Hai cercato:  Bechet sidney --- Titoli trovati: : 0
cercando tra gli autori separatamente le parole:  Bechet sidney --- Titoli trovati:  3
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Lp [edizione] ristampa  stereo  swi  1945  storyville 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent jazz
Ristampa svizzera del 1985, con copertina cambiata, copertina apribile senza barcode, lucida all'esterno e liscia all'interno, label bianca con parte nera in alto e piccola parte rossa in basso, scritte bianche lungo il bordo in alto e nere altrove, logo Storyville bianco e rosso in alto, catalogo SLP6006, logo SUISA in riquadro a sinistra. Originariamene pubblicato dalla Storyville intorno alla meta' degli anni '60, questo album contiene brani incisi dalle formazioni guidate dal clarinettista di Chicago Mezz Mezzrow, personaggio colorito nella storia del jazz degli anni '30 e '40, insieme al grande Sidney Bechet. Incisi fra il 1945 ed il 1947, prima che Mezzrow si stabilisse in Francia, con formazioni a quintetto e a settetto; quelle sessioni registrarono la presenza di gente come Sammy Price (pianoforte), George Foster (contrabbasso), Kaiser Marshall (batteria), Warren Dodds (batteria), Wesley Wilson (pianoforte, voce), Fitz Weston (pianoforte), Wellman Braud (contrabbasso) e Plesant Joe (voce), Sidney Catlett (batteria) ed altri. Le sessioni fruttarono storiche interpretazioni di jazz pre-bop come le quindici raccolte in questo disco: ''Gone away blues'' (New York, 30/8/45), ''Jelly roll'' (New York, 29/8/45), ''New jailhouse blues'' (New York, 7/45), ''The sheik of araby'' (New York, 31/7/45), ''Bad bad baby blues'' (New York, 31/7/45), ''Boogin' with mezz'' (New York, 7/45), ''Revolutionary blues 1'' (New York, 39/7/45), ''Revolutionary blues 2'' (New York, 39/7/45), ''Perdido street stomp'' (New York, 39/7/45), ''I'm speaking my mind'' (Chicago, 19/12/47), ''Boogin' with big sid'' (New York, 31/7/45), ''Fat mama blues'' (New York, 18/9/47), ''Forgotten harmony'' (New York, 30/8/45), ''Callin' 'em home'' (New York, 7/45), ''Breathless blues'' (New York, 18/9/47). Nato a New Orleans nel 1897 da genitori creoli, il sassofonista e clarinettista Sidney Bechet si sposta a Chicago nel 1917 e diviene uno dei piu' grandi jazzisti della sua epoca, maestro indiscusso del sax soprano. Le sue prime registrazioni sono del 1923 con Clarence Williams e Louis Armstrong. Negli anni '40 si trasferisce a Parigi, dove morira' nel 1959. Fu uno dei primi musicisti ad esaltare la funzione dello strumento solista anche se suonava quasi sempre all'interno di band con molti componenti.
Euro
16,00
codice 322120
scheda
Miller sidney Linguas de fogo
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1974  sol re sol 
rock 60-70
Adesivo di presentazione del disco sul cellophane, copertina a busta senza codice a barre. Ristampa del 2015 ad opera della Sol Re Sol, la prima in assoluto in vinile, pressoche' identica alla prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1974 dalla Som Livre in Brasile, il terzo ed ultimo album non postumo di Sidney Miller, successivo a ''Do guarani brasil ao guarana''' (1968). Dopo alcuni anni spesi principalmente nella composizione di colonne sonore, Miller realizzo' con questo terzo lp solista un caleidoscopico lavoro nel quale confluiscono con molta fluidita' pop lievemente psichedelico, bossa nova, tocchi leggerissimi di acid funk, sonorita' elettriche ed acustiche con un bel flauto che conferisce atmosfere leggere e fatate a molti episodi. Sonorita' leggere e balneari ma non superficiali, bensi' ammantate di un lirismo sottilmente malinconico ma al tempo stesso solare, con il falsetto di Miller che si esprime in portoghese, renfono questo ''Lingua de fogo'' un rilevante esempio del pop creativo carioca degli anni '60 e '70. Compositore e cantante brasiliano, autore di brani incisi da illustri artisti del proprio paese, fra cui Nara Leao, Gal Costa e Caetano Veloso, Sidney Miller (1945-1980) non suscito' mai molto interesse nell'industria musicale come solista, pubblicando solo tre album non postumi, usciti fra il 1967 ed il 1974, vicini al movimento tropicalia. Fu uno degli allora poco conosciuti e giovani compositori che Nara Leao porto' all'attenzione del pubblico nel 1966 con il suo album ''Nara pede passagem'', nel quale interpretava brani di vari autori fra cui Chico Barque e lo stesso Miller.
Euro
28,00
codice 3507877
scheda
Sidney anthony (perigeo) changing shadow
lp [edizione] originale  stereo  ita  1980  sailor 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima rara stampa Italiana, copertina senza barcode, corredata di invito per lo spettacolo '' Una notte di mezza estate'', etichetta bianca con scritte e logo neri, catalogo 1000. Pubblicato in Italia nel 1984 dopo ''Play It By Ear !" (1979), il secondo ed ultimo album solista del chitarrista dei PERIGEO. Americano nato a New York, nel 1952 studia al conservatorio di Firenze, e a 20 anni a Roma entra nel Perigeo, uno dei gruppi piu' importanti del jazz-rock europeo degli anni '70. E' certamente uno dei massimi chitarristi operanti in Italia ed i suoi albums solisti godono di grandissima considerazione sia nel mondo accademico che in quello degli ascoltatori; questo, quasi del tutto strumentale (un brano vede ospite alla voce il soprano inglese Dorothy Dorow), contiene otto brani originali, elettroacustici, dominati dalle chitarre di Sidney, con pochi, misurati, interventi di flauto, percussioni, tastiere.
Euro
23,00
codice 41047
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Bechet sidney":


altri autori contnenti le parole cercate: