Hai cercato:  Aa.vv. (garage 90) --- Titoli trovati: : 4
  • 1
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Aa.vv. (garage 90) 1St annual texas speed trials
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1995  no lie 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Prima stampa USA nella versione con copertina di colore giallo, bianco e nero (e' documentata l'esistenza di un'altra versione di colore grigio e amaranto), copertina semiruvida ripiegata attorno al disco, senza barcode, label bianca con confini del Texas sullo sfondo, scritte nere, logo No Lie Music in bianco e nero a destra, catalogo NL-012. Pubblicata nel 1995 dalla No Lie di Austin, l'interessante raccolta manifesto del nuovo garage punk texano di fine millennio, contenente brani di gruppi come Lord High Fixers, sotto la guida di Tim Kerr (Big Boys, Monkeywrench, Poison 13, Jack O' Fire) e Mike Caroll (con Kerr gia' nei Poison 13 e nei Jack O'Fire), dediti ad un feroce incrocio fra il punk ed il garage piu' ruvido, con voci al vetriolo, chitarre distorte ed alti ritmi, influenze del proto punk degli anni '70; altre band dell'area di Austin, fra garage duro e punk rock, dai Motards agli Inhalants, dai Satans ai Cryin' Out Louds, fino ai californiani Rip-Offs di San Francisco, attivi fra il 1993 ed il 1995, e formati da ex membri di Supercharger (Greg Lowery), Mr T Experience (Jon Von) e Fingers (Shane e Jason White). Tutti i brani furono registrati dal vivo a Emo's, Austin, in un tripudio di assalti stoogesiani, grezzo e diretto punk ramonesiano ed il garage piu' graffiante e scatenato. Questa la scaletta: Satans, ''Primordial drive'', ''Get offa my back'', ''Foot in the door''; The Inhalants, ''Mad scamble'', ''Middle ages'', ''Atomic pilot''; Lord High Fixers, ''Hoodoo man's pins''; The Cryin' Out Louds, ''Mental case'', ''Here and gone'', ''Cut off''; The Motards, ''Fast song'', ''I can't wait'', ''Do you wanna do it?''; The Rip-Offs, ''Fed up'', ''Ugly'', ''She said yeah''.
Euro
18,00
codice 329761
scheda
Aa.vv. (garage 90) Kongpilation vol. 2
Lp [edizione] originale  stereo  fra  1997  banana juice 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
prima stampa, pressata in Francia, copertina senza barcode, inserto con catalogo illustrato della Banana Juice e foto dei gruppi compilati in questo disco, label gialla con grance logo Banana Juice bianco e nero al centro, scritte nere, logo SACEM in basso, catalogo BJ00092. Pubblicato nel 1999 dalla Banana Juice in Francia, il secondo di quattro volumi della serie di compilations "Kongpilation", che documentano il folto sottobosco musicale transalpino nelle sue inclinazioni garage punk e psychobilly più selvagge, portando in superficie alcune deliziose perle nel loro genere, provenienti dai quattro angoli della Francia, grezze, graffianti e folli non meno delle formazioni americane e britanniche. In questo secondo volume ascoltiamo sedici brani, quasi tutti altrimenti inediti: Atomic Spuds, "King kong and the attack of the giant vuluas from planet spud" (inedito); Juanitos, "Put the beat on j" (inedito); Pump It Up, "You done me wrong" (dall'album "Bad girls", 1999); TV Killers, "1.2 x 4" (inedito); Dare Dare Devil, "RNR banana" (inedito); Beach Bitches, "Come over right now" (inedito); Hystery Call, "City's a night mare" (inedito); Vibrafingers, "Hell fire club" (inedito); U-Prat, "I love my country and drag racing" (inedito); Bee Dee Kay and the Roller Coaster, "Island of the virgin queen" (dall'album "Amazing stories", 1998); Spacionauts, "Natural born biker theme" (inedito); The Mysterious Asthmatic Avenger and his Bronchitic Smokers, "To many strings on my guitar" (inedito); The Wangs, "No change" (inedito); The Incredible Not of This Earth and his Famous Boo Boo's, "El chachacha del paso" (inedito); Astro Zombies, "Barcelona" (dall'album "Barcelona", 1997); Gotham Katz, "Wild love" (dal 7"ep "I go wild", 1998).
Euro
16,00
codice 332558
scheda
Aa.vv. (garage 90) Time to time
Lp [edizione] originale  stereo  ita  1997  teen sound 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Good indie 90
l' originale stampa, realizzata dalla italiana Teen Sound (sottoetichetta della Misty Lane), copertina (con alcuni segni di usura) senza barcode e con note di presentazione dei gruppi compilati sul retro, label bianca, grigia e nera con scritte bianche e nere, catalogo TEENS011. Pubblicata dalla romana Teen Sounds nel 1999, questa compilation è un vivace manifesto della scena garage internazionale degli anni '90, e comprende gruppi nordamericani, europei ed italiani, ben diciannove brani in tutto (inclusi un buon numero di INEDITI), per una scaletta che si apre con un pezzo di Rudi Protrudi (mente dei Fuzztones) accompagnato dai romani Others, e che si chiude con una traccia live dei grandi torinesi Sick Rose, sulla scena già negli anni '80. In una scaletta che si divide fra originali e covers di classici garage e beat degli anni '60, ascoltiamo formazioni dal sound molto fedeli al sixties sound, fra cui i grezzi e graffianti livornesi Fase 4, le esplosive ragazze canadesi Girl Bombs, gli ateniesi Cardinals, uno dei gruppi garage greci più puristi di fine secolo, i salernitani Tony Borlotti e i suoi Flauers, che cantano in italiano il loro beat / power pop, i parigini Bang!, dagli influssi freakbeat e con un bel fuzz sound nella chitarra, presente anche nei graffianti tedeschi Satelliters, fra i punti di riferimento del movimento in Europa continentale, gli americani di Seattle Mystery Action, che hanno in formazione Evan Foster dei Boss Martians. Questa la scaletta: Rudi and the Others, "No reason to complain" (dall'album "Yellow, purple and green", 1999); Bang!, "Straight shooter" (già sulla compilation "We are a happy family", 1997); Hipsters, "Time to time" (inedito); Frantic V, "Feeling sad" (B-side del 7" "Why did you lie?", 1998); Les Incapables, "Vivre avec toi" (inedito); Maggots, "Goodbye sunshine" (inedito); Fase 4, "I try" (versione inedite su album, poi reincisa nel 2001 per il cd "Fase quattro"); Cardinals, "(Girl) I know that I can" (inedito); Tony Borlotti e i suoi Flauers, "Non vivo per te" (inedito); Mystery Action, "Bird rockers" (presente anche sulla compilation USA "Swingin' creepers!", 1999); Satelliters, "Don't go back" (dal 10" "Shake, shake, shake!", 1998); Rookies, "I'm the kind" (inedito); Girl Bombs, "Been and gone" (inedito); The Shadows of Reflection, "Now that you know" (inedito); Sleepwalkers, "Elizabeth" (inedito); Movin' Flames, "Morning" (inedito); Rising Few, "By my side" (inedito); Hunchbacked Men, "The hunchy stomp" (inedito); Sick Rose, "Time won't let me (live)" (inedito).
Euro
12,00
codice 333905
scheda
Aa.vv. (garage 90) Transworld garage scene vol. 2
Lp [edizione] originale  mono  ita  1996  misty lane 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Prima stampa italiana, monofonica, copertina lucida fronte retro senza barcode, label nera con banda bianca al centro, scritte nere sulla banda bianca e bianche altrove, catalogo MISTY033. Pubblicato nel 1996 dalla Misty Lane, il secondo volume delle raccolte dedicate dall'etichetta italiana al garage revival internazionale. In questo lp troviamo sedici brani inediti (con l'eccezione di quello dei The Others), che rappresentano gruppi americani (sulla prima facciata) ed europei (sulla seconda facciata), fra i quali troviamo 1-2-5's, Hatebombs, Nuthins e gli italiani The Others di Massimo Del Pozzo. Questa la scaletta: Woggles, ''Little bit louder''; Element 79, ''Pretty pain''; Flypped Whigs, ''Want, need love''; Overcoat, ''My flash on you''; Halfbreeds, ''Baby girl''; Fortune & Maltese, ''I don't care''; Hatebombs, ''Don't push me away''; The Purple Merkins, ''Merkin surfin''; Nuthins, ''Put down''; Kartoons, ''No sorry''; The 1-2-5's, ''Pushover''; The Others, ''Love does its arm'' (dall'album ''Dreams – t
Euro
21,00
codice 315950
scheda

Page: 1 of 1

  • 1

Pag.: oggetti: