Hai cercato:   --- Titoli trovati: : 28979
 
Pag.: oggetti:
 
ordina per
aiuto su ricerche
Pag.: oggetti:
Aa. vv. peter kennedy (folk) Folk songs of britain vol.2 - songs of seduction
Lp [edizione] originale  mono  uk  1961  topic 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Esemplare con adesivo del distributore italiano sul retro copertina, titolo completo '' Folk Songs Of Britain Vol.2 - Songs Of Seduction - A collection of love songs recorded in the field with Traditional folk singers in England, Scotland, and Ireland''. La prima stampa inglese, pressata nel 1968 su Topic, copertina laminata sul fronte e liscia sul retro, label blu con scritte argento e logo Topic argentato ed "unboxed" in alto, catalogo 12T158. Pubblicato originariamente negli USA nel 1961 su Caedmon (con il titolo breve "Songs of seduction"), quindi uscito nel Regno Unito nel 1968, questo è il secondo volume del monumentale progetto musicologico che diverra' la bibbia e la principale fonte di ispirazione del folk inglese degli anni '60 e '70: lo spunto nacque dal grande Folklorista Americano Alan Lomax, che negli anni ''50' riusci' a convincere una molto reclutante BBC a finanziare Peter Kennedy della English Folk Dance and Song Society per produrre una serie radiofonica sulla musica folk nel Regno Unito. Kennedy, Lomax, Shirley Collins, Seamus Ennis, Hamish Henderson e diversi altri folkloristi viaggiarono negli angoli piu' remoti della Gran Bretagna e dell'Irlanda, registrando brani di musica folk, e durante questo viaggio una enorme quantita' di materiale venne alla luce e fu per la prima volta reso pubblico dai programmi della BBC; l'intero programma venne poi publicato sotto forma di una raccolta di dieci albums oltre ad un libro, entrambi intitolati ''The Folk Songs of Britain and Ireland''. Questa collezione e' rilevante e straordinaria per un lungo numero di ragioni, le principali tra di esse sono le seguenti: molti dei massimi interpreti del folk britannico furono scoperti proprio durante questo lavoro, cantanti del livello di Jeannie Robertson, definita da Lomax la ''Regina'' delle ''ballad singers'', Flora McNeill, la grande interprete scozzese gaelica, sono solo due degli artisti che non sarebbero stati ascoltati che nei loro piccoli villaggi se non fossero stati registrati in questa operazione. Queste registrazioni inoltre colgono un momento che verra' presto superato, ovvero quello della rappresentazione della musica in forma orale, cosi' come trasmessa dai propri maestri, prima che tali brani prendessero la forma scritta e ''standardizzata'' negli anni '60 ad opera dei giovani adepti della rinascita folk (Martin Carthy, Bert Jansch, etc...), ed infine le registrazioni di Peter Kennedy danno una possibilita' unica, quella di ascoltare tali cantanti nel loro momento di massimo splendore: quando infatti furono riscoperti e iniziarono a registrare ed ad esibirsi in tutta la nazione, durante il boom folk, erano gia' in avanti con gli anni e la loro voce ne aveva ovviamente risentito. Il monumentale lavoro di 10 album e' stato stampato piu' volte da numerose etichette , ma l'edizione ''definitiva'' e filologicamente piu' corretta e' proprio questa, stampata dalla Topic Records di Londra . Ecco la lista del materiale incluso in questo volume- Nuttin girl- Chyril poacher, Bonnie wee lassie who never said no- Jeannie robertson, Bndle and go- John doherty, Blow the candle out- Jimmie gilhaney, Foggy dew- Phiil hammond, Toormna ma goon- Jimmy mc beath, Rolling in the ryegrass- Paddy taylor, Jolly tnker- Thomas moran, Long peggin' awl- harry cox, Thrashing machine- Anne o' neill, Rings of london town- Charlie wills, Wind blew the bonnie lassie 's plaidie awa- Jimmie mc beath, Cunninc cobbler- George spicer, Dublin city- Seamus ennis, Light dragoon- Harry list, Orkney style of courtship- John findlater, Cuckoo nest - Jeannie robertson, Soldier and the lady- Raymond and frederick cantwell, Behind the bush in the garden- Seamus ennis, Never wed an old man- Jeannie robertson, Maid of australia- Herry cox, Merchant's son and the beggar's daughter- Davy stewart, Bold english navvy- Lal smith, Cruising round yarmouth- Harry cox.
Euro
28,00
codice 334134
scheda
Aa. vv.(freq.nasty-b.l.i.m.) botchit breaks 2
12"x4 [edizione] originale  stereo  Uk  1999  botchit and scarper 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Compilation di breakbeat a cura dell'etichetta Botchit & Scarper, stampa inglese, copertina liscia apribile, etichette oro con scritte bianche e nere la A, C, rosse con scritte bianche e nere la E la G, fotografiche con scritte bianche la B, D, F e H, quadruplo 12", pubblicato in Inghilterra nel 1999, contenente i seguenti brani con i relativi produttori: "Left to live for", Jason Sparks - "Invincible", Si begg - "On the 1", Beber/kevin Beber - "Hydrogenesis", Freq. Nastly/D. mcfadyen - "Headless horseman rides again", row deal (blim mix)/J.Robbins - "Nomenclature", t-power/m.royal - "Tri-phonic wheel", cosmic jerk/Sean Quirk/Matt Cleaver - "Twisted", thursday club (sick mix)/Rennie Pilgrem - "Pheonix", tonic & n.g./R.Doherty/n.Gordon - "Formulae", Mcmillian & B.l.i.m./D.Mcmillan & G. Cooke - "Visions & prophecies", Stone Drive/P.Tillick-Singh/K.Tillock-singh.
Euro
25,00
codice 600459
scheda
Aa.vv ( Country ) Country Roads
lp [edizione] originale  stereo  ita  1983  greenline 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
prima stampa Italiana, copertina in cartoncino lucido fronte retro ed all'interno apribile, etichetta bianca con scritte nere e logo verde in alto. Pubblicato in Italia anel 1983. Album antologico che per la prima volta mette insieme in un unico LP alcuni dei brani piu' classici del country Americano, ecco la lista del materiale incluso- Johnny cash- i walk the line, Jerry lee lewis- fools like mine, Carl perkins- forever young, Willie nelson- man with the blues, David allan coe- Mississippi woman, Hank locklin- Please help me i'm falling, Carl perkins- Gald all over, Willie nelson- the storm has just begun, Hank locklin- send me the pillow, Johnny cash- get rhythm, Jerry lee lewis- I'll make it all up to you, David allan coe- why you been gone so long.
Euro
18,00
codice 43803
scheda
Aa.vv ( folk uk ) All Folk Together
lp [edizione] originale  stereo  uk  1970  emi talisman 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent rock 60-70
Prima rara stampa inglese, copertina laminata sul fronte e flipback su tre lati sul retro, pressata da "Garrod & Lofthouse", etichetta blue con logo e scritte argento, catalogo STAL5013, logo "Talisman" in alto in un rettangolo e piccolo logo Emi in basso. Pubblicato in Inghilterra nel 1970 dall' etichetta Talisman, legata alla Emi, e specializzata nel recupero del folk celtico, scozzese ed irlandese, questo album raccoglie dodici brani scovati nel catalogo dell' etichetta Waverley, anch' essa legata alla Emi, ma basata in Scozia, tratti da albums pubblicati tra il 1965 ed il 1969 su rari albums di sei nomi diversi (due brani per ciascun gruppo o artista) della scena folk scozzese, alle prese perlopiu' con traditionasl riarrangiati: Islanders "Four strong winds" e Golden River" sono tratte dall' album "The Islanders" del 1965; Livingstones "Travelling through the rain" e "Johnny Cope" sono tratte dall' album "The Livingstones, I Presume" del 1969, Ian McCalman Group "Sally free and easy" e "Santiano" dall' album "All in one mind" del 1968; Anne Byrne "Fiona and Shane" e "Come by the hills" dall' album "I Choose the Green" del 1967, Lowland folk four "Taylor's breeches" e "The Jute mill song" dall' album "Eh'll Teel the Boaby!" del 1967; Eddie & Finbay Furay "Star of munster" e "Pretty Saro" dall' album accreditato a Paddie Bell with Finbar & Eddie Furey" del 1968.
Euro
30,00
codice 48951
scheda
Aa.vv ( indie 90 ) Stars Kill Rock
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1992  kill rock stars 
  [vinile]  excellent  [copertina]  excellent indie 90
copia ancora incellophanata, prima rara stampa Usa, copertina in cartoncino lucido fronte e retro senza coodice a barre, etichetta celeste con scritte nere da un alto ed in bianco e nero "custom" sull' altro, catalogo KRS207. Pubblicato nel settembre del 1992. Stars Kill Rock e' una fondamentale raccolta di materiale perlopiu' inedito che illustra l'epoca dei primi anni ''90 vista attraverso ilcatalogo dela poi eminente etichetta indipendente Kill Rock Stars, di proprieta' della Bikini Kill Tobi Vail. Musicalmente il manifesto si basa sul noise punk e sul novimento delle riot-grrrl , molti degli artisti coinvolti sono donne, , da notare la pertecipazione di alcuni leggendari combos, Tiger Trap, Huggy Bear, Mary Lou Lord. Ecco la lista del materiale compreso- Supreme Nothing - Tiger Trap , Nutritious Treat- Godheadsilo, frumpies- Fuck Kitty, Cheap Tragedies- Jack Acid, Speed Fortress - Tribe 8, Versus- Another Face, Slant 6- Nights x 9, Karp- Gauze, Camden Town Rain - Mary Lou Lord, Huggy Bear- Carnt Kiss, Calamity Jane- come On, Hasbeen - Heroin, Hair- Adickdid, Sony Radio - Getaway Car , Whiteout - Bumblescrump, Mother's Little Helper- Cheesecake , Bunnies- Pansy Division , Omnivore- Nikki McClure.
Euro
24,00
codice 231757
scheda
Aa.vv (4ad) Sessions 2008-2011
Lp [edizione] nuovo  stereo  uk  2011  4AD 
indie 2000
Edizione a tiratura limitata a 1000 copie, vinile trasparente, copertina senza codice a barre, completa di ineer sleeve, etichetta multicolorata con scritte bianche, Lp pubblicato dalla 4AD nel settembre 2011, compilations di pezzi dal vivo di artisti o bands delle famosa etichetta inglese, registrati fra il 2008 e il 2011; Ecco la lista brani e relativi autori: "Menopause man" di Ariel Pink's Haunted Graffiti - "Here sometimes" dei Blonde Redhead - "Forget" di Twin Shadow - "Chinese high" di Gang Gang Dance - "Never stops" dei Deerhunter - "Powa" dei Tune Yards - "I was playing drums" degli Efterlang - "Home" dei Broken Records - "Here comes the the blackout" di Stornway e "Big burned band" degli Iron and Wine.
Euro
29,00
codice 6002415
scheda
Aa.vv (arab strap) Franticsemantics
7" [edizione] originale  stereo  uk  1997  hummy & joey 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
ep compilation con quattro bands, Screech Owls (con poison river), Machismo's (loosen up), Amp (melatonin red) e Arab strap che qui' propongono un'inedita versione di not quite a yes, brano poi incluso in Philophobia. Singolo limitato a 1000 copie, il primo di una serie di quattro della piccola etichetta. etichetta bianca con scritte verdi e grigie. inserto, inner sleeve (con dedica...), copertina senza codice a barre.
Euro
20,00
codice 102645
scheda
Aa.vv (badly drawn boy) Modern music for motorcycles
10" [edizione] originale  stereo  uk  2000  twisted nerve 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
il raro 10" in vinile giallo, copertina non incollata stampata all'interno. compilation della twisted nerve, etichetta di Badly drawn boy che qui' include l'inedita 'skidding out of control'. Gli altri artisti presenti sono Dakota oak (con due brani 'endless skyway' e 'bike ride'), Alfie (bends for seventy two miles), Sirconical & Andy Votel (cock diesel), Mum & dad (con due versioni di 'the human fly' incisa in due solchi paralleli nel vinile). Etichetta nera scritte bianche.
Euro
35,00
codice 103328
scheda
flexi [edizione] promozionale  stereo  uk  1987  bucketfull of brains 
  [vinile]  Excellent punk new wave
il bellissimo e ormai raro flexi disc promozionale allegato al numero 21 della bellissima fanzine Bucketfull of Brains, con quattro brani all' epoca inediti: i neozelandesi Chills danno un saggio del loro mai troppo valutato talento con l' elettroacustica "Dan Destiny and the Silver Dawn", vagamente barrettiana e venata di malinconia, presto sull' album "Brave Words", e con una primitiva versione, piacevolmente grezza e tirata, di "Oncoming Day", piccolo capolavoro di serrato pop chitarristico, vicina al Julian Cope piu' "rock", che comparira' ancora piu' tardi nell' album "Submarine Bells"; l' ex Barracudas Jeremy Gluck propone con "Sixteen Wheels", che rimarra' inedita, una stralunata ballata vagamente beefheartiana ricca di fascino, probabile outtake dello splendido "I Knew Buffalo bill" (registrato con Epic Soundtracks e Rowland Howard, tra gli altri), nella versione in cd del quale sara' anni dopo inclusa; i neozelandesi Sneaky Feelings, tra le formazioni storiche della scena "kiwi" (gia' nel 1981 nella storica compilation "Dunedin Double") chiudono con una versione del loro bel singolo "Better Than Before", che conferma le qualita' del guitar pop infarcito di influenze 60's del quartetto.
Euro
10,00
codice 208616
scheda
Aa.vv (drive like jehu.....) Head start to pugatory
Lp [edizione] originale  stereo  usa  1992  headhunter 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Prima stampa Usa, copertina senza codice a barre, completa di inserto cartaceo giallo, formato 11", etichetta bianca con scritte nere e piccolo cerchio nero e rosso con lettera (indIcante il lato) bianca, Lp compilation, pubblicato in Usa, dalla Headhunter Records nel 1992, di gruppi indipendenti, hardcore, industrial e punk: "Swing Jesus" FISHWIFE - "Eleanor" CRANKSHAFT - "Death of a queen bee" HELICOPTER - "Deeper than this" HOLY LOVE SNAKES - "Mad at myself" 411 -"Angel De Tremblor" CRASH WORSHIP - "Sinews" DRIVE LIKE JEHU - "Good boy" QUESCABEZA - "Heard it on the x" OLIVELAWN - "Nail biter/battery licker" ROCKET FROM THE CRIPT - "Mud bog" DRIP TANK.
Euro
28,00
codice 601182
scheda
Aa.vv (drum&bass) Drumfunk hooliganz
Lp4 [edizione] originale  stereo  uk  1998  moving shadow 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
Copertina lucida a busta, completa di inner sleeves con piccole sagomature centrali, etichette celesti con scritte bianche sui lati A, B, E e F, rosse con scritte bianche sui lati C, D, H e I, quadruplo Lp, pubblicato in Uk dalla Moving shadow il 31 agosto 1998, compilation di drum 'n bass, con 10 brani presentati due volte con differenti mixaggi e lunghezza. Ecco la lista dei musicisti con relativi brani contemplati: Mercer, "Blue 73" - Diabolo, "Don't feet - JMJ & Richie, "The score - Inter orbit comunication, "Short wave cafe" - Successful criminals, "Music madness - E-Z rollers, "Brass function", "Moving target" - Tekniq, "Slamdown" - Kudos, "Step right up" - PFM, "Crusing Detroit 98" - Mercer, "Blue 73"- Diabolo, "Don't feet" - JMJ & Richie, "The score" - Inter orbit comunication "Short wavw cafe" - Succesful criminals, "Music madness" - E-Z rollers, "Brass function", "Moving target" - Tekniq, "Slamdown" - Kudos "step right up" - PFM, "Crusing Detroit 98"
Euro
20,00
codice 108557
scheda
Aa.vv (h.espvall, arborea) We are all one, in the sun
Lp [edizione] nuovo  stereo  usa  2010  alt vinyl 
indie 2000
Titolo completo: We are all one, in the sun - A tribute to Robbie Basho. Riedizione limitata a cura della Alt. Vinyl. Copertina lucida senza codice a barre, completa di inner sleeve, etichetta fotografica sul lato A, nera con scritte gialle sul B, Lp pubblicato dalla Important Records nell'aprile 2010, tributo al chitarrista americano Robbie 'Basho' Robertson, curata da Buck Curran del duo folk degli Arborea e dedicato alla memoria di Jack Rose. Contiene reinterpretazioni del virtuoso chitarrista, eclettico compositore, aperto alle piu' svariate contaminazioni: "Rolling thunder variation II", Steffen Basho Junghans - "Travessa do canal", Helena Esvall - "Moving up a ways", Meg Baird - "1337 Shattuck Avenue, aparment D", Glenn Jones - Blue crystal fire", Arborea - "Odour of plums", Cian Nugent - "Baghdad althania", Rahim Allaj, "Song for the queen", Fern Nights.
Euro
22,00
codice 2038980
scheda
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1996  amphetamine reptile 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good indie 90
Prima rara stampa, pubblicata in versione vinilica in esclusiva dalla Amphetamine Reptile in Germania, copertina lievi segni di invecchiamento, etichetta rosa con scritte nere, catalogo ARR 67/010. Lp pubblicato in Germania dalla Amphetamine Reptile Records nel 1996, colonna sonora dell'omonimo film/documentario sulla vita del pubblicitario/pornografo Al Goldstein, del gennaio 1996 con regia di Alexander Crawford. Ecco la scaletta dei brani, quasi tutti inediti altrimenti su album, molti neppure usciti su singolo, con i relativi autori: "I hate porn" HALO OF KITTEN (con Julie Cafritz delle Free Kitten e Tim Mac degli Halo of Flies)- "Camero" HAMMERHEAD - "I like porn" - MELVINS "Coitus city" GUV'NER - "Goat cheese" MUDHONEY - "Porn weasel" STRAPPING FIELDHANDS - "Black throat" BOSS HOG - "Pictorial" COWS - "Ludest nudist" BIG CHIEF - "Fuck forever" BLACK LIGHT RAINBOW - "Mr.Peanut eats rhe corn out of my shit" GEAR JAMMER.
Euro
23,00
codice 601442
scheda
Aa.vv (minnesota 60's scene) top teen bands vol.1
lp [edizione] nuovo  stereo  usa  1965  bud-jet 
rock 60-70
Ristampa pressocche' identica alla prima tiratura uscita nel 1965 su Bud-Jet, copertinain cartoncino liscio senza barcode, etichetta bianca con scritte nere, del primo dei tre volumi di raccolte uscite per una piccola etichetta del Minnesota, a testimoniare il panorama musicale locale, sospeso, prima dell' esplosione del garage, tra folk rock, pop e beat, chiaramente gia' influenzato dalla "british explosion" ed in procinto di sfociare in una piu' peculiare esplosione garage punk. Sono presenti 12 brani altrimenti inediti di dieci differenti bands (Underbeats ed Avanties sono presenti con due brani), tutte di Minneapolis con l' eccezione di Kan Dells (da Sandstone), Only Ones (da Hutchinson) e Deacons (da St. Paul). Un documento assai interessante, che fornisce un panorama esaustivo del sottobosco musicale variegato di quel momento transitorio ma cruciale della scena musicale americana. Ecco i brani presenti: The Muleskinners -- Muleskinner Blues '65 / The Rave-Ons -- Whenever / The Kandells -- Cry Girl / The Aaron Brothers -- Lean Jean / The Avanties -- Ain't Got No Home / The Underbeats -- Foot Stompin' / The Underbeats -- Jo-Jo-Gune / The Accents -- Muffin' Man / The Only Ones -- With This Kiss / The Deacons -- Baldy Beat / The Corvets -- Can It Be / The Avanties -- Buzz, Buzz, Buzz.
Euro
15,00
codice 3800449
scheda
Aa.vv (moore, barlow, yow) Cause & effect vol.1
7"x3 [edizione] nuovo  stereo  usa  2013  joyful noise 
indie 2000
Edizione a tiratura limitata a 2000 copie, numerata a mano sulla fascetta, vinili neri e trasparenti, copertina senza codice a barre, completa di coupon per il download digitale sul retro del piccolo inserto, inner sleeves con ritratti eseguiti da Shawn K Knight, etichette custom, triplo 7" pubblicato dalla Joyful Noise Recordings alla fine del maggio 2013, primo volume della serie concettuale 'Cause & Effect', serie di splits, che in questo caso vede musicisti influenti e seminali sui lati A, mentre sui retri, il moderno risultato di quella influenza: l'inedito brano di Lou Barlow, (Sebadoh, Dinosaur Jr. e Folk Implosion), "Crack and emerge" ha per proiezione "Last Night I had a dream" dei Dumb Numbers; a "Gleo", inedito di Thurston Moore (Sonic Youth), i Talk Normal con "Shot this time" dall'album Sunshine; "Thee itch", inedita di David Yow (Jesus Lizard) i Child Bite con "Abysmal Splatter" dall'album "Vision crimes/Monomania"
Euro
30,00
codice 6003546
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.1
lp [edizione] ristampa  stereo  eu  1956  cato 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good blues rnr coun
L' originale stampa, copertina (con apertura di circa 4 cm in alto) con il retro che presenta la riproduzione di un flipback in posizione corretta (a destra quindi e non a sinistra), e con il disco che suona correttamente i brani indicati su retrocoeprtina ed atichetta sul alto B, etichetta celeste e bianca, catalogo CATO-LP001; uscito nel 2006, il primo volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 16) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Si inizia con la magnifica "The Way I Walk" di Jack Scott (forse il suo singolo piu' bello, uscito nel 1959 e meritevole di un posto di rielievo tra i classici del r'n'roll di tutti i tempi); grandissimo anche Roy Orbison con "Domino", selvaggio rockabilly come raramente "the man in black" ne ha fatti; ancor piu' selvaggia e' "Surfin' Bird" dei Trashmen, classico tra i classici del rock piu' selvaggio, pubblicata su singolo per la prima volta nel '63, capace di anticipare l' aggressivita' del garage punk di svariati anni, pur rivelando chiaramente la sua matrice surf; "Lonesome Town" e' invece delicata e romantica, e questa prima versione del brano di Ricky Nelson (1958) resta insuperabile; imperdibile anche il rockabilly di "Rock on the Moon" di Jimmy Stewart; ben nota a molti, "Strychnine" e' uno degli anthems dei grandissimi Sonics, torrido garage punk prima che ne fosse ufficializzata la nascita; il Johnny Burnette Trio ha pubblicato una manciata di singoli ed un album imprescindibili nella storia del rock'n'roll degli anni 50, e "Tear It Up" ne e' la eloquente testimonianza; gli oscuri Huntsmen rivisitano efficacemente "Fever", originariamente di Little Willie John e poi portata al successo anche da altri, tra cui ovviamente Elvis; autenticamente selvaggio ed incontrollabile e' il rock'n'roll di "Love Me" del leggendario Phantom (uno degli ultimi grandi singoli della "rock'n'roll era"), registrata nel '58 ma pubblicata solo 2 anni dopo; immenso il talento misconosciuto di Charlie Feathers, cantante rock'n'roll di grande originalita', come qui eloquentemente dimostrato dalla singhizzante "I Can't Hardly Stand It", anno di grazie 1956; un unico singolo ha consegnato Randy Alvey & the Green Fuz alla leggenda, il garage incredibilmente primitivo e cavernoso della grezzissima e indimenticabile "Green Fuz" ne era la facciata A; distantissima apparentemente dalla grande versione dei Cramps, la "Goo Goo Muck" di Ronnie Cook & The Gaylads si rivela invece, inoltrandosi nell' ascolto, pienamente rappresentativa dello stesso filone che ha attraversato l' inetra storia del rock; deliziosa la versione di "Rockin' Bones" di Elroy Dietzel & the Rhythm Bandits, dal loro secondo singolo del '58, prima versione del classico ripreso poco dopo da Ronnie Dawson; si ascolta "Primitive" dei Groupies, nelle pieghe piu' nascoste del garage punk americano, e si stenta quasi a credere, per chi gia' non lo sapesse, che non si tratta dei Cramps, molto delle radici del loro sound risiede in questo brano...; capolavoro di "zozzissimo" e selvaggio surf-trash-rock'n'roll e' "The Crusher" dei Novas, tra surf e proto garage (1964); infine la raccolta, davvero imperdibile, si chiude con "Jungle hop", stellare rockabilly da parte di Kip Tyler & The Flips.
Euro
18,00
codice 254353
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.2
lp [edizione] originale  stereo  eec  1956  cato 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
l' originale stampa, copertina semilucida, con il retro che presenta la riproduzione di un flipback in posizione invertita (a sinistra quindi e non a destra), etichetta rossa e bianca, catalogo CATO-LP002; pubblicato nel 2006, il secondo volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 14) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Si inizia con la "Green Door" di Jim Lowe, ammiccante pop song assai carina ma davvero reinventata dai Cramps nel loro secondo album "Psychedelic Album"; "She Said" dell' intramontabile Hasil Hadkins e' tra le cose piu' selvagge, zozze e primitive che abbiano mai visto la luce, il rock'n'roll nel suo stadio primordiale ed animalesco, ridotto ai minimi termini, assolutamente travolgente; delizioso classico minore del rockabilly degli anni 50 e' "Save It" di Mel Robbins; imperdibile la "Uranium Rock" di Warren Smith, tra i piu' bei singoli "minori" del catalogo Sun; pressocche' sconosciuta "Chicken" degli Spark Lungs, gemma di travolgente rock'n'roll tratta da un album altrimenti mediocre; la passione dei Cramps per il leggendario Charlie Feathers e' testimoniata dal fatto che la band sia andata a pescare l' ennesimo suo brano da coverizzare persino in un' oscuro singolo del '76, lenta ballata acustica di matrice country che ancora una volta ne dimostra il grande talento; scarna e primitiva e' "Blue Moon Baby", tra i piccoli grandi singoli di Dave "Diddle" Day, alle radici del suono Cramps; "Georgia Lee Brown" e' ripescata dal retro di un singolo del '62 di Jackie Lee Cochran, scintillante ballata rock'n'roll con un tocco di esotismo; la deliziosa "Get Off The Road", piccolo gioiellino di 60's guitar pop, grezza e primitiva, e' tratta dalla colonna sonora del cult film "She Devils On Wheels", per la regia del maestro del gore Herschell Gordon Lewis che pare abbia anche scritto il testo del brano, mentre alla band del figlio Robert, la R.Lewis Band, e' accreditata la canzone; bellissima "Give Me A Woman" di Andy Starr, magistrale ballata rockabilly risalente all' anno di grazia 1956; "Bop Pills" di Macy Skip Skipper fu anch'essa registrata nel '56 ma rimase per anni inspiegabilmente inedita; "Shortnin' Bread" e' una vecchia canzone popolare per bambini che i Readymen rileggono stravolgendola, in una versione anfetaminica e decisamente sopra le righe; assolutamente favolosa e' versione di "Muleskinner Blues" di Jimmy Rodgers che i Fendermen, in un singolo del 1960, reinventano genialmente, tirandone fuori un selvaggio rockabilly, con il cantante a fare il verso tanto ai grandi cantanti rock'n'roll quanto ai canti "yodel" che Rodgers voleva omaggiare quando scrisse il brano; ed altrettanto favolosa e' la "Her Love Rubbed Off" di Carl Perkins, del 1957, grandissima interpretazione da parte dell' autore di "Blue Suede Shoes". imperdibile.
Euro
23,00
codice 255686
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.4
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1956  cato 
blues rnr coun
copertina semilucida con barcode, etichetta bianca e arancio, catalogo CATO-LP004; uscito nel 2010, il quarto volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 14) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps del compianto Lux Interior, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Ecco la lista completa dei brani: 1 Dwight Pullen - Sunglasses After Dark / 2 Bo Diddley - Dancing Girl / 3 Third Bardo, The - I'm Five Years Ahead Of My Time / 4 Jett Powers - Go Girl Go / 5 Dale Hawkins - Tornado / 6 Andre Williams - Bacon Fat / 7 Flames - The Bird / 8 Buddy Love - Heartbreak Hotel / 9 Glen Glenn - Everybody's Movin / 10 Bill Allen - Please Give Me Something / 11 3 Aces & A Joker - Booze Party / 12 Sonny Burgess - Red Headed Woman / 13 Count Five - Psychotic Reaction / 14 Nat Couty - Woodpecker Rock.
Euro
18,00
codice 2118656
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.4
lp [edizione] ristampa  stereo  eu  1956  cato 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
copertina semilucida con barcode, etichetta bianca e arancio, catalogo CATO-LP004; uscito nel 2010, il quarto volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 14) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps del compianto Lux Interior, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Ecco la lista completa dei brani: 1 Dwight Pullen - Sunglasses After Dark / 2 Bo Diddley - Dancing Girl / 3 Third Bardo, The - I'm Five Years Ahead Of My Time / 4 Jett Powers - Go Girl Go / 5 Dale Hawkins - Tornado / 6 Andre Williams - Bacon Fat / 7 Flames - The Bird / 8 Buddy Love - Heartbreak Hotel / 9 Glen Glenn - Everybody's Movin / 10 Bill Allen - Please Give Me Something / 11 3 Aces & A Joker - Booze Party / 12 Sonny Burgess - Red Headed Woman / 13 Count Five - Psychotic Reaction / 14 Nat Couty - Woodpecker Rock.
Euro
18,00
codice 254358
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.5
Lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1956  cato 
blues rnr coun
copertina lucida con barcode, etichetta bianca e grigia, il quinto volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 14) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps del compianto Lux Interior, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Ecco la lista completa dei brani: 1 Jimmy Lloyd - Rocket In My Pocket 2 Charly Feathers - One Hand Loose 3 Larry Philipson - Bitter Feelings 4 Riptides - Machine Gun 5 Kai Ray - I Want Some Of That 6 Kit & The Outlaws - Don't Tread On Me 7 Lonnie Allen - You'll Never Change Me 8 Standells - Sometimes Good Guys Don't Wear White 9 Ronnie Dawson - Rockin' Bones 10 Fanatics - I Will Not Be Lonely 11 Del Raney's Umbrellas - Do The Dog 12 Blues Rockers - Calling All Cows 13 Kasenatz Katz Super Circus - Quick Joey Small / 14 Bostweeds - Faster Pussycat Kill Kill
Euro
16,00
codice 2088293
scheda
Aa.vv (primitive r'n'r & blues songs the cramps taught us vol.6
lp [edizione] nuovo  stereo  eu  1956  cato 
blues rnr coun
copertina lucida con barcode, etichetta bianca e senape, il sesto volume della favolosa serie con magnifici brani (qui sono 16) scelti tra i tanti reinterpretati nel corso degli anni dai grandi Cramps del compianto Lux Interior, ma originariamente su spesso oscurissimi singoli pubblicati tra la meta' degli anni '50 e la meta' degli anni '60. La band originaria dell' Ohio, poi stabilitasi a New York, e' stata forse la principale responsabile dell riscoperta negli ultimi decenni di un ricco, inesauribile patrimonio musicale, tra grezzo e viscerale blues e primitivo rock'n'roll, tra il surf piu' selvaggio ed il primo garage punk. Ed allora, niente di meglio che sentire, uno dopo l' altro, questi classici, spesso davvero "perduti", che in pochi hanno sentito se non nelle versioni fornite, bonta' loro, dagli stessi Cramps. Ecco la lista completa dei brani: SIDE 1: 1. Elvis Presley – Do The Clam 2. The Busters – Bust Out 3. The Sonics – He’s Waiting 4. The Fender Four – Margaya 5. The Red Crayola – Hurricane Fighter Plane 6. Link Wray – Rumble 7. Captain Beefheart – Hard Working Man 8. The Shades – Strolling After Dark SIDE 2: 1. Gene Summers – Taboo 2. The Jesters – Peter Gunn Twist 3. The Revels – Intoxica! 4. J.J. Jackson & The Jackaels – Oo-Ma-Liddi 5. The Rhythm Rockers – Madness 6. The Instrumentals – Chop Suey Rock 7. Roy Brown – Butcher Pete Part 1 8. Terry Dunavan – Earthquake Boogie
Euro
16,00
codice 2094778
scheda
Aa.vv. ( blues ) Blues from the f. i. t. t. vol 2
lp [edizione] ristampa  stereo  ger  1985  happy bird 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent blues rnr coun
Titolo completo ''Blues from the fields into the town vol.2'' , copertina in cartoncino lucido fronte retro, etichetta arancio con logo e scritte nere. Album manifesto del blues Americano , si basa sull' idea di illustrare i passaggi artistici e musicali della traformazione che il Blues subi' spostandosi dalle aree rurali alle citta', contiene i seguenti brani-Noted Rider Leadbelly , I Bought You a Brand New Home Hooker, John Lee , I Believe I'll Lose My Mind Hooker, John Lee, Worried Life Blues Brownie McGhee ... , Goin' Down Slow Brownie McGhee , C.C. Rider Davis, Blind John , Love 'N' Trouble Luther Johnson, Love Without Jealousy Luther Johnson , This Is a Good Time to Write a Song Memphis Slim, Three Women Blues Memphis Slim , Excuse Me Baby Muddy Waters, Mud in Your Ear Muddy Waters .
Euro
18,00
codice 45941
scheda
Lp [edizione] originale  stereo  ger  1995  Hausmusik 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
copertina box in cartone con disegni, libretto, etichette nere scritte e disegni bianchi. Pubblicata nel 1995 dalla tedesca Hausmusik, questa raccolta contiene quindici brani ad opera di artisti internazionali, alcuni dei quali inediti. L'eclettismo del catalogo Hausmusik e' qui rappresentato da una scaletta che alterna musicisti melodici ed introspettivi come i primi Calexico, punk low fi, crossover fra indie rock ed elettronica e la sperimentazione di formazioni quali i Village Of Savoonga, oltre ad una serie di gruppi ancor piu' oscuri. Questa la scaletta dei brani: Torkanta Loy, ''Photos himeros''; Ogonjok, ''Lurid''; A Million Mercies, ''Essen ist wichtig''; Cake Kitchen, ''Funny how''; Tincan Banana Dock, ''Is?''; Juniper Bell, ''Wolk on ice''; Village Of Savoonga, ''An us versus me situation''; Monoton, ''Humpty dumpty''; Pansen, ''Revolving''; Fred Is Dead, ''Angst vor erkaltung''; Contrabanda, ''Pumpkin soup''; Der Heitere Himmel, ''Benzin''; Barbara Manning, ''First line (seventh the row)''; Borrowed tunes, ''No time''; Calexico, ''Return of the manta ray''.
Euro
22,00
codice 106527
scheda
Aa.vv. ( trip-hop ) Space-a-nova
Lp2 [edizione] originale  stereo  ita  1997  ujamm'n 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent indie 90
doppio vinile, etichette custom colorate. compilation di gruppi trip-hop, ambient, acid jazz selezionati da Mario Berna per la napoletana Ujamm'n (flying records). questa la scaletta: nitin sawhney - in the mind, Incognito (Carl Craig rmx) - out of the storm, Lamb (mr.scruff rmx) - gold, Project 23 - day of sunshine, Thievery corporation - vivid, Soul river - entering the trance, Bel air project - majik, Burger/ink - twelve miles high, The truth (Fila brazilla rmx) - truth theme.
Euro
20,00
codice 107374
scheda
Aa.vv. (13th flooor elevators, red crayola, lost and found...) epitaph for a legend (international artists)
lp2 [edizione] originale  stereo  usa  1980  international artists 
  [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good rock 60-70
Doppio album, l' originale rara stampa, realizzata dalla rediviva Internationa Artists nel 1980, copertina (con qualche segno di invecchiamento) apribile, etichetta dorata con scritte marroni, catalogo 13. Il manifesto della leggendaria etichetta texana International Artists, la maggiore realta' dello psichedelic-garage negli anni '60 in Texas ed una delle piu' interessanti dell' intero continente, che vedeva nelle sue fila acts quali 13th Floor Elevators, Red Crayola o Golden Dawn. Questo doppio album vede riuniti per la prima volta in un doppio LP una lunga serie di brani inediti, versioni diverse, singoli, rarita', per la maggior parte del tutto inedite, tra di esse cinque demos dei Red Crayola, alcuni dei quali poi riregistrati dal gruppo per il primo lp, le testimonianze dei Chapparrals con "I Tried So Hard", dei Thursday's Children''s di "A Part of You", degli Emperors di "I Want My Woman", mentre la quarta ed ultima facciata e' dedicata ai 13th Floor Elevators ed a Roky Erickson ed include, dopo uno stralcio di intervista a Roky Erickson risalente al 1978, il leggendario singolo pre-Elevators degli Spades, pubblicato nel 1965, con le prime versioni di "You're Gonna Miss Me" e "Don't Fall Down" (qui ancora intitolata "We Sell Soul"), poi ovviamente riprese dai 13th Floor, due bellissime versioni acustiche inedite di "Splash 1" e della meno nota "Right Track Now", registrate con Clementine Hall, all' epoca moglie di Tommy Hall, il suonatore della "electric jug" nella band, e composte proprio da Erickson e dalla Hall, la poco nota "Wait For My Love", che il gruppo avrebbe dovuto pubblicare nel 1968 su un singolo chevenne pero' cancellato, un divertente spot registrato per le radio in occasione dell' uscita del terzo album in studio "Bull of the Woods" ed una versione inedita di "FIre Engine", tra i classici del primo album del gruppo. La terza facciata e' poi dedicata al blues e vede numerose performances tra cui brilla quella di Lightnin' Hopkins. Ecco la lista completa del materiale incluso: Night Time Chaynes, In My Own Time Patterns , I Tried So Hard Chapparrals, A Part of You Thursday's Children, If I Were a Carpenter Electric Rubayyat , Poor Planet Earth Sonny Hall, Communication Breakdown Inner Sense, Hurricane Fighter Plane Red Krayola, Pink Stainless Tail Red Krayola, Nickle Niceness Red Krayola, Vile Vile Grass Red Krayola, Transparent Radiation Red Krayola, I Want My Woman Emperors, MPH Lost & Found, Breakfast in Bed Big Walter, C.C. Rider Dave Allen, Saturday A.M. Blues Dave Allen , Conversation With Lightnin' Hopkins, Black Ghost Blues Lightnin' Hopkins, Excerpts from Interview With Roky, Ksam 4/1/78, You're Gonna Miss Me Spades , We Sell Soul Spades, Splahs I Roky, C. Hall, Right Track Now Roky, C. Hall, Wait for My Love Thirteenth Floor Elevators, 60-Second Radio Spot/Bull of the Woods, Thirteenth Floor Elevators, Fire Engine Thirteenth Floor Elevators.
Euro
40,00
codice 260107
scheda

Page: 9 of 1160


Pag.: oggetti: