Hai cercato:  Adolescents --- Titoli trovati: : 7
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Adolescents brats in battalions
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1987  triple x / nickel and dime 
punk new wave
ristampa in vinile colorato, copertina pressoche' identica alla davvero rara prima tiratura uscita nel 1987 su S.O.S. Records (etichetta subito dopo la pubblicazione di questo disco andata in bancarotta), del secondo eccellente album della band di Orange Country, California, uscito a distanza di circa sei anni dallo storico primo "Adolescents" (uno dei massimi capolavori non solo dell'hardcore statunitense, ma di tutta la storia del punk rock!). Registrato con una line up che accanto ai soliti Rikk Agnew, Steve Soto e Tony Montana vede adesso impegnati Sandy Hanson ed Alfie Agnew, questo disco riusci' nell' intento di non far rimpiangere il suo straordinario predecessore, e sebbene certo non ne eguagli la bellezza ne' la grandissima importanza storica, contiene 13 episodi notevolissimi, tra cui nuove versioni delle tre tracce dell' ep "Welcome to Reality" pubblicato qualche tempo dopo l' album d'esordio nel 1981: davvero impagabile il piacere di risentire "Welcome to reality", "Losing battle" e "Things start moving" finalmente suonate con Rikk Agnew alla chitarra, uscito dal gruppo all' epoca della registrazione di quell' ep. Tutto l' album si mantiene comunque su elevatissimi livelli, come al solito diviso tra episodi brevi e serratissimi, "anthems" che mettono insieme la ferocia dell'hardcore e una personalissima vena "melodica" ed episodi atipici che esaltano le doti di Rikk Agnew (gia' in una delle primissime line up dei Social Distortion, poi autore dopo l' album d'esordio degli Adolescents di un bellissimo album solista, con i Christian Death dell'immenso "Only Theatre of Pain" e con i D.I.). E tra i brani, versioni adrenaliniche di "House of the Rising Sun" e "I Got A Right". Solo un anno dopo questo album la band pubblico' il meno aggressivo "Balboa Fun Zone", ricomparendo saltuariamente anche negli anni a venire.
Euro
26,00
codice 2105016
scheda
Adolescents complete demos 1980/1986
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1980  frontier 
punk new wave
Uscito nel 2005, IN VINILE COLORATO, imperdibile per i cultori della prima scena hardcore americana, che certo conoscono a memoria quell' autentico masterpiece che e' il primo, omonimo album della band di Los Angeles, California, questo disco contiene ben 14 brani inediti del tutto o perlomeno in queste versioni, provenienti dai demos registrati dalla band tra l' 80 e l' 81, con l' aggiunta poi di 2 brani registrati nel 1986, nella prima delle tante reincarnazioni del gruppo. I primi 4 brani, del tutto inediti, e grezzissimi, sono registrati il 14 marzo del 1980, circa due mesi dopo che Steve Soto, fuoriuscito dagli Agent Orange, aveva formato il gruppo, qui ancora senza Casey Ryer e soprattutto Rikk Agnew che, provenienti dai Social Distortion, sono invece gia' presenti nel demo del Maggio del 1980, che presenta 4 classici della band ("I Hate Children" e "Wrecking Crew", gia' stordenti e magnifiche, "No Friends" e "Who is Who") in registrazioni di ben 10 mesi antecedenti a quelle dell' album, acerbe ma decisamente imperdibili. Stesse considerazioni vanno fatte per il demo successivo, registrato nel luglio del 1980, la cui resa sonora non e' eccezionale per la perdita del master originario, ma i cui contenuti musicali sono davvero eccezionali: le versioni di ""Wrecking Crew", "Creatures", "Amoeba" (uno dei brani punk piu' belli di sempre!) e "Self Destruct" vedono il sound inconfondibile della band gia' perfettamente delineato, misto di ferocia e lirismo, con la chitarra di Rikk Agnew a costituire un vero e proprio marchio di fabbrica, davvero con pochi eguali; e poi c'e anche dallo stesso demo l' inedita "Do the Eddie", la cui storia puo' essere lettanelle ricche note dell' inserto interno. La successiva "Richard Hung Himself", registrata nel luglio del 1981, avrebbe dovuto far parte dell' ep "Welcome to Reality", ma la sentiamo solo ora (qui la band ha ancora una volta cambiato formazione, senza piu' Rikk Agnew, ma il risultato e' ancora notevolissimo). Gli ultimi due brani appartengono al periodo di "Brats in Battalions", l' inatteso album della reunion, con ancora la formazione del primo album, grossomodo, un disco, come questi due brani comunque inediti suggeriscono, forse da rivalutare. Grande uscita!
Euro
34,00
codice 2110020
scheda
Adolescents la vendetta
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  2014  concrete jungle 
punk new wave
Edizione limitata, nella versione in vinile nero, inner sleeve con testi, copupon per scaricare l' album in formato mp3, etichetta "custom" grigia con scritte nere, catalogo 0209554CJR. Pubblicato nel luglio del 2014 dalla Concrete Jungle in Europa, il settimo album in studio, uscito esattamente un anno dopo "Presumed insolent", ennesima prova sorprendente del nuovo corso della storica harcore punk band californiana che aveva esordito con lo storico e straordinario album "Adolescents" nel 1981. La band di Orange Country vede qui ancora impegnati i membri fondatori Tony Reflex (alias Tony Montana, o Tommy Cadena) alla voce e Steve Soto al basso; insieme a loro troviamo qui Dan Root ed i nuovi arrivati Mike Cambra (ex Death By Stereo) e Leroy Merlin. Serrato e potente, animato da una verve inconfondibilmente ancora autenticamente punk, il disco colpisce per la sua compattezza travolgente, con un punk rock di matrice hardcore solo in parte piu' levigato di quello dei gloriosi trascorsi del gruppo, ma graffiante quanto basta, ed ancora assolutamente riconoscibile e peculiare in gran parte degli episodi, con diversi momenti degni del passato del gruppo.
Euro
20,00
codice 3012343
scheda
Adolescents live 1981 and 1986 (green vinyl)
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1981  nickel and dime / manifesto 
punk new wave
Ristampa del 2019 in edizione limitata di 500 copie, in vinile verde, copertina pressoche' identica alla prima rara tiratura uscita su Triple X nel 1989. Contiene ben sedici brani registrati dal vivo tra il 1981 ed il 1986 in varie imprecisate occasioni, caratterizzate come prevedibile da una qualita' sonora non sempre ottimale, ma imperdibili testimonianze del periodo della storia della hardcore americana di Los Angeles, California, che va dal primo epocale album "Adolescents" (1981) al secondo album in studio "Brats In Battalions", che verra' pubblicato nel 1987. Tra i brani, anthems immortali come "Amoeba", "No Way" e "Kids on the Black Hole", ed anche la cover di "I Got A Right" di Iggy & The Stooges. Questa la lista dei brani contenuti: 1 Amoeba 2 Who Is Who 3 No Friends 4 Welcome To Reality 5 Self Destruct 6 Things Start Moving 7 Word Attack 8 Losing Battle 9 I Got A Right 10 No Way 11 The Liar 12 Rip It Up 13 L.A. Girl 14 Wrecking Crew 15 Creatures 16 Kids Of The Black Hole 17 The Peasant Song 18 Do The Eddy
Euro
28,00
codice 3023015
scheda
Adolescents return to the black hole - live 1989 (yellow vinyl)
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1989  nickel and dime / manifesto 
punk new wave
edizione limitata (pare in 500 copie), in vinile giallo. Per la prima volta realizzato in vinile in questa edizione del 2020, l' eccellente live album uscito per la prima volta nel settembre 1997 per la Amsterdamned ma solo in cd (questa edizione vinilica contiene una traccia in piu' rispetto al cd), e contenente la splendida testimonianza (ottima anche la qualita' di registrazione) di un concerto eseguito nel dicembre 1989 al Reseda Country Club di Reseda, California(non meglio precisata la data), in quella che pare sia stata la seconda volta (la prima durante il 1986) che la magnifica e storica hardcore punk band di Orange County, California, si riuniva con la line up che aveva caratterizzato il periodo "aureo" della sua attivita', quello che va dal 1980 al 1981, e durante il quale il gruppo diede vita al suo primo album, il capolavoro "Adolescents" (1981), che poi sarebbe stato seguito dall' eccellente "Brats in Battalions" nel 1987 e da "Balboa fun zone" nel 1988, registrati pero' con una formazione parecchio cambiata. Fanno il loro ritorno quindi Tony Adolescent alla voce e Casey Royer alla batteria, accanto al bassista Steve Soto, ed alle chitarre di Rikk e Frank Agnew. Accadra' nuovamente nel 2001 che questa line up al completo si ritrovera' insieme (ma le storie musicali di questi musicisti non avrebbero mai smesso di intrecciarsi negli anni negli Adolescents e in vari altri progetti); qui l' evento porta ad un concerto elettrizzante e travolgente, con diciotto serratissimi brani, tra cui gran parte di quelli contenuti nel gia' citato primo album del gruppo (bastino brani come "No Way, "Amoeba" e la sempre stupefacente "Kids on The Black Hole"), qualche altro classico della band, come "Welcome To Reality", e qualche cover, come "All Day and All of the Night" dei Kinks, "I Got a Right" (Iggy & the Stooges) e "The House of the Rising Sun". Questa la scaletta completa: "No Way", Who Is Who", "Word Attack", "Self Destruct", "L.A. Girl", "Brats In Battalions", "Welcome To Reality", "Wrecking Crew", "Do The Eddy", "I Love You", "Losing Battle", "Creatures", "All Day And All Of The Night", "Rip It Up", "Amoeba", "Kids Of The Black Hole", "I Got A Right", "House Of The Rising Sun". Rikk Agnew (gia' in una delle primissime line up dei Social Distortion, poi autore dopo l' album d'esordio degli Adolescents di un bellissimo album solista, con i Christian Death dell'immenso "Only Theatre of Pain" e con i D.I.), registrera' nel '90 il suo secondo album solista, mentre Soto e Frank Agnew formeranno i Joyride. Non sara' comunque l' ultima volta che gli Adolescents si faranno vivi.
Euro
31,00
codice 3025290
scheda
Adolescents Welcome to reality + 2
7'' [edizione] ristampa  stereo  usa  1981  frontier 
  [vinile]  Very good  [copertina]  Excellent punk new wave
ep in formato 7", ristampa in degli anni 2000, in vinile rosso, non numerata, con leggera ondulatura che non influisce sull' ascolto, copertina senza barcode ripiegata attorno al disco, con testi all' interno, pressoche' identica alla prima rara tiratura, etichetta bianca con scritte nere, foro al centro largo. Pubblicato nell' agosto del 1981, poco dopo il primo storico e straordinario album "Adolescents" (maggio 1981), e dopo l' uscita (momentanea) dal gruppo di Rikk Agnew (che sara' per qualche tempo impegnato con i Christian Death ed anche autore di un album solista, fondando quindi i D.I. che lo riavvicineranno ad alcuni membri degli Adolescents, con cui suonera' nuovamente dopo la reunion del 1986), l' ep include i brani "Welcome to reality", "Losing battle" (molto vicina ai Germs) e "Things start moving", che testimoniano al meglio la fase piu' grezza della band, con i suoi brani piu' perversamente corrosivi che veloci, lontani dai canoni hc, ancora notevolissimi, ed opportunamente ripresi dalla band, in nuove versioni, nell' album frutto nel 1987 della citata reunion, "Brats in Battalions".
Euro
8,00
codice 241420
scheda
Adolescents Welcome to reality + 2
7'' [edizione] nuovo  stereo  usa  1981  frontier 
punk new wave
Ristampa in formato 7", in vinile colorato, con inserto testi del raro ep uscito nel 1981 dopo il primo storico e straordinario album "Adolescents", e dopo l' uscita (momentanea) dal gruppo di Rikk Agnew (che sara' per qualche tempo impegnato con i Christian Death ed anche autore di un album solista, fondando quindi i D.I. che lo riavvicineranno ad alcuni membri degli Adolescents, con cui suonera' nuovamente dopo la reunion del 1986). L' ep originario include i brani "Welcome to reality", "Losing battle" e "Things start moving", che testimoniano al meglio la fase piu' grezza della band, con i suoi brani piu' perversamente corrosivi che veloci, lontani dai canoni hc, ancora notevolissimi, ed opportunamente ripresi dalla band, in nuove versioni, nell' album frutto nel 1987 della citata reunion, "Brats in Battalions".
Euro
12,00
codice 2074045
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti:
Indice autori contenenti "Adolescents":
adolescents - 

altri autori contnenti le parole cercate: