Hai cercato:  Brunori sas --- Titoli trovati: : 6
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Brunori sas A casa tutto bene (vin. azzurro)
Lp2 [edizione] nuovo  stereo  eu  2017  picicca 
indie 2000
ristampa del 2020 in doppio album inciso su tre lati colorato azzurro, copertina apribile, inner sleeves, etichette custom. Chiuso il capitolo dei volumi – tre, gli album prodotti : “Vol Uno” (2009), “Vol. 2 – Poveri Cristi” (2011) e “Vol.3 – Il cammino di Santiago in taxi”(2014) - Brunori Sas (vero nome Dario Brunori) pubblica “A casa tutto bene” (2017) : "L'idea di mettere la casa nel titolo - spiega il cantautore cosentino - mi è venuta alla fine quando ho capito che il filo conduttore del disco era un persona che si rifugia un po' in casa, spaventata da tutto quello che succede fuori, ma allo stesso tempo sente la necessità di uscire di casa, di affrontare questo mondo, in cui proprio anche l'idea della casa ritorna spesso anche per creare paura: frasi come 'a casa nostra', 'a casa loro', 'rimandiamoli a casa' ricorrono spesso... Poi mi sembrava utile come metafora per rappresentare tutto quello che ci rende sicuri, che ci fa stare tranquilli e che invece se vogliamo avere una vita piena dobbiamo abbandonare per affrontare il mondo". Il disco, registrato nella casa padronale di una vecchia masseria del 1100 e prodotto da Taketo Gohara, è la produzione – musicalmente - più matura di Dario Brunori: canzoni pop con che spaziano da trame sonore fatte da sintetizzatori, drum machine, loop ad arrangimenti orchestrali. Brunori è nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'LP, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincendo il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. Nell'estate 2011, esce il secondo LP "Vol.2 - poveri cristi", cui succedono la colonna sonora "E' nata una star" (12) e il terzo "Il cammino di Santiago in taxi".
Euro
33,00
codice 2110640
scheda
Brunori sas Cheap!
12" [edizione] nuovo  stereo  eu  2022  island 
indie 2000
copertina trasparente con adesivo. Ep di cinque brani, estemporaneamente "punk", registrati in casa con strumentazione minimale e attitudine di "buona la prima". Qualcosa di diverso e leggero nella produzione dell'artista. Dario Brunori e' nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'Lp, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincendo il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. Nell'estate 2011, esce il secondo Lp "Vol.2 - poveri cristi".
Euro
29,00
codice 2108643
scheda
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2020  universal 
indie 2000
copertina apribile, inserto.Il nuovo album del cantautore, note a seguire. Dario Brunori e' nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'Lp, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincendo il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. Nell'estate 2011, esce il secondo Lp "Vol.2 - poveri cristi".
Euro
33,00
codice 2110805
scheda
Brunori sas Il cammino di santiago in taxi (vin. cristal)
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2014  sony 
indie 2000
edizione limitata in vinile "cristal" 180 grammi. Inner sleeve, etichetta bianca scritte nere. Pubblicato dalla Picicca Dischi agli inizi del febbraio 2014, dopo "Vol.2 Poveri Cristi" (11), il terzo album. Prodotto dal giapponese Taketo Gohara (spalla di Vinicio Capossela), presenta in suono cantautorale che si rifa' alla tradizione italiana (Rino Gaetano, ma anche Ivan Graziani, Lucio Battisti e Sergio Endrigo) in un'accezione piu' introspettiva e con un magior apporto del pianoforte, rispetto ai precedenti 2 albums. Si segnala anche gli inserimenti dei sintetizzatori e di batterie elettroniche. colpiscono, come al solito, i testi dai toni intimistici ma che si alimentano ed ispirano ad elementi di vita vissuta. Dario Brunori e' nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'Lp, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincendo il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. Nell'estate 2011, esce il secondo Lp "Vol.2 - poveri cristi", cui succedono la colonna sonora "E' nata una star" (12) e il terzo "Il cammino di Santiago in taxi".
Euro
29,00
codice 2106365
scheda
Brunori sas Vol.1
Lp [edizione] nuovo  stereo  ita  2010  picicca / sony 
indie 2000
Ristampa in vinile 180 gr TRASPARENTE, completa di inner sleeve con testi in cui sono specificati gli accordi da eseguire con la chitarra, etichetta bianca con scritte nere. Lp pubblicato dalla Pippola Music nel 2010, prima di "Vol.2 - Poveri cristi" (11), l'esordio per il cantautore calabrese, Dario Brunori, in arte Brunori Sas. Opera cantautorale molto comunicativa, basata prettamente su chitarra acustiche e voce, con batterie e fiati a contrappuntare, con riferimenti immediati che inglobano in certi momenti, l'ironia di Rino Gaetano e di Ivan Graziani, la rabbia del primo Vasco Rossi e la profondita' di Federico Fiumani. Le sue sono storie personali e provinciali, identiche a quelle di altri italiani cresciuti negli anni settanta, con una serie di temi , come il sesso, l'amore, il calcio, la religione, luoghi comuni che appunto, accumunano milioni di italiani. Dario Brunori e' nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'Lp, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincenso il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. >Nell'estate 2011, esce il secondo Lp "Vol.2 - poveri cristi".
Euro
30,00
codice 2097451
scheda
Brunori sas Vol.2 - poveri cristi (vinile cristal)
Lp [edizione] nuovo  stereo  ita  2011  picicca 
indie 2000
Vinile trasparente 180 grammi, edizione limitata, inner sleeve con testi. Album originariamente pubblicato nel 2011 come Cd dalla Picicca, dopo "Vol.1" (10), prima della colonna sonora "E' nata una star" (12), il secondo album del cantautore calabrese. Questa seconda prova si rifa' ad un rock cantautorale, gia' espresso nel debutto, in uno stile, mix fra Rino Gaetano, De Gregori e Ivan Graziani, meno autobiografico e piu' incentrato su racconti di strani personaggi che suscitano compassione. Un lavoro dai toni sempre intimi, ma piu' maturo e ampio dal punto vista musicale con divagazioni piu' marcatamente rock. Dario Brunori e' nato a Cosenza nel 1977; pigro ed introverso fin dall'adolescenza, ha imparato a suonare la chitarra per sconfiggere la noia del piccolo paese dove viveva. Dopo essersi laureto in economia e commercio ed aver incominciato, per un breve periodo, a lavorare nel cementificio di famiglia, si dedica esclusivamente alla musica, fondando la band dei Blume, con cui realizza, nel 2006, l'Lp, "In tedesco vuol dire fiore". Successivamente intraprende la carriera solista, che, con la pubblicazione dell'album "Vol.1", raggiunge un discreto successo, vincendo il Premio Ciampi come miglior album d'esordio. Nell'estate 2011, esce il secondo Lp "Vol.2 - poveri cristi".
Euro
29,00
codice 2110638
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: