio nome dalla cantante dei Fairport Convention, prodotto da Trevor Lucas e John Wood, registrato a Los Angeles ed a Londra con Pat Donaldson, Gerry Conway, Dave Pegg, Dave Mattacks, Danny Thompson, Alan Skidmore, Jerry Donahue, Trevor Lucas, Richard Thompson, Ian Armit, Jean Russel, Diz Disley & Rabbit. Con "Like an Old Fashioned Waltz", Sandy Denny vira la propria musica verso i momenti piu' raffinati e luminosi di "Sandy" (1972); il tono e' intriso di malinconia ed i testi sono amari e spesso indulgono al personale, con arrangiamenti a base di piano, archi , e tracce di British folk . "Solo," il brano di apertura ed uno dei suoi picchi creativi,insieme alla title track , "At the End of the Day," aed alla finale "No End" sono i brani piu' celebri ed atosferici, vi sono poi due covers dagli Ink Spots "Whispering Grass" e "Until the Real Thing Comes Along" in cui pulsioni jazz- pop si fanno sentire e indicano una nuova direzione che pero' non si materializzera' mai definitivamente, sara' infatti l'ultimo disco pubblicato da Sandy Denny in oltre 4 anni.
Euro
38,00
codice 2119427
scheda
Denny sandy north star grassman and the ravens
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1971  Island 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Prima sempre piu' rara stampa inglese, copertina apribile (con lievi segni di invecchiamento) pressata da "Howards Printers", con indicazione sul retro ''Island Records ltd basing street london w11'', etichetta "Island pink rim", multicolore con fascia esterna rosa, con la "S" di "Side" in maiuscolo e senza "Island Records Ltd", trail off matrix "A-1U" e "B-1U", con "Sterling" inciso su entrambi i lati, catalogo ILPS9165, copia ancora corredata dell originaria busta interna azzurra della Island. Pubblicato in Inghilterra dalla Island nel settembre del 1971 dopo ''Sandy Denny'' e prima di ''Sandy'', giunto al numero 31 delle classifiche Uk e non entrato in quelle Usa. Il secondo vero e proprio album solista. Un breve chiarimento sulla prima discografia della Denny, spesso immersa nella piu' totale confusione: in realta' e' questo il primo vero album solista; nel 1967 Sandy Denny, oltre a collaborare con gli Strawbs, fece uscire due lavori per la Saga, entrambi incisi nel, 1966, un primo album in cui si divideva la scena, una facciata a testa, con Johnny Silvo, '' Sandy and Johnny'', ed un secondo in cui collabora con Alex Campbell, a nome ''Alex Cambpell And Friends'' nel 1970 la Saga riuni' tra questi brani originariamente pubblicati nel 1967 quelli cantati da Sandy Danny in un solo album, ''Sandy Danny'' che pur figurando nella discografia come il primo lp, e' in realta' come visto qualcosa di altro). Registrato con Richard Thompson, Rrobin e Barry Dransfield, Trevor Lucas, Jerry Donahue, Pat Donaldson, Gerry Conway, Tony Reeves, Ian Whiteman, Roger Powell, Buddy Emmons. Considerato come uno dei massimi album del folk elettrico inglese ed osannato dalla critica ma poco venduto come tutti i suoi lavori solisti, esce nel suo periodo piu' intenso e creativo ed e' il primo dei tre albums solisti dopo l' abbandono dei Fairport Convention. Uscito dopo lo scioglimento dei Fotheringay, prodotto da Richard Thompson e John Wood, lo stesso ingegnere del suono e produttore che sara' con alla consolle con Richard e Linda Thompson, il disco e' composto da otto brani composti da Sandy Denny, un traditional ("Blackwaterside") ed un paio di covers: da Brenda Lee "Let's Jump the Broomstick" e con lo stesso Richard Thompson un duetto vocale sul brano di Bob Dylan "Down in the Flood''. L' atmosfera dell'album e' malinconica e nebbiosa, in risalto la chitarra acustica, il piano, l'elettrica di Thompson, il tutto su una base suonata dai vecchi membri dei Fotheringay. Tra i brani molti gli episodi oramai classici, come "Late November", "John the Gun", "Next Time Around", mentre in "Blackwaterside" Thompson fornisce una performance chitarristica che lo conferma come uno dei piu' grandi talenti mai espressi dal rock inglese in assoluto.
Euro
160,00
codice 259905
scheda
Denny sandy north star grassman and the ravens (180 gr.)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1971  island / universal 
rock 60-70
Ristampa del 2022 in vinile 180 grammi, con copertina apribile pressoche' identica alla prima tiratura del 1972. Pubblicato in Inghilterra dalla Island nel settembre del 1971 dopo ''Sandy Denny'' e prima di ''Sandy'', giunto al numero 31 delle classifiche Uk e non entrato in quelle Usa. Il secondo vero e proprio album solista. Un breve chiarimento sulla prima discografia della Denny, spesso immersa nella piu' totale confusione: in realta' e' questo il primo vero album solista; nel 1967 Sandy Denny, oltre a collaborare con gli Strawbs, fece uscire due lavori per la Saga, entrambi incisi nel, 1966, un primo album in cui si divideva la scena, una facciata a testa, con Johnny Silvo, '' Sandy and Johnny'', ed un secondo in cui collabora con Alex Campbell, a nome ''Alex Cambpell And Friends'' nel 1970 la Saga riuni' tra questi brani originariamente pubblicati nel 1967 quelli cantati da Sandy Danny in un solo album, ''Sandy Danny'' che pur figurando nella discografia come il primo lp, e' in realta' come visto qualcosa di altro). Registrato con Richard Thompson, Rrobin e Barry Dransfield, Trevor Lucas, Jerry Donahue, Pat Donaldson, Gerry Conway, Tony Reeves, Ian Whiteman, Roger Powell, Buddy Emmons. Considerato come uno dei massimi album del folk elettrico inglese ed osannato dalla critica ma poco venduto come tutti i suoi lavori solisti, esce nel suo periodo piu' intenso e creativo ed e' il primo dei tre albums solisti dopo l' abbandono dei Fairport Convention. Uscito dopo lo scioglimento dei Fotheringay, prodotto da Richard Thompson e John Wood, lo stesso ingegnere del suono e produttore che sara' con alla consolle con Richard e Linda Thompson, il disco e' composto da otto brani composti da Sandy Denny, un traditional ("Blackwaterside") ed un paio di covers: da Brenda Lee "Let's Jump the Broomstick" e con lo stesso Richard Thompson un duetto vocale sul brano di Bob Dylan "Down in the Flood''. L' atmosfera dell'album e' malinconica e nebbiosa, in risalto la chitarra acustica, il piano, l'elettrica di Thompson, il tutto su una base suonata dai vecchi membri dei Fotheringay. Tra i brani molti gli episodi oramai classici, come "Late November", "John the Gun", "Next Time Around", mentre in "Blackwaterside" Thompson fornisce una performance chitarristica che lo conferma come uno dei piu' grandi talenti mai espressi dal rock inglese in assoluto.
Euro
38,00
codice 2124900
scheda
Denny sandy Rendezvous
Lp [edizione] nuovo  stereo  uk  1977  proper 
rock 60-70
Ristampa del 2022 ad opera della Proper, pressoché identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel maggio del 1977 dalla Island nel Regno Unito, dove non entrò in classifica, il quarto ed ultimo album solista, successivo a "Like an old fashioned waltz" (1974). La produzione di Trevor Lucas sembra voler dare a questo album una patina pop rock che lo avvicini al mainstream dei tardi anni '70, portando ad arrangiamenti barocchi ed elaborati, ma anche ad un sound che, pur lontano dal folk rock, è caldo ed avvolgente e si integra bene con la voce come sempre intensa, gentile ed evocativa di Sandy, vera attrazione dello spettacolo in questo suo canto del cigno (morirà prematuramente l'anno successivo). Fra i brani, tutti scritti da Sandy tranne "I wish I was a fool for you" (Richard Thompson), "Candle in the wind" (Elton John / Bennie Taupin) ed il classico country "Silver threads & golden needles", citiamo "I'm a dreamer", ricordato come uno dei suoi testi più belli, le intense "One way donkey ride" e "Full moon". La grande cantante inglese Sandy Denny (1947-1978), che fu oltretutto anche una talentuosa compositrice, è stata una delle più belle ed importanti voci di tutta la stagione del folk rock britannico degli anni '60 e '70, estendendo la sua fama anche al mondo del rock (la sua voce si può sentire per esempio anche in "The battle of evermore" sul quarto album dei Led Zeppelin). Il suo canto abbellì i dischi di Fairport Convention, con i quali fu fra il 1968 ed il 1969, e dei Fotheringay, e militò anche nei primi Strawbs intorno al 1967. La sua voce delicata, sottilmente ombrosa ma molto poetica, in mirabile equilibrio fra forza e fragilità, fu un ideale medium della sintesi fra la cultura tradizionale che permeava il folk britannico e la modernità espressa dalla musica rock; splendida la sua canzone "Who knows where the time goes", famosa soprattutto nella sua versione incisa con i Fairport Convention, ma va ricordata anche la sua struggente ballata "Fotheringay", che avrebbe poi dato il nome al gruppo da lei fondato dopo essersi separata dai Fairport.
Euro
36,00
codice 3514808
scheda
Denny sandy Sandy (180 gr.)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1972  island / universal 
rock 60-70
Ristampa del 2022 in vinile 180 grammi, con copertina apribile pressoche' identica alla prima tiratura del 1972. Pubblicato in Inghilterra nel settembre del 1972 dopo ''The north star grassman and the ravens'', e prima di ''Like an old fashioned waltz'', non entrato in classifica ne' in Uk ne' in Usa. Il terzo album solista. Registrato con Richard Thompson e Dave Swarbrick e prodotto da Trevor Lucas, suo futuro marito; il clima musicale e' quello della fusione tra vecchio e nuovo, tra il folk inglese ed il rock elettrico, ma il tutto totalmente funzionale alla voce di Sandy Danny, che qui davvero tocca punte di lirismo da brivido. ''Listen listen'', ''The lady'', ''Quiet joys of brotherhood'', sono splendidi affreschi in cui Dave Swarbrick con il suo violino da un lato e la band dall' altro creano atmosfere quasi perfette, ''Nobody to hear'', con gli arrangiamenti di Allen Toussaint e la chitarra di Richard Thompson, e' magnifica ed un capolavoro di equilibrio, impreziosito dalla steel guitar di Pete Kleinow; inoltre, i brani originali sono tra i migliori del suo repertorio solista e la consueta cover di Dylan, questa volta ''Tomorrow is a long time'' e' resa in maniera superlativa anche grazie agli interventi di Linda Thompson. Un grande album sicuramente non inferiore a quelli con i Fairport Convention degli anni '70.
Euro
38,00
codice 2119428
scheda
Denny sandy Sandy (Sterling pressing)
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1972  island 
  [vinile]  excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima molto rara stampa inglese, copertina apribile in cartoncino ruvido fronte retro ed all'interno stampata da "Mac Neill Press Ltd", come indicato sul retro, indirizzo sul retro ''Island Records Ltd Basing Street London W11", etichetta "Island Pink Rim" (multicolore con bordo rosa) nella sua terza variante, in uso tra il '72 ed il '73, con "(p) 1972 Island Records Ltd." a destra e trattino tra il prefisso ed il numero di catalogo, trail off matrix inciso a macchina "A-2U" e "B-2U" con "Sterling" su entrambi i lati (in questa variante inl vinile e' stampato in Usa ma per il mercato inglese). Pubblicato in Inghilterra nel settembre del 1972 dopo ''The north star grassman and the ravens'', e prima di ''Like an old fashioned waltz'', non entrato in classifica ne' in Uk ne' in Usa. Il terzo album solista. Registrato con Richard Thompson e Dave Swarbrick e prodotto da Trevor Lucas, suo futuro marito; il clima musicale e' quello della fusione tra vecchio e nuovo, tra il folk inglese ed il rock elettrico, ma il tutto totalmente funzionale alla voce di Sandy Danny, che qui davvero tocca punte di lirismo da brivido. ''Listen listen'', ''The lady'', ''Quiet joys of brotherhood'', sono splendidi affreschi in cui Dave Swarbrick con il suo violino da un lato e la band dall'altro creano atmosfere quasi perfette, ''Nobody to hear'', con gli arrangiamenti di Alain Toussaint e la chitarra di Richard Thompson e' magnifica ed un capolavoro di equilibrio, impreziosito dalla steel guitar di Pete Kleinow; inoltre, i brani originali sono tra i migliori del suo repertorio solista e la consueta cover di Dylan, questa volta ''Tomorrow is a long time'' e' resa in maniera superlativa anche grazie agli interventi di Linda Thompson. Un grande album sicuramente non inferiore a quelli con i Fairport Convention degli anni '70.
Euro
120,00
codice 234874
scheda
Denny sandy Sandy & johnny
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1967  saga 
  [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima davvero introvabile stampa inglese, copia con lievi segni di invecchiamento sul vinile, copertina laminata sul fronte (con adesivo "Stereo and Mono"), con il retro bianco e non laminato assolutamente intatto, etichetta nera con scritte e logo argento. Pubblicato in Inghilterra nel maggio del 1967 prima di ''Sandy Denny'', non entrato nelle classifiche Uk , non pubblicato all' epoca in Usa. Il primo album. Registrato a venti anni, il disco e' uno ''split'': contiene 12 brani, alternati, sei in cui Sandy Denny suona la chitarra acustica e canta ed altri sei in cui Johnny Silvo, cantante nero tra folk e jazz, propone i suoi pezzi. Il disco, di cui trattiamo qui la sola parte relativa alla Denny, la vede eseguire covers di classici blues e folk americani, tranne uno, lo straordinario ''Milk and honey'' del genio supremo Jackson C. Frank, suo compagno nel periodo. La Denny mostra gia' la straordinaria sicurezza vocale della futura cantante dei Fairport Convention (dopo anche una breve ma importante parentesi negli Strawbs) e, anche se in embrione, fa presagire la maturita' prossima a venire (nel 1968 entrera' nei Fairport Convention dopo una audizione di appena 4 minuti !!!). Il clima dell' album e' quello del ''Soho movement'', delle nottate di blues e folk al Troubador o al Kitchen, in compagnia di Al Stewart, Paul Simon, John Renbourn, Martin Carthy, Bert Jansch, Alex Campbell, Dave Cousins, nei giorni che precedono lo sbocciare del folk rock e la nascita dei gruppi che ne faranno la storia.
Euro
100,00
codice 230176
scheda
Denny sandy Sandy & johnny
Lp [edizione] originale  stereo  uk  1967  saga 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima davvero introvabile stampa inglese, copertina laminata sul fronte con il retro bianco e non laminato assolutamente intatto, etichetta nera con scritte e logo argento. Pubblicato in Inghilterra nel maggio del 1967 prima di ''Sandy Denny'', non entrato nelle classifiche Uk , non pubblicato all' epoca in Usa. Il primo album. Registrato a venti anni, il disco e' uno ''split'': contiene 12 brani, alternati, sei in cui Sandy Denny suona la chitarra acustica e canta ed altri sei in cui Johnny Silvo, cantante nero tra folk e jazz, propone i suoi pezzi. Il disco, di cui trattiamo qui la sola parte relativa alla Denny, la vede eseguire covers di classici blues e folk americani, tranne uno, lo straordinario ''Milk and honey'' del genio supremo Jackson C. Frank, suo compagno nel periodo. La Denny mostra gia' la straordinaria sicurezza vocale della futura cantante dei Fairport Convention (dopo anche una breve ma importante parentesi negli Strawbs) e, anche se in embrione, fa presagire la maturita' prossima a venire (nel 1968 entrera' nei Fairport Convention dopo una audizione di appena 4 minuti !!!). Il clima dell' album e' quello del ''Soho movement'', delle nottate di blues e folk al Troubador o al Kitchen, in compagnia di Al Stewart, Paul Simon, John Renbourn, Martin Carthy, Bert Jansch, Alex Campbell, Dave Cousins, nei giorni che precedono lo sbocciare del folk rock e la nascita dei gruppi che ne faranno la storia.
Euro
150,00
codice 220402
scheda
Denny sandy and the strawbs all our own work (complete sessions
lp2 [edizione] nuovo  stereo  usa  1968  numerophon 
rock 60-70
Imperdibile doppio album uscito nel 2014, copertina apribile cartonata, senza barcode, etichetta in bianco e nero, adesivo di presentazione sul cellophane. Contiene per la prima volta in vinile le sessions complete da cui venne tratto l' album "All Our Own Work" (sul primo vinile i brani di quell' album, sul secondo altri dodici brani), pubblicato per la prima volta nel 1973 dalla Hallmark/Pickwick in Inghilterra, con registrazioni effettuate non nel 1968 come originariamente riportato, ma nel luglio 1967, a Copenhagen, nelle quali figura la prima formazione degli Strawbs, con la grande Sandy Denny alla voce. "All Our Own Work" venne stampato in realta' gia' nel 1969, ma solo come "Publisher's Sampler", in 100 copie (una sorta di lp promozionale che doveva servire per far ascoltare a cantanti in cerca di materiale le composizioni del gruppo) con il titolo ''Strawberry Music Sampler'' (stampa solo promozionale di enorme valore collezionistico). L' album, l' unica testimonianza di questa prima e mitica formazione, vede i seguenti musicisti coinvolti: Dave cousins, Tony Hooper, Ron Chesterman, Sandy denny, Ken Gouldman. Elettroacustico, il disco ricorda da vicino i primi Fairport Convention con Sandy Denny, fu registrato a Copenhagen nell' luglio del 1967, dove il gruppo stava suonando come residence band al Tivoli Garden e contiene i seguenti brani, tutte composizioni originali di Cousins, Denny e Hooper con molte delle tracce che verranno poi risuonate in futuro sia con gli Strawbs che con i Fairport Convention che negli album solisti. On my way, Who knows where the times goes, Tell me what you see in me, Always on my mind, Stay awhile, Wils strawberries, All i need is you, How everyone but sam wan a hypocrite, Sail away to the sea, Sweetling, Nothing else will do, And you need me sono i brani del primo vinile, quelli dell' album originario; il secondo disco invece include: Two Weeks Last Summer, Who Knows Where The Time Goes, Tell Me What You See In Me, Stay Awhile With Me, Nothing Else Will Do Babe, And You Need Me, I've Been My Own Worst Friend, Poor Jimmy Wilson, Strawberry Picking, Pieces Of 79 And 15, The Falling Leaves, Indian Summer.
Euro
30,00
codice 2116736
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Denny sandy":
Denny sandy - denny sandy and the strawbs - 

altri autori contnenti le parole cercate: