Hai cercato:  Baldry long john --- Titoli trovati: : 3
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Baldry long john Baldry's out!
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1979  emi america 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Prima stampa uscita esclusivamente in America, copertina lucida fronte retro senza barcode, inner sleeve in carta con testi, artwork e sagomatura sul lato di apertura, label verde con scritte nere e logo EMI America nero e argento in alto, catalogo SW-17015. Pubblicato nel 1979 dalla EMI negli USA, non uscito in Gran Bretagna, il nono album, uscito dopo ''Welcome to club casablanca'' (1976) e prima di ''Long john baldry'' (1980). Registrato fra il dicembre del 1978 ed il gennaio del 1979 a Toronto ed a Londra, con la presenza fra gli altri della esuberante cantante Kathi McDonald, l'album e' un lavoro molto eclettico, nel quale trovano spazio brani di glam rock sanguigno dalle venature hard, ma anche alcune levigate ballate pop, oltre a qualche spruzzatina soul ed addirittura disco, in un episodio. Long John Bladry (1940-2005) e' stato un importante esponente nella storia del Britsh blues. Attivo come cantante dalla fine degli anni '50, nel 1961 fronteggiava gli Alexis Korner Blues Incorporated, e pochi anni dopo fu nei Cyril Davies All Stars, poi ribattezzati The Hoochie Coochie Men da Bladry dopo la scomparsa di Davies nel 1964; nel gruppo cantava anche un giovane Rod Stewart. Baldry formo' nel 1965 gli Steampacket, e poi i Bluesology, nei quali suonava un certo Red Dwight (poi noto come Elton John). La fine degli anni '60 lo vide mettere da parte il blues per cimentarsi con un pop di facile ascolto, che gli frutto' alcuni successi di classifica, ma nei primi anni '70 torno' al blues e al rock blues. Ha lavorato attraverso i decenni anche nel cinema, principalmente come voice actor.
Euro
18,00
codice 321853
scheda
Baldry long john Boys in the band
Lp [edizione] originale  stereo  can  1980  quality 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
prima stampa canadese, copertina (con microforo promozionale in alto a destra) lucida fronte retro senza barcode, label nera con scritte bianche e logo uality bianco a sinistra, catalogo SV2068. Pubblicato nel 1980 dalla Quality in Canada, questo lp usci' nello stesso anno del decimo album ''Long john baldry'' (su EMI). ''Boys in the band'' era stato pero' inciso circa sei anni prima, nel 1974, ma all'epoca solo due brani del disco erano stati pubblicati in un singolo co-accreditato a Baldry ed ai Barracuda, ''Crazy lady'' e ''End of another day''. Uscito solo in Canada, l'album fu forse frutto di un tentativo di introdurre l'artista sulla scena del paese nordamericano, dove egli si era trasferito proprio nel 1980. Inciso ai Marquee Studios di Londra con Harry Hughes (batteria), Alan Murphy (chitarra), Tom Brown (fiati), Steve Humphries (basso) e George Nash (tastiere), e' un disco essenzialmente pop rock con sfumature soul, lontano dalle sue radici blues, ma la voce di Baldry e' sempre bella e caratteristica. Dopo queste sessioni, il chitarrista Alan Murphy collaboro' in studio con vari ed importanti artisti, fra cui Kate Bush. Long John Bladry (1940-2005) e' stato un importante esponente nella storia del Britsh blues. Attivo come cantante dalla fine degli anni '50, nel 1961 fronteggiava gli Alexis Korner Blues Incorporated, e pochi anni dopo fu nei Cyril Davies All Stars, poi ribattezzati The Hoochie Coochie Men da Bladry dopo la scomparsa di Davies nel 1964; nel gruppo cantava anche un giovane Rod Stewart. Baldry formo' nel 1965 gli Steampacket, e poi i Bluesology, nei quali suonava un certo Red Dwight (poi noto come Elton John). La fine degli anni '60 lo vide mettere da parte il blues per cimentarsi con un pop di facile ascolto, che gli frutto' alcuni successi di classifica, ma nei primi anni '70 torno' al blues e al rock blues. Ha lavorato attraverso i decenni anche nel cinema, principalmente come voice actor.
Euro
18,00
codice 329293
scheda
Baldry long john Filthy mcnasty (rsd 2018)
7" [edizione] nuovo  mono  uk  1965  1960s 
rock 60-70
Pubblicazione realizzata per il RECORD STORE DAY DEL 21 APRILE 2018, in mono, copertina flipback su due lati sul retro, catalogo REP021. Pubblicato nel 2018 dalla 1960s, questo ep contiene quattro brani registrati nel marzo del 1965 per una trasmissione radiofonica, da Long John Baldry accompagnato dagli Hoochie Coochie Men, qui nella loro incarnazione finale senza più il giovane Rod Stewart in formazione. Quattro brani, cover di brani blues e jazz: ''Filthy mcnasty'' (scritta da Horace Silver), ''Backwater blues'' (Bessie Smith), ''St. James infirmary'' (un traditional) e ''Money's getting cheaper'' (di Jimmy Witherspoon). Long John Baldry (1940-2005) è stato un importante esponente nella storia del Britsh blues. Attivo come cantante dalla fine degli anni '50, nel 1961 fronteggiava gli Alexis Korner Blues Incorporated, e pochi anni dopo fu nei Cyril Davies All Stars, poi ribattezzati The Hoochie Coochie Men da Bladry dopo la scomparsa di Davies nel 1964; nel gruppo cantava anche un giovane Rod Stewart. Baldry formò nel 1965 gli Steampacket, e poi i Bluesology, nei quali suonava un certo Red Dwight (poi noto come Elton John). La fine degli anni '60 lo vide mettere da parte il blues per cimentarsi con un pop di facile ascolto, che gli fruttò alcuni successi di classifica, ma nei primi anni '70 tornò al blues e al rock blues. Ha lavorato attraverso i decenni anche nel cinema, principalmente come voice actor.
Euro
14,00
codice 3511916
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: