Hai cercato:  Aa.vv. (hardcore punk) --- Titoli trovati: : 10
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Aa.vv. (hardcore punk) A joint effort between dynamo magazine & audioglobe records
7" [edizione] originale  stereo  ita  1995  dynamo 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Ancora sigillato nel cellophane, il primo numero della rivista di musica punk, hardcore e cultura alternativa Dynamo!, uscito nel maggio del 1995, e contenente il 7" flexi originariamente allegato (compreso il piccolo inserto con scaletta dei brani), sul quale trovano posto cinque brevi brani di gruppi OI! e hardcore punk, nomi storici come i Cock Sparrer, fondamentale gruppo Oi! punk, le formazioni punk Tony Adolescent & ADZ (da Los Angeles) e NRA (dall'Olanda), e le hardcore punk bands Flag Of Democracy (da Ambler, Pennsylvania) ed Apartment 3G (da Portland, Oregon, con l'ex Poison Idea Dean Johnson in formazione). Questa la scaletta: NRA, ''Written in shit'' (versione inedita su album, live ai VPRO Studios); Cock Sparrer, ''Watch your back'' (versione dal vivo a Lipsia, 2/94, inedita su album); Tony Adolescent & ADZ, ''Sally'' (dal vivo agli Westbeach Studios, inedito su album); Flag Of Democracy, ''Bleaurgh'' (dall'album ''Hate rock'', 1994); Apartment 3G, ''Do the wrong thing'' (dall'album ''Punk machine'', 1993).
Euro
12,00
codice 330305
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Alter! das album - berlin punk sampler 1981-1986 (+ insert)
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1981  pogar 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
L' originale rara stampa, pressata in Germania, copertina lucida fronte retro con barcode, completa dell'inserto apribile (con un pannello più corto rispetto all'altro), allegato alle prime 2000 copie, e contenente foto, discografia della Pogar, alcuni testi e note sulla scena punk berlinese del periodo 1977-1991, label argento con scritte nere e logo Pogar nero ed argentato a sinistra, catalogo POGAR X2. Pubblicata nel 1991 dalla tedesca Pogar, questa antologia è dedicata alla scena punk berlinese degli anni '80, e compila quattordici brani originariamente pubblicati dalla stessa Pogar, oltre ad un paio di altre etichette, fra il 1981 ed il 1986. Gran parte dei gruppi rappresentati sono ascrivibili all' hardcore punk, come i Vorkriegsjugend (dei quali ascoltiamo tre brani tratti dal rarissimo 7"EP "Heuten spass, morgen tod"), i Vellocet (due brani dal raro 7"EP "Here is the warning") ed i Malinheads (due brani tratti dai loro due rari 7"EP su Pogar); troviamo però anche alcune variabili, come lo Oi! Punk dei The Voice, e le ibridazioni punk e rockabilly degli Waltons (che coverizzano la ramonesiana "Blitzkrieg bop"). Quasi tutti i dischi da cui sono tratti questi brani sono ormai rari e piuttosto costosi, e così "Alter!" rappresenta una benvenuta occasione per addentrarsi in questa scena relativamente poco conosciuta al di fuori dei circoli hc punk locali. Questa la scaletta: Vorkriegsjugend, "Vaterland", "Rache", "Heute Spaß, Morgen Tod" (brani tratti dal 7"EP "Heuten spass, morgen tod", 1983); Vellocet, "Armageddon", "Here's A Warning" (dal 7"EP "Here is the warning", 1985); Malinheads, "Hoax" (dal 7"EP "Probegepogt Aus Spandau", 1983), "Medical Fame" (dal 7"EP "Medical fame", 1986); Harnrohrer, "Manchmal Hab Ich's Satt" (dal 7"EP, "Harnrohrer", 1982); Marplots, "Bombenterror" (dal 7"EP "Bombenterror", 1985); Disaster Area, "Skate Tonight" (dallo split 7" con i Die Schlimmen Finger, 1984); The Voice "Teenage Nightmare" (dal 7"EP "Teenage nightmare", 1985); Die Schlimmern Finger, "Grießbrei" (dallo split 7" con i Disaster Area, 1984); Honkas, "Das Lied Für Fritz" (dal 7"EP "Lied fur fritz", 1982); Waltons, "Blitzkrieg Bop" (dall'EP "Here Comes The Real Western Rockabilly This Is The Waltons", 1985).
Euro
35,00
codice 335553
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Ante su milagro neoliberal (+ magazine)
Lp [edizione] originale  stereo  mex  1996  cryptas 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
L' originale stampa, pressata solo in Messico, copertina in carta ripiegata attorno al disco, senza barcode, completa del magazine di dodici pagine non spillate intitolato "Cryptas zine n. 1", contenente artwork, testi dei brani compilati ed articoli su politica e sulla scena HC punk messicana (il tutto in lingua spagnola), label in bianco e nero con artwork diverso su ciascuna facciata. Pubblicata nel 1996 dalla messicana Cryptas, la raccolta manifesto sulla scena hardcore punk del paese latino americano compila venti brani di nove diversi gruppi, tratti da rare pubblicazioni su singolo o cassetta. I gruppi compilati suonano un HC estremo che non fa prigionieri, cupo, brutale, grezzo, fortemente politicizzato in senso libertario. Qui di seguito la scaletta. Regeneracion, "Heridas Que No Cierran" (dalla cassetta "Autoridad: Negacion De la Libertad!!!"), "Salario Misero" (dal 7" split con i Turmoil, 1996), "Transgresores De La Ley" (dal 7" split con i Turmoil, 1996); Desobedienca Civil, "Sangre De Inocentes" (dal 7" "Cuanto tiempo mas?", 1995), "Lucha Sin Final" (dalla cassetta "Demo // Live In El Chopo", 1993); Ninos Suburbanos, "La Masacre", "La Balada Ecológica"; Constructores Del Odio, "Desobediencia" (dalla cassetta "Coercion", 1996), "Un Cambio" (dalla cassetta "Coercion", 1996); Moda Ridicula, "Se Tú Mismo" (poi sulla cassetta "Rebelion Contra Los Males Injustos Y Evitables (Demo 94 / En Vivo 95)", 1997), "Ni Banderas, Ni Naciones" (poi sulla cassetta "Rebelion Contra Los Males Injustos Y Evitables (Demo 94 / En Vivo 95)", 1997), "Nuestra Lucha"; Fanaticos Bastardos, "Besa La Mano De Tu Verdugo", "Mass Media! Más Mierda", "La División De Los Vencidos"; Coprofilia, "Latinoamérica: Una Lucha Incansable Contra El Poder" (dal 7"EP "Latinoamérica: Una Lucha Incansable Contra El Poder", 1996), "Vampiro" (dal 7"EP "Latinoamérica: Una Lucha Incansable Contra El Poder", 1996); Auto Decadencia, "Última Oración"; Causa Justa, "De La Insumisión A La Rebelión" (dalla cassetta split con i Fanaticos Bastardos, "Es Ésta La Paz Para El Futuro?"), "Cárceles".
Euro
18,00
codice 335377
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Big city's one big crowd
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1985  big city 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good punk new wave
L' originale rara stampa, priva però del libretto originariamente allegato, copertina (con leggeri segni di invecchiamento) semilucida senza barcode e fabbricata in Canada, label custom fotografica marrone con grattacieli sullo sfondo, scritte nere, catalogo BCR7. Pubblicata nel 1985 dalla label indipendente di Brooklyn Big City, "Big city's one big crowd" è una leggendaria compilation manifesto della scena hardcore punk del Nord Est statunitense di metà anni '80, che contiene venticinque brani di venti diverse bands provenienti dagli Stati di New York (quelle sulla prima facciata), New Jersey e Connectitut (quelle sulla seconda). Fu la quarta compilation realizzata dalla label, e la prima ad uscire su lp, dopo che le prime tre erano state pubblicate su 7". Variegata l'offerta stilistica dei gruppi coinvolti, dallo HC tirato e metallico di bands come Unjust ed Ultra Violence alle curiose sonorità con basso predominante degli Armed Citizens, dai toni cupi degli Shok alle inclinazioni psichedeliche dei Bodies In Panic, dalla potenza dei Chronic Disorder alle derive rumoriste degli Almighty Seizure; fra i gruppi compilati troviamo anche gli Psychos, il cui bassista Billy Milano fronteggerà più tardi i SOD / Stormtroopers Of Death. Questa la scaletta: Unjust, "Cannibals"; Armed Citizens, "The Lost Cause", "Forfeit"; Ultra Violence, "I Threw It Away", "Toxic Waste"; Sheer Terror, "Fashion Fighter", "Rome Song"; Psychos, "Before"; Shok, "No Hope"; Krieg Kopf, "Warhead"; Bloodlust, "Coney Island Massacre"; Javi and the Bastards, "Big City"; Pleased Youth, "Nightmare Reality", "Your Different"; Sacred Denial, "Sacred Denial", Bodies In Panic, "Time"; Stetz, "Top Secret"; Bedlam, "Lost In Space", "Knife In My Back"; A.O.D., "Love Song"; 76% Uncertain, "Another"; Vatican Commandos, "Wonder Bread"; Chronic Disorder, "Waiting"; The Almighty Seizure, "Socialcide"; Violent Children, "Violent Children".
Euro
30,00
codice 335422
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) For want of...
7"2 [edizione] originale  stereo  ger  1995  x-mist 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
ep in formato 7" (doppio), l' originale stampa, realizzata dalla tedesca X-Mist, doppio 7", copertina rigida in cartoncino grezzo, con chiusura ad incastro sul retro in alto, con artwork applicato tramite adesivo sul fronte, presente altro adesivo con annotazioni sul disco apposto sul retro a mò di sigillo (aperto in questo esemplare), inserto apribile in tre con note ed artwork, label bianca con foro centrale largo scritte nere e bianche, catalogo XM-050. Pubblicata nel 1995 dalla X-Mist in Germania, questa compilation su doppio 7" presenta sette brani di sei gruppi di area hardcore / emo provenienti dal Nord America, dal Regno Unito e dalla Germania. Ascoltiamo i Christie Front Drive, da Denver, Colorado, con un emo non particolarmente aggressivo, fatto di scatti e ripartenze, con echi degli ultimi Husker Du (l'inedita "After the parade"), gli inferociti Inhumanity, gruppo classificato da taluni come "emo violence" hardcore, provenienti da Columbia, Carolina del Sud ("The in's and out's of a waste of flesh", poi sul loro primo album "The nutty anti-christ" del 1996), i britannici di Leeds Baby Harp Seal, fra emo e post-hardcore ("New no truth", poi inserita nel loro primo eponimo album del 1996), i californiani dell'area di Berkeley Torches To Rome, hardcore con un brani eponimo (presente anche sul loro demo tape del 1995, e poi inserito nel loro primo album, anch'esso eponimo, uscito nel 1999, ma inciso nel 1995), i tedeschi Solar Bomb Kit, da Landau (con l'inedito "Wicked I shift"), ancora gli Inhumanity (con l'inedita "Rocket park"), infine i tedeschi Kurt, con la abrasiva, viscerale, rumorista e furiosa "Franklin (kleiner landbesitzer)" (inedita).
Euro
8,00
codice 332262
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Grito suburbano (+booklet)
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1982  pogar 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
L' originale rara stampa tedesca del 1984 su Pogar, realizzata in concomitanza con la seconda edizione brasiliana del disco, copertina lucida senza barcode, pressoché identica a quello della prima stampa brasiliana, completa del libretto di sedici pagine non spillate, contenente testi in lingue portoghese e tedesca, foto e note sui gruppi compilati, vinile a 45 giri, label arancione con scritte nere ed artwork diverso su ciascuna facciata, catalogo POGARXI. Originariamente pubblicata nel 1982 dalla Punk Rock Discos in Brasile, questa antologia compila dodici brani di tre diversi gruppi (quattro pezzi per ciascuno), esponenti della scena hardcore punk di San Paolo degli anni '80: gli Olho Seco, con un sound thrashy ed una chitarra ronzante come una zanzara inferocita, gli Inocentes, più influenzati dallo HC punk britannico, ed i Colera, che suonano uno HC tiratissimo e spinto anche da cori anthemici e trascinanti. I temi dei loro brani hanno forti connotati politici antifascisti, l'approccio da parte di tutti e tre i gruppi è viscerale ed immediato. I brani erano all'epoca inediti, alcuni di essi sarebbero poi apparsi nei due anni successivi su singoli o EP individuali dei gruppi. Questa la scaletta: Olho Seco, "Desespero", "Sinto"; Inocentes, "Garotos Do Subúrbio", "Medo De Morrer"; Colera, "João", "Gritar"; Olho Seco, "Lutar, Matar", "Eu Não Sei"; Inocentes, "Pânico Em S.P.", "Morte Nuclear"; Colera, "Subúrbio Geral", "Hhei".
Euro
35,00
codice 335510
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Hell on earth vol. 2
7" [edizione] originale  stereo  fra  1996  spock productions 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
ep in formato 7", l' originale stampa, realizzata dalla francese Spock Productions, copertina a poster ripiegata in sei parti attorno al disco (con i pannelli di dimensioni diverse), senza barcode, label bianca e nera con foro centrale piccolo, catalogo SPOCK44. Il secondo volume della serie di 7" compilations "Hell on earth" curata dalla Spock Productions di Grenoble, Francia, uscito nel 1996, dopo il primo del 1995. Ascoltiamo otto brani di altrettanti gruppi di area hardcore punk non sempre ortodosso, provenienti dalle Americhe e da diversi paesi europei, fra cui l'Italia (i fiorentini Erasermen). Si inizia con i russi DBT, che propongono l'ossessiva ed inedita "Vasia is getting high" (con un assolo di chitarra dal curioso sentore orientale), poi i canadesi Corpusse con "Zeal" (poi sull'album "Precious memento" del 1999), con un approccio meno dirompente e più "art punk", con tanto di sax elettrificato, quindi si ritorna ad uno hardcore più tirato e tipico con i brasiliani Slack Nipples ("Autonomia", dalla loro cassetta "Já Estava Assim Quando Eu Cheguei, Caras!" Del 1995) e con i francesi D Maisons (la tiratissima e gridata "L'argent et la glorie", inedita), i metallici e grindcoreschi teutonici Morsgatt ("Moederneuker", inedita), i californiani Chances Are, puro concentrato di rabbia nell'incattivita "Who cares" (inedita), gli italiani Erasermen con una "Dental tragedy" al vetriolo (inedita), ed infine gli americani Friday Dies, dallo Wisconsin, con "Protect your temple" (dal loro album "And then there was blood" del 1995), in cui lo hardcore è rallentato ed addensato in magma quasi metal.
Euro
10,00
codice 332261
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) My meat's your poison
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1987  kagai mousou 
punk new wave
Copertina senza codice a barre, inserto apribile con testi ed artwork, riproduzione di piccolo inserto catalogo con uscite di fine anni '80 della label Kagai Mousou, adesivo a colori. Ristampa europea del 2017, pressoche' identica alla rara prima tiratura giapponese. Originariamente pubblicata nel 1987 dalla Kagai Mousou solo in Giappone, la rara raccolta che compila ventitre' brani ad opera di sei diverse giovani band hardcore e punk nipponiche dell'epoca, Outo, Chicken Bowels, Systematic Death (da Yokohama), Gudon, Lip Cream (da Tokyo) e S.O.B.: le prime quattro di queste band pubblicarono una manciata di 7'' e 12'' ciascuna al massimo, mentre Lip Cream e S.O.B. avrebbeero avuto una carriera piu' prolifica e duratura, con alcuni album all'attivo; in particolare i S.O.B. (acronimo di Sabotage Organized Barbarian), formatisi nel 1983 ad Osaka, sono considerati uno dei gruppi piu' importanti e pionieristici dello hardcore e del grindcore del Sol Levante. Tutte e sei le band sono accomunate da un approccio feroce e tiratissimo, con un cantato graffiante e viscerale ed un sound dinamitardo, compatto e senza fronzoli. Questa la scaletta: Outo, ''Rise one's fists'', ''Take humanity back'', ''Believe in oneself'', ''Rise from the dead (nutties version)''; Chicken Bowels, ''One's best card'', ''Warthless'', ''Come to see me''; Systematic Death, ''Under age'', ''Open your eye'', ''Jock'', ''Bad boy''; Gudon, ''Regret'', ''(titolo scritto in caratteri katakana)'', ''Tit for tat'', ''Maniac point''; S.O.B., ''Slap in the face'', ''Trap'', ''Sacrifice of devour bones'', ''No control'', ''Blitzkrieg bop (by Ramones)''; Lip Cream, ''(titolo scritto in caratteri katakana)'', ''Honest'', ''Guns of hire''.
Euro
16,00
codice 3510789
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Speed kills aka pasta power...
Lp [edizione] originale  stereo  ita  1999  soa 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent punk new wave
Titolo completo ''Speed kills aka pasta power violence II''. Prima stampa italiana, copertina aperta su tre lati senza barcode e con note sui gruppi coinvolti nella parte interna, label custom bianca, grigia e nera con artwork diverso su ciascuna facciata, catalogo SOA50, groove message ''10th anniversary: fuck you?'' sul lato A e ''10th anniversary: fuck you!'' sul lato B. Pubblicata nel 1999 dalla S.O.A., questa compilation celebra il decennale di attivita' ed il cinquantesimo disco pubblicato della storica etichetta romana, con ben trentacinque brani realizzati da gruppi punk, hardcore, grindcore, trash italiani, fra cui i Cripple Bastards. Questa la scaletta: Entropia, ''La bambina''; Nagant 1895, ''Nelle fauci del nemico''; Jilted, ''No business punk''; Comrades, ''Potere nelle strade''; Obliteration, ''Senso unico''; No Somos Nada, ''Contro el estado''; Nuclear Grinder, ''Discharge in the garden''; Jesus Died Of Aids, ''Burnt life''; Fucking Blood, ''Shit everyday''; Enacoid, ''S/T''; P820P, ''SIAE''; Mururoa, ''Sulla strada''; Shears, ''Una nuova identita'''; Society Of Jesus, ''Libera scelta''; Sexisuperpornohc, ''Macho man''; Criplle Bastards, ''Cleaning my ass with zips & chains''; Guerrier, ''S/T''; Vomit Fall, ''Home struggle''; Nuclear Devastation, ''World contagion''; Hatebox, ''Rivoluzione 90120''; Kill The President, ''No work''; Stellina, ''Blind''; I Cum Blood, ''Matador''; Burst Of Noise, ''Song 5''; Kartoffen 280, ''Plaza de toros''; Necroferox, ''Necroferox''; Piza Maderna, ''Razprodaja''; Soffio, ''Servo motor''; Grievance, ''Cromo''; Dogfight, ''Bastardi''; Antisgammo, ''USA e getta''; Alterazione, ''Police bastard''; Bluid, ''Ora''; Gozzilla, ''S/T''; Los Vaticanos, ''Avvocati strozzini legalizzati''; Clear Up, ''Emo pollution''.
Euro
20,00
codice 316925
scheda
Aa.vv. (hardcore punk) Yalta hi-life
Lp [edizione] originale  stereo  fin  1984  barabbas 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good punk new wave
Con allegato un inserto di tre pagine spillate con testi dei brani tradotti in lingua inglese, la prima rara stampa finlandese, copertina (con leggeri segni di usura) a poster apribile in sei pannelli, senza barcode, label in bianco e nero con artwork diverso su ciascuna facciata, catalogo BRS002. Pubblicata nel 1984 dalla piccola label finlandese Barabbas (con soli quattro rari album in catalogo, usciti fra il 1984 ed il 1985), questa è una delle compilation manifesto della devastante scena hardcore punk del paese scandinavo, una delle più estreme e poi anche influenti di tutto lo HC punk degli anni '80, rabbiosissima, spinta da ritmi tanto grezzi quanto vorticosi e cantata con un approccio solitamente antimelodico e belluino. I trenta brani, all'epoca inediti (tranne due di quelli dei Kansanturvamusiikkikomissio, poi riapparsi sul loro album "666"), sono firmati da gruppi fondamentali per il movimento finlandese come i Terveet Kadet, considerati il primo gruppo hardcore finnico e sono ricordati come una cult band influente sulla scena anche a livello internazionale; i Kaaos, storica band Tampere, attiva dal 1980, uno dei piu' rappresentativi esempi dell' hardcore punk europeo, ricco di influenze inglesi ed americane insieme, veloce e "noisy", grezzo e viscerale, caratterizzato dall' uso della lingua finlandese; i Varaus, da Hyryla, attivi brevemente fra il 1982 ed il 1985; gli Aparat, da Seinajoki, autori di un solo raro EP nel 1985; gli Aivoproteesi, da Rovaniemi, attivi fra il 1982 ed il 1985 e comparsi all'epoca solo su alcune compilations, senza pubblicare nessun disco fino al 2020, quando ha cominciato ad emergere materiale d'archivio; ed infine i Kansanturvamusiikkikomissio, da Oulu, attivi fra il 1983 ed il 1986, autori di un album e di un mini lp a metà anni '80. Questa la scaletta: Terveet Kadet, "Saappaat", "Väsymys", "Viihdettä", "Jeesus Perkele"; Varaus, "Viimeinen Rukous", "Väsynyt Nöyrtymään", "Uusi Järjestys", "Tuulia", "Raivohullu", "Kun Järjestelmä Hajoaa...", "Tähti", "Naiset", "Sama Paska", "Kunnon Kansalainen"; Aivoproteesi, "Irti", "Yx Vitun Sotku", "Mikään Ei Muutu", "Aivot Syöpyy", "Osoitteeni On Neuvostoliitto", "Taas Lisää Kaljaa", "Taistelija", "Porojen Maa"; Kaaos, "Työ Tappaa", "Elektroninen Xtaasi", "Seuraa Johtajaa"; Kansanturvamusiikkikomissio, "666", "Kalinka", "Albania", "Coop", "Marx".
Euro
50,00
codice 335661
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: